Questo sito contribuisce all'audience di

"Schiacciamo la plastica": la Volley Academy Piacenza vince anche in campo ambientale

La collaborazione fra la società di volley e Decalacque porta all'eliminazione di 8500 bottiglie all'anno e a un risparmio di 230 chili di plastica. «Alle nostre ragazze dobbiamo dare il buon esempio» spiega il presidente Riscazzi

La presentazione dell'iniziativa al PalaRebecchi di Rivergaro

Oltretutto l’acqua con cui si dissetano le ragazze è di una qualità superiore rispetto a quella che esce dai nostri rubinetti, come spiega Alessandro De Santis di Decalacque. «E’ un’acqua filtrata con tecnologia a osmosi, sistema che abbatte in modo consistente, fino al 95 per cento, cattivi odori, sapori, pesticidi e fertilizzanti; in pratica miglioriamo le caratteristiche organolettiche di un’acqua già potabile».

Il progetto “plastic free” potrebbe ulteriormente ampliarsi ad altre realtà locali. «La Volley Academy Piacenza è un progetto pilota che sviluppiamo con ottimi risultati da oltre un anno. Anche il Piacenza rugby ha aderito e a breve seguiranno altre importanti società del territorio. Ma vogliamo andare oltre e chiederemo a comuni, associazioni e scuole di aderire alla nostra iniziativa a costo zero. Saremo noi infatti a farci carico di tutte le spese di installazione e di gestione degli impianti, per consentire all’iniziativa di decollare coinvolgendo il maggior numero possibile di realtà locali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento