rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Volley provinciale

L'Rm Volley non si accontenta mai: è suo anche il titolo territoriale Under 18. VIDEO

Dopo la vittoria in Under 16 la squadra allenata da Maffi replica con l'Under 18 e adesso è attesa dai playoff promozione in Serie D

A conferma della straordinaria annata dell'Rm volley guidata dal presidente Maurizio Raviscioni ecco arrivare per la società piacentina l’ennesimo successo con la vittoria della finale del campionato Under 18 e la conquista del titolo provinciale di categoria.

Sono bastati tre set (25-19, 25-14, 25-21 i parziali) contro il Savi Italo Carpaneto per ottenere una vittoria che ha sancito la superiorità delle ragazze allenate da Paolo Maffi. L'Rm infatti aveva già vinto con lo stesso punteggio di 3 a 0 e sempre contro il Savi Italo Carpaneto la finale per l’accesso alla fase regionale e la decisiva gara di ritorno della stagione regolare.

La finale territoriale si è tenuta nella palestra di Viale Dante con una presenza consistente di pubblico. Le ragazze in campo hanno dimostrato una grinta e una determinazione giustificata dalle polemiche dell’ultima gara che aveva visto un finale burrascoso con la squalifica di due atlete, una dell’Rm e una del Carpaneto. E gara vera c’è stata: tre set intensi e in alcuni tratti equilibrati. Ma le ragazze di Paolo Maffi (come le più giovani vincenti  nella finale Under 16) hanno mostrato una lucidità di gioco e una superiorità tecnica nei momenti cruciali del set che ha permesso di non mettere mai in discussione la vittoria finale. Un crescendo eccellente quello mostrato dalle ragazze della società piacentina.

Nonostante qualche difficoltà iniziale dovuta al rinnovamento del gruppo (Rm ha chiuso il girone di andata al terzo posto) le ragazze di Maffi sono diventate imbattibili nel ritorno grazie a una serie di 15 vittorie consecutive e nessuna sconfitta (45 set vinti e uno solo perso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Rm Volley non si accontenta mai: è suo anche il titolo territoriale Under 18. VIDEO

SportPiacenza è in caricamento