Questo sito contribuisce all'audience di

Piace volley in festa: arriva la promozione in Serie D

Successo nel campionato di Prima divisione ottenuto con un gruppo giovanissimo, composto da Under 20 e Under 16

Il Piace volley è in Serie D: la festa può iniziare

L’ambiente è quello delle grandi occasioni, con la palestra De Gasperi a ospitare più di 150 persone, perché l’avvenimento è da ricordare. Il Piace volley, giovanissima formazione allenata da Giovanni Gazzola, Maurizio Massari e Filippo Savi, si aggiudica gara2 della finale provinciale di Prima divisione contro l’Alsenese e replicando il successo della sfida di andata conquista meritatamente la promozione in Serie D.

Partenza sprint degli ospiti che vincono il primo set e sono avanti 24-21 anche nella seconda frazione. A questo punto arriva la svolta della gara: i ragazzi di Gazzola non si danno per vinti e riescono a portare a casa il parziale 30-28. Passata la paura di trovarsi sotto 2-0, il Piace Volley fa uscire dal campo la tensione e conquista il terzo e il quarto set. Quando cade a terra l’ultima palla scattano i meritati festeggiamenti: i ragazzi dell’under 16 e 14 maschile, le ragazze delle squadre femminili della società e i genitori invadono in campo per saltare e cantare insieme ai giocatori. Non poteva mancare la tradizionale doccia riservata agli allenatori e al presidente tra lo sventolio delle bandiere rosso-bianche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A rendere ancora più brillante la vittoria è il fatto che la rosa è composta da ragazzi Under 20 e da diversi ragazzi Under 16. «E’ un successo di tutti - spiegano i dirigenti - visto che sono 25 i giocatori schierati durante il campionato: il lavoro quotidiano in palestra, i quasi 100 allenamenti sostenuti, le 60 partite in tre tornei diversi, il sacrificio e la grandissima voglia di vincere hanno permesso di ottenere un’impresa che rimarrà non solo negli annali della società, ma nel cuore di tutti i giocatori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il sequestro del padre, la vita da imprenditore e il progetto Piacenza. Roberto Pighi si racconta: «La pandemia mi ha cambiato»

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Piacenza - Ecco Vincenzo Manzo: «Lavoriamo con fame e determinazione, i risultati arriveranno»

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Calciomercato - Piacenza: occhi sull'attaccante Francesco Maio e sul centrocampista Alberto Acquadro

  • Playoff Serie C 2020 - Il tabellone del secondo turno. Novara già alla fase Nazionale, ok Padova e Catania

Torna su
SportPiacenza è in caricamento