Questo sito contribuisce all'audience di

Il Piace volley continua a crescere: 300 tesserati e grande attenzione anche al settore maschile

Per dirigenti, tecnici e atleti appuntamento da Bulla Sport. Il presidente Moia: «Vogliamo dare a tutti la possibilità di praticare la pallavolo»

Il gruppo del Piace volley ospitato da Bulla Sport

Il Piace volley continua a crescere. Si amplia il settore femminile ma, la società biancorossa, fra le poche realtà nella nostra provincia, punta anche sulle squadre maschili. Il primo bilancio della stagione che fra qualche giorno vivrà la pausa natalizia è stato stilato dal presidente Maurizio Moia approfittando dell’ospitalità di Valter Bulla, da sempre vicino a tutto il mondo sportivo locale.

«Siamo nati nel 2008 - sono le parole del massimo dirigente - puntando principalmente sulla promozione del volley nelle scuole. A oggi contiamo circa 300 iscritti e per il secondo anno consecutivo possiamo vantare il premio assegnato dalla federazione con il marchio di qualità argento».

Ancora oggi si punta forte sull’attività con i più piccoli svolta nelle scuole elementari De Gasperi, Giordani, Taverna, Alberoni, Mazzini, San Lazzaro, Mucinasso, Pezzani e Carella (collaborando anche con i giocatori della Wixo Lpr) a cui si aggiunge quella alla media Italo Calvino.

«Siamo riusciti a completare il nostro ambizioso progetto iniziale che prevedeva per il settore femminile una squadra in ogni categoria, partendo dal minivolley per arrivare fino ai seniores».

Confermato anche l’impegno in campo maschile; anzi, dopo gli eccellenti risultati dell’ultima stagione il Piace volley ha ampliato il proprio raggio d’azione. «Lo scorso anno siamo riusciti a conquistare il titolo provinciale Under 14 e Under 18, vincendo poi con i più grandi anche il campionato regionale. Adesso presentiamo al via Under 13, Under 14, Under 16, Under 20, Prima divisione e Serie D».

Il tutto basandosi su tecnici qualificati: ai confermati Maurizio Massari e Gabriele Fargione si sono affiancati i nuovi arrivi Giovanni Gazzola, Filippo Savi, Mattia Fermi e Henry Miranda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Vogliamo dare a tutti - ha concluso Moia, prima del brindisi finale - la possibilità di praticare questo bellissimo sport. Per farlo dobbiamo contare sulla collaborazione di sponsor, dirigenti e di tutte le famiglie che forniscono un aiuto fondamentale. D’obbligo dunque i ringraziamenti alla nostra vicepresidente Arianna Burzoni e ai dirigenti, che sono anche amici, Alessandra Marchetti, Doriano Bisi, Gianni Cagnoni, Fabio Marzaroli oltre che alla segretaria Nadia Bonelli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento