Questo sito contribuisce all'audience di

Pallavolo Caorso, attenzione alle scuole con Papi e Partenio

Dopo aver conseguito il riconoscimento di “Scuola federale di pallavolo”, la Pallavolo Caorso ha presentato ufficialmente al Cinefox il progetto scuola intitolato: “Primi passi verso la pallavolo”. Testimonial d’eccezione per l’evento alcuni...

Papi, Partenio e Delmati con i dirigenti del Caorso
Dopo aver conseguito il riconoscimento di “Scuola federale di pallavolo”, la Pallavolo Caorso ha presentato ufficialmente al Cinefox il progetto scuola intitolato: “Primi passi verso la pallavolo”. Testimonial d’eccezione per l’evento alcuni giocatori di serie A1 del Copra Elior: Samule Papi e Pier Paolo Partenio, accompagnati dal secondo allenatore Paolo Delmati. I tre sono stati accolti da una rappresentativa di studenti della scuola primaria e secondaria che ha potuto rivolgere domande riguardanti le esperienze personali che hanno accompagnato i giocatori nei passaggi da semplici atleti a campioni.
Il progetto di “avviamento” alla pallavolo è rivolto a tutte le classi della scuola primaria e alle prime della scuola secondaria di primo grado, per questo preziosa è stata la collaborazione delle insegnanti. Al tavolo delle autorità erano seduti per la la Pallavolo Caorso il presidente Piera De Luca e Luca Feroldi direttore tecnico, per il Comune l’assessore allo sport Filippo Locarni e il sindaco Fabio Callori.

La presidente ha brevemente riepilogato la storia e gli scopi dell’associazione riassunti nel motto “non solo sport, ma anche piacere di stare insieme, nella vittoria e nella sconfitta”, il sindaco Fabio Callori ha espresso parole di elogio sul contenuto del progetto ed ha sottolineato l’importanza di avere presenti in sala campioni del calibro di Samuele Papi e Pier Paolo Partenio, esempi di sportività e correttezza, congratulandosi con loro per gli importanti obiettivi conquistati. Prima di lasciare la parola ai ragazzi le insegnanti Bianchi e Piseri hanno voluto ribadire l’importanza di fare sport fin da piccoli nel rispetto dell’avversario ed hanno ringraziato tutti quanti contribuiranno nella riuscita di questo progetto.
E’ toccato al Direttore Tecnico Luca Feroldi spiegare le basi del progetto che sarà svolto nelle aule scolastiche e che vedrà l’impegno dei 6 istruttori della Pallavolo Caorso (tutti qualificati Fipav), fissando l’attenzione su argomenti come la differenza e l’importanza delle regole nell’agonismo e non, il rispetto dei compagni e degli avversari e l’importanza di fare sport con una corretta e sana alimentazione.
Al termine della presentazione è stato lasciato libero spazio alle domande degli scolari, che si sono rivolti in particolare ai giocatori del Copra Elior, ai quali al termine hanno chiesto anche l’immancabile autografo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi rumors sulla ripartenza del calcio giovanile: si punta al 20 settembre

  • Raduno per la Spes Borgotrebbia che guarda in alto. Il tecnico Leccacorvi: «Obiettivo play off». VIDEO

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Calciomercato Dilettanti - Colpaccio della Bobbiese che ingaggia Jonathan Aspas

  • Dilettanti - Il Carpaneto ha presentato le pratiche per partecipare al campionato di Eccellenza

  • Dilettanti - Carpaneto: dopo il «no» alla Serie D potrebbe arrivare anche la rinuncia all'Eccellenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento