Questo sito contribuisce all'audience di

Bobbio volley in festa: per la prima volta arriva la promozione in Seconda divisione. FOTO e VIDEO

La giovane società trebbiense vince il campionato di Terza e sale di categoria solo due anni dopo aver deciso di puntare anche sul settore seniores

Il 9 marzo 2018 rimarrà una data memorabile per il Bobbio Volley, giorno in cui le ragazze della Terza divisione hanno conquistato matematicamente il campionato provinciale di categoria e la conseguenze promozione.

La giovane società trebbiense nasce nell’autunno del 2013 con l'obiettivo di dare la possibilità alle giovani del paese di fare sport in un ambiente famigliare ed accogliente. Nel giro di poco tempo, grazie all'ottimo lavoro svolto dai dirigenti e dai tecnici della società, il numero d'iscritti aumenta in modo considerevole. Dopo i primi anni dedicati esclusivamente al settore giovanile, nel settembre 2016 la società decide di iscrivere una squadra alla Terza divisione provinciale, per dare la possibilità a tutte le ragazze di continuare a giocare e a coltivare la propria passione in paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La guida tecnica della squadra viene affidata alla coach Alice Scabini che, dopo qualche anno d'inattività, decide anche di rimettersi scarpe e ginocchiere e guidare le giovani bobbiesi direttamente dal campo, disimpegnandosi nel doppio ruolo di allenatore-giocatore, elevando il tasso d'esperienza del gruppo. Per completare la rosa e per fare da chiocce alle più giovani, coach Scabini e la sorella Martina richiamano all'appello alcune compagne di vecchia data, sempre provenienti da Bobbio e dintorni. Tutte si gettano con passione in questa avventura accompagnati da una società altrettanto entusiasta della nuova esperienza. Dopo le prime partite di assestamento la formazione, accompagnata sempre da una tifoseria orgogliosa delle creatura tutta made in Bobbio, inanella una serie di risultati eccezionali che le permette di arrivare sino a gara 3 di finale play off dove però il sogno si infrange al tie break di fronte alla maggiore esperienza del San Giorgio Nure Volley.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento