Questo sito contribuisce all'audience di

La Seconda divisione dell'Alsenese non si accontenta e continua a vincere

La promozione già conquistata non appaga le ragazze di Oddi, che superano 3-0 anche la Libertas Steriltom

Claudio Oddi, tecnico della Seconda divisione dell'Alsenese

SECONDA DIVISIONE FEMMINILE

LIBERTAS STERILTOM-ALSENESE PALLAVOLO 0-3

(13-25, 17-25, 16-25)

LIBERTAS STERILTOM: Vernazzani L., Ziliani C., Rabuffi G., Fermi B., Galli A., Bressi C., Carini J., Subacchi C., Balordi G., Gilio A. L

ALSENESE PALLAVOLO: Simona Pagani, Milena Bandini, Elisa Rastelli, Sara Sidoli, Valentina Berzolla, Beatrice Orlandi, Sara Cabassa, Michela Ziliani, Luisa Piantadosi L             

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante il campionato matematicamente vinto la Seconda divisione dell'Alsenese continua la cavalcata alla testa della classifica non cedendo alcun set alle avversarie, guadagnando grazie al proprio gioco la vittoria sulle giovani ragazze della Libertas Steriltom. Il team alsenese guidato dal tecnico Oddi non ha risentito di un eventuale appagamento legato alla promozione già ottenuta. Ottima la prestazione di tutte le giocatrici che hanno espresso un gioco sempre brillante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • I migliori anni - Si torna indietro di 17 stagioni

  • Grozer, Russel, Polo, Clevenot e il nodo palleggiatore: sta nascendo la Gas Sales del prossimo anno

Torna su
SportPiacenza è in caricamento