Questo sito contribuisce all'audience di

La Seconda divisione dell'Alsenese festeggia un'annata trionfale: promossa con tre giornate di anticipo

Marcia impressionante delle ragazze di Oddi, che fino ad ora hanno perso una sola gara in tutta la stagione

La Seconda divisione dell'Alsenese può festeggiare dopo un'annata trionfale

La neve ha generato una splendida coincidenza da festeggiare: la Seconda divisione femminile dell’Alsenese ha conquistato la matematica promozione in Prima con tre giornate di anticipo sul termine del campionato. L'abbondante nevicata caduta il primo marzo ha costretto al rinvio della gara valida per la sedicesima giornata in casa del Club 92 Ardavolley, ma la contemporanea sconfitta esterna per 3-1 del Nure Volley, secondo in classifica a 35, contro l'Amicizia Sport Caorso (34) ha regalato all'Alsenese, capolista a quota 43, l'aritmetica certezza del salto di categoria.

Il campionato delle gialloblù – che giocano i match casalinghi a Castellarquato, in seguito alla collaborazione di inizio stagione con la Pallavolo Arquatese – non è mai stato in discussione, una vera e propria cavalcata trionfale, forte finora di quattordici successi e di un solo stop (il 9 novembre al tie-break a domicilio proprio delle prime antagoniste del Nure Volley), che nelle prossime tre sfide vorrà essere completato da altrettante vittorie.

Alla squadra vanno gli applausi di tutta la Pallavolo Alsenese e in particolare per gli allenatori Claudio Oddi, Alberto Nicoli e Paolo Marchesi, l'accompagnatore Mirco Gadolini e le giocatrici Michela Ziliani (capitano), Milena Bandini, Gemma Bazzoni, Valentina Berzolla, Sara Cabassa, Dalila Di Natale, Giulia Dosi, Beatrice Morena, Francesca Nava, Beatrice Orlandi, Simona Pagani, Luisa Piantadosi, Elisa Rastelli e Sara Sidoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento