rotate-mobile
Volley giovanile

Volley - Under 14: River 2001 senza avversari a Montichiari

Convincente esordio delle giovani pallavoliste del River volley 2001, che alla prima uscita stagionale nella categoria Under 14 vincono il trofeo giovanile di Montichiari. Sei le formazioni impegnate, che si sono confrontate in una giornata...

Convincente esordio delle giovani pallavoliste del River volley 2001, che alla prima uscita stagionale nella categoria Under 14 vincono il trofeo giovanile di Montichiari.
Sei le formazioni impegnate, che si sono confrontate in una giornata intensissima: in mattinata le giovani rivergaresi, orchestrate dal duo Carbonetti-Longeri hanno incontrato l’Alto Garda in una partita senza storia; spazio a tutte le ragazze che hanno tutte ben figurato, a riprova dell’ottimo collettivo. Più impegnativa la seconda partita con le piacentine opposte al Progetto 2002 di Carpendolo (Brescia), le quali forzando la battuta creano qualche grattacapo alle rivergaresi. Una volta registrata la ricezione, tuttavia, non c'è scampo e con i parziali di 25-15 e 25-18 si apre la porta che conduce alla finale per il primo posto.

Nel pomeriggio va in scena l’atto conclusivo contro le padrone di casa del Metalleghe Sanitars Montichiari, formazione fisicamente prestante che in mattinata ha vinto agevolmente il proprio girone. La sfida inizialmente è equilibrata, tuttavia piano piano il  muro piacentino prende le misure alle attaccanti avversarie e permette diverse rigiocate. Il primo set si chiude 25-21 per il River e nel secondo non c'è storia, vengono concesse pochissime  opportunità alle avversarie  che, scoraggiate dalla forza messa in campo dalle giovani rivergaresi sono sconfitte 25-10 .
L’ottimo risultato conferma la bontà del vivaio trebbiense e del lavoro dei tecnici Massimiliano Carbonetti e Roberto Longeri; da segnalare come ciliegina finale il premio di miglior giocatrice del torneo a Susanna Rocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Under 14: River 2001 senza avversari a Montichiari

SportPiacenza è in caricamento