menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La formazione del MioRiver impegnata ad Acqui Terme

La formazione del MioRiver impegnata ad Acqui Terme

Il MioRiver Under 18 chiude la stagione con il quinto posto al torneo internazionale Summer volley

Dopo quattro vittorie consecutive le piacentine cedono 2-1 nel quarti di finale alla selezione del Piemonte

Si è chiusa con il quinto posto al torneo internazionale Summer Volley la stagione agonistica de Il Container MioRiver. La formazione guidata da coach Massimo Bruno e da Massimiliano Carbonetti si è confrontata con realtà provenienti da tutto il territorio nazionale in una tre giorni di partite ad alta intensità. Il torneo di capitan Beatrice Rocca e compagne ha preso il via nella giornata di venerdì con la sfida alle compagini torinesi di Venaria Reale e Folgore San Mauro, formazioni superate con un percorso netto e con ampi sprazzi di buon gioco.Dopo il primo posto conquistato nella graduatoria del venerdì, il sabato del MioRiver ha preso il via sui campi di Acqui Terme con l’incontro con Carcare. Dopo un avvio contratto, l’ace di Tansini e gli attacchi di Cornelli hanno spostato l’ago della bilancia sul piatto delle piacentine abili a chiudere il primo set sul 25-15. Nel secondo parziale l’ingresso di Eleonora Doro vale subito un punto dai nove metri con Susanna Rocca abile a costruire gioco per le compagne. Nel finale l'esordio di Maria Vittoria Soda chiude definitivamente i conti 25-13. La mattinata del MioRiver è proseguita con l’incontro con Mesero aperto con l’ace di Puddu e proseguito con la buona prova di tutta la squadra, soprattutto nel secondo set chiuso sul 25-9.

Le emozioni più importanti si sono condensate nella sfida del pomeriggio. I quarti di finale con il Club Piemonte, selezione under 16 delle migliori giocatrici della regione, ha riservato grande spettacolo ed altissima intensità agonistica. Le difese di Bersanetti e il muro di Molinari e Ussi hanno rilanciato il MioRiver dopo un primo set dove la fisicità delle avversarie si era rivelata preponderante. Il vantaggio di tre punti nel terzo set breve non è però bastato a mettere alle corde le avversarie che si sono rifatte sotto ed hanno ribaltato il risultato chiudendo sul 15-12 e conquistando così l’accesso alle semifinali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento