menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Selezione piacentina al completo

La Selezione piacentina al completo

Per la Selezione provinciale Under 14 primo test positivo contro Parma, Modena e Reggio Emilia

La formazione guidata da Rossetti, Feroldi e Ziliani torna da Collecchio con una vittoria, un pareggio 1-1 e una sconfitta, ma soprattutto con buone prospettive per il futuro a breve termine

Il percorso della Selezione under 14 femminile piacentina di pallavolo seguita dai tecnici Rossetti, Feroldi e Ziliani parte da Collecchio. Il gruppo, ad oggi formato da 18 atlete provenienti dalle società Gossolengo, Pontenure, Club Volley 92, Carpaneto, RM, Castellana e San Giorgio, ha affrontato la prima uscita ufficiale affrontando Parma, Reggio Emilia e Modena in un quadrangolare in cui erano impegnate quattro delle squadre che parteciperanno al Trofeo delle Province in programma il 25 e 26 maggio a Cesenatico. Un'occasione per iniziare a conoscere le avversarie ma soprattutto per provare le scelte tattiche, per far giocare insieme ragazze che fino ad oggi si erano solamente affrontate da avversarie e anche per effettuare le ultime scremature, visto che il gruppo definitivo sarà composto da 14 atlete. Ovviamente durante il torneo è stato dato modo a tutte le giocatrici convocate di mostrare le proprie capacità. La prima partita contro Parma è stata un in parte segnata dall’evidente emozione delle ragazze ma con un buon gioco Piacenza è riuscita ad avere la meglio 2-0. Nel secondo incontro Reggio Emilia ha messo in difficoltà la Selezione provinciale e il risultato finale di 1-1 ha accontentato entrambe le formazioni. L’ultima partita contro Modena (una delle formazioni più quotate per la vittoria finale) ha creato maggiori problemi soprattutto alla seconda linea: la gara è terminata 2-0 per le modenesi ma la formazione di Rossetti, Feroldi e ZIliani ha comunque mostrato buone cose, almeno a sprazzi. Sicuramente per le ragazze è solo l’inizio di un bel percorso in cui potranno crescere sia a livello tecnico-tattico sia dal punto di vista emotivo, un’occasione di vivere una bellissima esperienza che porteranno con loro nelle proprie società di appartenenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento