Questo sito contribuisce all'audience di

Mauro Chiappafreddo lascia la Volley Academy Piacenza per tornare ad allenare in A2

Dopo un anno nella nostra provincia il tecnico guiderà il Barricalla Cus Torino. Il nuovo responsabile del settore giovanile sarà annunciato venerdì

Foto di gruppo per il settore giovanile del Volley Academy Piacenza

Addio? No arrivederci. Coach Mauro Chiappafreddo lascia la Volley Academy Piacenza dopo un anno di intenso ed apprezzato lavoro per riprendere il percorso della pallavolo senior in serie A2, precisamente al Barricalla Cus Torino. Un progetto che orbita intorno ad un gruppo under 23 composto da atlete e studentesse che devono eccellere nel volley e nello studio, con borse di studio e college annessi.

«Un progetto  - spiega coach Chiappafreddo - che ho sposato forte dell’esperienza affrontata in Vap: molte delle atlete che hanno affrontato con me le sfide di questo magnifico anno, potrebbero, una volta concluso il percorso nelle formazioni giovanili, incrociare la mia strada al Cus Torino».

Una grande opportunità per il River Volley, la sua Academy e tutta la pallavolo piacentina.

La Vap saluta dunque Mauro Chiappafredo e dà appuntamento a tutto il movimento venerdì alle 12 nella sede Coro Marketing di Rottofreno per la presentazione del nuovo responsabile tecnico del progetto Volley Academy Piacenza, un grande allenatore, con all'attivo alcune esperienze in seria A e in vari settori giovanili il cui nome verrà svelato fra pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento