Questo sito contribuisce all'audience di

Martina Bracchi dal San Giorgio al Club Italia

La giovanissima attaccante è stata convocata da Marco Mencarelli per un allenamento con le migliori giocatrici italiane classe 2002

Una piacentina in azzurro. Lei è Martina Bracchi, 16 anni, schiacciatrice in forza al San Giorgio in Serie C (ma gioca anche nell’Under 18 e nell’Under 16), cresciuta nelle scorse stagioni con la maglia del San Paolo. La giovanissima pallavolista è protagonista nella stagione ad alti livelli della formazione valnurese: nell’ultimo appuntamento di campionato è risultata la migliore marcatrice permettendo al suo Fun Food di conquistare tre punti importantissimi e soprattutto la vetta del campionato di Serie C.

Dopo la vittoria non ha fatto in tempo a uscire dagli spogliatoi che subito si è catapultata a Milano, precisamente al Centro Pavesi, dove domenica è stata convocata da Marco Mencarelli con il Club Italia. Martina si è presentata insieme ad altre sedici ragazze, le migliori pallavoliste classe 2002 di tutta Italia, con giocatrici provenienti anche da Roma per sostenere un allenamento alla guida del tecnico attualmente in panchina anche con Busto Arsizio in Serie A1.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una convocazione arrivata dopo la partecipazione della Bracchi al torneo Campesan disputato ad Abano Terme con la maglia dell’Anderlini, storica società modenese da cui sono uscite alcune delle migliori giocatrici a livello nazionale. Ma le qualità di Martina erano emerse già da qualche tempo: lo scorso anno, ad esempio, era stata convocata nella Selezione dell’Emilia Romagna per il Trofeo delle Regioni, manifestazione in cui si confrontano le migliori giocatrici italiane di categoria. In quel caso la piacentina salì sul podio conquistando la medaglia di bronzo: adesso il cammino prosegue con traguardi ancora più ambiziosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Primi rumors sulla ripartenza del calcio giovanile: si punta al 20 settembre

  • Calciomercato Dilettanti - Colpaccio della Bobbiese che ingaggia Jonathan Aspas

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Raduno al "Sandro Pietra" per il nuovo San Nicolò Calendasco

  • "Riprendete l'attività dei dilettanti e delle giovanili, anche riaprendo al pubblico". La richiesta di tutto il calcio italiano (Emilia-Romagna compresa)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento