Questo sito contribuisce all'audience di

Lpr e Piace volley, nasce il Progetto qualità per i maschi

Si chiama “Progetto qualità” l’iniziativa avviata dal Piace volley sotto l’egida dell’Lpr; la società guidata dal presidente Maurizio Moia gestirà parte del settore giovanile maschile biancorosso puntando su tecnici di valore e avendo come base il...

Il presidente e i tecnici del Piace volley con Papi e Zlatanov
Si chiama “Progetto qualità” l’iniziativa avviata dal Piace volley sotto l’egida dell’Lpr; la società guidata dal presidente Maurizio Moia gestirà parte del settore giovanile maschile biancorosso puntando su tecnici di valore e avendo come base il divertimento.
«Siamo una realtà giovane - spiega lo stesso Moia - nata nel 2008 sviluppando principalmente un discorso legato alla promozione nelle scuole. Il nostro obiettivo principale è fare aggregazione, abbiamo circa 300 iscritti e da quest’anno possiamo vantare anche il marchio di qualità per l’attività giovanile». Al suo fianco lo ascoltano Hristo Zlatanov, storico capitano dell’Lpr, Samuele Papi, atleta capace di vincere quattro medaglie alle Olimpiadi, l’assessore Giulia Piroli e Arianna Burzoni, sponsor della formazione femminile che milita in Serie D.

«La nostra attività promozionale - prosegue Moia - viene svolta in 11 scuole elementari, alla media Calvino e da quest’anno, grazie anche alla presenza dei giocatori dell’Lpr, in una materna, affiancando gli insegnanti durante l’attività curricolare».
Partendo dalla base si arriva alle squadre seniores, così il Piacenza volley sarà ai nastri di partenza dei campionati federali in ogni categoria, dall’Under 12 fino alla Serie D passando per Terza e Prima divisione. Non solo: «Stiamo sviluppando collaborazioni con le società di San Giorgio, Pontenure e Podenzano, realtà che condividono i nostri stessi principi e con cui stiamo allestendo una formazione regionale Under 16 e un’altra che parteciperà ai tornei Under 13, 14 e 16».

La novità della stagione che sta iniziando è il progetto maschile, avviato in collaborazione con l’Lpr e che interesserà minivolley, Under 13, Under 14, Under 18 e Prima divisione. «Idee che siamo riusciti a creare rafforzando il gruppo di collaboratori già esistenti, inserendo nel nostro staff tecnico Maurizio Massari per il settore giovanile e Emanuele Mangione per le squadre maggiori. Ma abbiamo incrementato anche lo staff del femminile con l’arrivo di Alessandro Vassallo, direttore tecnico e responsabile scuole, Paolo Volpini, Alessandro Carini, Samuele Adige e Antonella Prati». Insomma, il progetto si amplia, anche se vicino alla qualità rimane sempre in evidenza la parola divertimento.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento