Martedì, 26 Ottobre 2021

Marchetti: «La vittoria del titolo regionale Under 17 per la Vap è un punto di partenza»

Il dirigente festeggia il titolo emiliano-romagnolo conquistato domenica. «Raggiunto un risultato storico, vogliamo essere un riferimento a livello locale»

Ha fortemente voluto organizzare la Final four in casa, perché la fiducia nelle sue ragazze era enorme e sapeva che festeggiare a Piacenza sarebbe stata tutta un’altra cosa. E alla fine Corrado Marchetti ha avuto ragione, con il Volley Academy Piacenza che ha dominato sia la semifinale sia la finale conquistando un meritatissimo titolo regionale Under 17 e la qualificazione diretta alle fasi nazionali. Lo aveva detto fin dallo scorso anno: puntiamo in alto, molto in alto. Adesso la Vap è fra le prime dodici squadre in Italia, difficile pensare a un percorso migliore per una società di recente costituzione.

Avete ottenuto un doppio successo: organizzativo e sul campo. Tutti e due meritatissimi, ma sappiamo che tiene maggiormente a quello ottenuto sul terreno di gioco.

«Uno è la conseguenza dell’altro. Non si raggiungono traguardi  - spiega Corrado Marchetti - senza avere alle spalle un gruppo solido e preparato. Noi da due stagioni portiamo avanti un progetto di livello e il titolo rappresenta un punto di partenza e non di arrivo. Per la prima volta portiamo Piacenza alle finali in una categoria in cui si inizia a vivere la pallavolo che davvero conta. Ciò che sta sotto è molto importante, ma da questo punto in avanti si fa la differenza. Graze a tutti e a chi ci ha sempre supportato e ha sempre creduto in noi».

Normalmente i dirigenti sportivi sono molto scaramantici, tu fin da quest’estate hai detto: noi vogliamo vincere.

«E’ corretto dare indicazioni e obiettivi. Se fossimo arrivati secondi saremmo comunque stati fra le prime 28 squadre in Italia, così siamo certi di essere fra le 12. A oggi solamente quattro formazioni sono direttamente qualificate alle finali tricolore e noi siamo fra queste».

Non potete fermarvi, adesso avete la Final four dell’Under 19, quindi a metà luglio trasferimento a Salsomaggiore per le finali dell’Under 17 che assegneranno il titolo italiano.

«Ripeto, questa vittoria in Emilia-Romagna è un punto di partenza per noi e per tutta la pallavolo piacentina. Vorrei fare un appello, mi piacerebbe che le altre società del territorio non ci vedessero come avversari ma come qualcosa che può valorizzare le ragazze locali, anche di altri club. Ricevo telefonate da Reggio Emilia, da Modena e da Ravenna da realtà che mi propongono atlete interessanti, spero che queste chiamate arrivino anche da Piacenza. Noi ci siamo».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Marchetti: «La vittoria del titolo regionale Under 17 per la Vap è un punto di partenza»

SportPiacenza è in caricamento