Giovedì, 5 Agosto 2021
Volley giovanile

Sazzi: «La Vap è pronta per la Final four, la determinazione del gruppo potrà fare la differenza»

A San Giorgio e alla Bellotta domenica 20 finali regionali dell'Under 17 femminile. La gara decisiva trasmessa in diretta streaming su Sportpiacenza

Il ruolo di favorito che ieri gli hanno appiccicato addosso i tecnici delle altre tre formazioni non lo preoccupa. D’altronde il Volley Academy Piacenza da inizio stagione ammette di puntare in alto. Anzi, molto in alto e il primo vero esame è visto con grande curiosità. «In una Final four non penso possa esserci un vero favorito, ma non possiamo negare che la nostra squadra è stata costruita per andare più avanti possibile». Augusto Sazzi, allenatore della Vap, è pronto per le finali regionali che domenica 20 luglio vedranno in campo le sue ragazze insieme a Vtb Berna Bologna (affrontata alle 11 in semifinale alla Bellotta), Anderlini Modena e Olimpia Teodora Ravenna (in campo allo stesso orario ma al palazzetto di San Giorgio). Alle 17 finale terzo posto a San Giorgio e finalissima alla Bellotta trasmessa in diretta streaming da Sportpiacenza sia sul canale youtube sia sull'home page del sito: in palio, oltre al titolo regionale, anche tre posti per le finali nazionali previste dal 16 al 18 luglio a Salsomaggiore.

«Stiamo bene – prosegue Sazzi – e non vediamo l’ora di scendere in campo, dobbiamo fare i conti con qualche piccolo acciacco, ma a questo punto della stagione è da mettere in preventivo. Siamo pronti anche psicologicamente a gestire queste finali attesissime».

Da metà settimana la squadra si è fermata alla Bellotta per una sorta di mini ritiro. «E’ stata la scelta giusta. Invece di fare avanti e indietro da Piacenza con queste temperature siamo rimasti insieme all’interno della struttura. E’ più comodo e soprattutto positivo sotto tutti gli aspetti».

I tecnici delle altre tre formazioni vi hanno indicati come favorite, un fardello pesante da sopportare.

«Quando arrivi a questo punto non esiste una squadra nettamente più forte delle altre. Noi non ci siamo mai nascosti, ma abbiamo di fronte avversari di assoluto livello che sarà durissima sfidare, non penso si possano fare pronostici. Basti pensare che Modena ha in rosa quattro ragazze impegnate in Nazionale giovanile. Ma è bello che sia così, il livello deve essere alto».

Due partite in un giorno, un caldo che si prevede asfissiante. Anche l’aspetto climatico potrebbe incidere e togliere energie a un gruppo di ragazze giovani magari alla loro prima finale importante?

«Per tutti noi è il primo step con gare che si prevedono punto a punto. Non abbiamo mai giocato partite tirate, in stagione regolare abbiamo perso solamente un set. E il caldo sarà un altro aspetto di cui tenere conto, l’altro giorno in palestra avevamo 34 gradi me le condizioni sono identiche per tutti. Speriamo solo che non incida sulla spettacolarità delle partite».

Tutti si chiedono cosa potrebbe rivelarsi decisivo in una giornata intensissima come quella che vi attende.

«La determinazione del gruppo potrà fare la differenza. Soprattutto a livello giovanile in queste finali i valori sono simili e l’aspetto mentale inciderà in modo consistente. Sarà necessario mostrare serenità e una grande convinzione, senza fare drammi nei momenti negativi o esaltarci troppo in quelli positivi. A queste Final four teniamo tantissimo, ma in caso di difficoltà non bisognerà perdere la testa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sazzi: «La Vap è pronta per la Final four, la determinazione del gruppo potrà fare la differenza»

SportPiacenza è in caricamento