menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Serie C della Libertas San Paolo-6

La Serie C della Libertas San Paolo-6

Volley - Prima della sosta c'è Libertas-Canottieri

Ultimo weekend agonistico con dieci incontri (di cui tre derby), poi sarà tempo di pausa natalizia fino al 7 gennaio per otto delle tredici formazioni piacentine impegnate nei campionati di volley regionali, giunti. Venerdì di anticipi aperto...

Ultimo weekend agonistico con dieci incontri (di cui tre derby), poi sarà tempo di pausa natalizia fino al 7 gennaio per otto delle tredici formazioni piacentine impegnate nei campionati di volley regionali, giunti.
Venerdì di anticipi aperto alle 21.15 dalla serie D femminile – che giocherà buona parte dell’undicesimo turno tra il 21 e 23 dicembre – con il Carpaneto, quinto a 18 punti ed in serie positiva da un mese, che cercherà di allungare la serie ricevendo il Jovi, settimo a 14 e cliente sempre scomodo da affrontare. In contemporanea a Reggio Emilia match analogo tra il Limpia (18) e la Castellana, ottava a 13 punti, ma che ne ha raccolti solo 2 nelle ultime cinque partite.
Alle 21.30 a Baganzola in serie D maschile sfida al vertice che promette spettacolo tra le vecchie glorie parmensi del Fornovo e i Cappuccini, rispettivamente terzi a quota 18 e primi imbattuti a 21.

Solito ricco menu al sabato che inizia in ordine cronologico da San Giorgio alle 17.30 in serie C femminile col primo derby di giornata tra il Fun Food, terzo a 18 punti e in ascesa, e la Libertas, penultima a 4. Alla stessa ora, scendendo di una categoria, trasferta ostica a Reggio Emilia in casa dell’Everton, a quota 18 ma reduce da due sconfitte, per il Volleypontenure Lpr, penultimo a 6 e fresco del bel successo pieno sulla Castellana. Alle 18 a Parma altra partita sulla carta sbilanciata tra l’Inzani, secondo a 21, e la Bft Burzoni, undicesima a 9 ed ancora vicina alla zona calda della classifica.
Risalendo in serie C femminile, sempre alle 18, gara da prendere con le pinze per il Busa Trasporti, capolista imbattuta a quota 25, che ospita le reggiane della Grissin Bon, terze a 18, mentre nella medesima categoria maschile alle 18.30 al PalaGambardella va in scena il super-derby tra la Libertas, sesta a 10 punti, reduce da tre vittorie consecutive prima del riposo della settimana scorsa, e la Canottieri Ongina, affiancata al Matrix in vetta a quota 15 ma con due gare in più rispetto ai reggiani e che ha ritrovato il successo dopo tre stop di fila.

Sulla via Emilia a Roveleto di Cadeo alle 19, in serie D femminile, ultimo derby del pomeriggio tra l’Ardavolley, fanalino di coda a 5 punti, e il Fun Food Rivergaro, terzo a 19 e lanciatissimo dopo aver battuto al tie break l’ex capolista Inzani.

Chiude il programma alle 21 la serie C femminile con il problematico incontro interno per i Cappuccini, sul fondo a 2 punti, di fronte al Tirabassi e Vezzali Novellara, secondo a 24 e deciso a fare bottino pieno per restare in scia del Busa, contro il quale giocherà il big-match al rientro dalle vacanze.
Simone Carpanini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento