Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - I Cappuccini: «In Serie C per rimanerci»

«La nostra esperienza in Serie C? Siamo qui per rimanerci». Sono chiari gli obiettivi della Gem Volley Cappuccini, almeno stando alle parole del presidente Lamberto Paina. La formazione di Casalpusterlengo scopre la nuova serie regionale, mai...

La rosa e lo staff tecnico al completo dei Cappuccini, impegnati nella nuova Serie C
«La nostra esperienza in Serie C? Siamo qui per rimanerci». Sono chiari gli obiettivi della Gem Volley Cappuccini, almeno stando alle parole del presidente Lamberto Paina. La formazione di Casalpusterlengo scopre la nuova serie regionale, mai conosciuta fino ad ora, e vuole trasformare il traguardo raggiunto in un nuovo punto di partenza. «Per la prima volta nel nostro territorio abbiamo una squadra di C femminile, motivo di orgoglio e di sprone per fare ancora meglio, senza perdere di vista il settore giovanile a cui vogliamo dedicare sempre maggiore attenzione».

Intanto riflettori puntati sulla preparazione della squadra seniores; il tecnico Giuseppe Cremonesi e il suo secondo Andrea Scalmani stanno gettando le basi per l’avvio della stagione nel nuovo campionato. L’inizio è previsto per il 15 ottobre, ma la società di Casalpusterlengo (che giocherà le gare casalinghe al PalaCampus dell’Assigeco il sabato alle 21.00) ha già programmato una serie di amichevoli per testare il lavoro svolto in palestra in queste settimane. Il 17 settembre i Cappuccini affronteranno la Libertas Steriltom, il 21 settembre sfida in casa della Fun Food San Giorgio, il primo ottobre il Carpaneto e giovedì 6 ottobre, a pochi giorni dal via del campionato, ultimo esame con il Pizzighettone.

Cresce l’attesa per la prima squadra, ma i Cappuccini rivolgono grande attenzione anche ai più giovani: «Complessivamente contiamo oltre 120 tesserati - prosegue Paina - e siamo impegnati in otto campionati. Copriamo Minivolley, Under 13, portiamo in campo due formazioni di Under 16, Prima e Seconda divisione femminile, Serie D maschile e la C femminile. Lo spirito che contraddistingue i Cappuccini è la promozione e lo sviluppo della pallavolo nel nostro territorio come attività ludica e formativa, con attenzione in particolare, prima dei risultati, alle ragazze e ai ragazzi. Tutto questo è possibile grazie all’impegno del direttivo, dei dirigenti, degli allenatori e di tutti quei volontari che dedicano tempo alla società con grande spirito di sacrificio».

Quindi sposta il tiro sull’aspetto organizzativo: «Quest’anno abbiamo organizzato il Torneo Internazionale di pallavolo femminile, non usuale per le categorie dilettantistiche a cui ci dedichiamo. Quest’esperienza vorremmo diventasse la prima di una serie, punto di interscambio di esperienze e di sport tra le ragazze, sempre più a confronto con una realtà multiculturale internazionale. Adesso siamo pronti per la nuova stagione da cui ci aspettiamo molto, non solo parlando di risultati agonistici ma anche per quanto riguarda il comportamento in campo e l’impegno in palestra».

LA ROSA DEI CAPPUCCINI IN SERIE C
Palleggiatori: Fabrizia Moscarelli e Camilla Vitali
Centrali: Lucrezia Pini, Martina Zangrandi e Marianna Ussi
Schiacciatrici: Kasia Dabrowska, Sara Boneschi, Martina Racano e Carolina Nartelli
Opposti: Claudia Capelli
Liberi: Rebecca Palazzina e Elisa Picco

LO STAFF TECNICO DELLA SERIE C
1°Allenatore : Cremonesi Giuseppe
2°Allenatore : Scalmani Andrea
Dirigente : Montini Luca
Preparatore Atletico : Rizzi Francesco
Collaboratori di campo/palestra : Gigi Cerri e Roberto Pini
Segnapunti : Sangiorgio Giacomo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento