Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Steriltom raggiunta dall'Emmezeta

Tutti i risultati con i tabellini e i commenti delle formazioni piacentine impegnate nei campionati di Serie C e D maschili e femminili SERIE C FEMMINILE – girone A Atm Moglia-Volley Stadium 0-3 Truzzi-Texcart 0-3 S.Marco Pe.go.-Conad 2-3 S...

La formazione della Nordmeccanica Rebecchi impegnata in C femminile
Tutti i risultati con i tabellini e i commenti delle formazioni piacentine impegnate nei campionati di Serie C e D maschili e femminili

SERIE C FEMMINILE – girone A
Atm Moglia-Volley Stadium 0-3
Truzzi-Texcart 0-3
S.Marco Pe.go.-Conad 2-3
S.C. Parma-Tecnocopie Grissinbon 3-1
Trascar-Nordmeccanica 1-3
Gennarini-Fun Food 3-0
Corte dei Gonzaga-Tirabassi e Vezzali 1-3
Classifica: Conad Alsenese 42, Texcart Carpi 42, Nordmeccanica Rebecchi 38, Gennarini Trasporti 36, Trascar 33Fun Food San Giorgio 32, Sport Club Parma 32, S.Marco Pe.go. 23, Volley Stadium 23, Corte dei Gonzaga 18, Tirabassi e Vezzali 12, Truzzi 12, Tecnocopie Grissinbon Giovolley 7, Atm Trafilerie Moglia 4. 

SAN MARCO PE.GO. VOLLEY-CONAD ALSENESE 2-3
(24-26, 17-25, 26-24, 25-19, 11-15)
Conad Alsenese: Traversoni 12, Agarbati 8, Ghisolfi 14, Nartelli 10, Visconti 4, Magno 26, Vespari (L); Ferrari, Verdelli, Periti, Faroldi (L), Passera. All.: Scaltriti
Occasione sprecata per la Conad che, piegando in trasferta solo al tie-break il Pegognaga, viene raggiunta in vetta alla classifica a quota 42 da Carpi, rinnovando ulteriormente il duello tra le due formazioni. Nel terzo set l’Alsenese, avanti 23-24, non sfrutta il match-ball riportando pericolosamente in partita le mantovane, che poi nell’ultima frazione si smarriscono definitivamente dopo il cambio campo e sotto i colpi di una scatenata Ada Magno, top scorer dell’incontro con 26 punti.

TRASCAR-NORDMECCANICA REBECCHI 1-3
(24-26, 23-25, 25-22, 12-25)
Nordmeccanica Rebecchi Rivergaro: Prazzoli 10, Perini 8, Mazzocchi E. 7, Maini 16, Alletti 13, Rovellini 12, Mazzocchi S. (L); Zangrandi 1, Rocca 1, Civetta, Parenti. All.: Vassallo, Falcione.
Splendida vittoria esterna della Nordmeccanica sul campo di una diretta rivale per i playoff e terzo posto rafforzato a quota 38, in attesa che proprio la Trascar recuperi il match con la Gennarini, altra avversaria delle rivergaresi. Partita tirata e a tratti nervosa in cui la voglia di vincere delle piacentine è maggiore, tanto che nel quarto parziale, alzando il proprio muro con Maini e Rovellini, chiudono i giochi senza problemi. 

GENNARINI TRASPORTI-FUN FOOD SAN GIORGIO 3-0
(25-15, 25-20, 25-16)
Fun Food San Giorgio: Girometta 1, Lanzoni 6, Zambelli 5, Carini 10, Biselli 4, Morelli 2, Tacchini (L); Faverzani, Castelli 1, Quadrelli 1, Figuccia, All.: Patran.
Trasferta proibitiva per San Giorgio che a Montecchio si deve inchinare alla superiorità della Gennarini Trasporti, quarta a 36 punti e con una gara da recuperare. Il Fun Food, mai in partita e parso stanco psico-fisicamente, mantiene il sesto posto a quota 32, venendo raggiunto dall’S.C. Parma.

SERIE D FEMMINILE – girone A
Poolvolley-Parma Pallavolo Project 3-2
Zilli e Bellini-Progetti Speciali 0-3
Fidenza Volley-Emmezeta 0-3
Monticelli-Libertas 2-3
Jovi Volley-Borgovolley 3-0
Polisportiva Inzani-Parmareggio 3-0
Cappuccini-Burzoni 3-1
Classifica: Libertas Steriltom 48, Emmezeta Volley Team 03 48, Jovi Volley 35, Poolvolley 2002 Asd 32, Progetti Speciali Cadeo 31, Polisportiva Inzani Isomec 30, Parma Pallavolo Project 26, Bft Burzoni 23, Zilli e Bellini Calerno 17, Fidenza Volley 16, Parmareggio 16, Cappuccini 14, Monticelli Volley 12, Borgovolley 9.

MONTICELLI VOLLEY-LIBERTAS STERILTOM 2-3
(8-25, 26-28, 25-21, 29-27, 8-15)
Monticelli Volley: Antonioli 6, Periti 13, Zorzella 19, Fummi 8, Ferrari 11, Guennani 3, Spingardi, Soavi 1, Cattivelli (L), Ballotta 1, Tavani. N.e.: Gaiuffi. All.: Cantarelli
Libertas Steriltom: Castelli, Faccini, Prassoli, Fava, Rasparini, Cesena, Giorgi, Fantini, Bertoli, Poggi (L), Salvaggio, Cavalli. All. Capra. 
Passo falso della capolista Libertas che proprio come all’andata cede un punto al tie-break contro le ragazze del Monticelli, impantanate al penultimo posto a quota 12 ma bravissime a tener testa alle più forti avversarie. La formazione di Matteo Capra, alla diciassettesima vittoria consecutiva, avanti di due set non riesce a sferrare il colpo del kappao nel terzo e nel quarto parziale trovandolo solo nel quinto. Con questo successo le biancorosse ora condividono la testa della classifica a 48 punti insieme alle concittadine dell’Emmezeta.

FIDENZA VOLLEY-EMMEZETA VOLLEY TEAM 03 0-3
(19-25, 19-25, 18-25)
Emmezeta Team 03: Pautasso, Molinaroli, Nedeljkovic, Ziliani, Cappellini, Markovic, Lanfranchi (L), Farina, Marchetti, Pautasso Sil. All.: Corraro, 2° Pavlovic.
Vittoria netta e pesante per le ragazze di coach Corraro che passeggiano sul Fidenza Volley e, approfittando del mezzo scivolone della capolista nel derby, affiancano al primo posto a pari punti le rivali della Libertas. L’Emmezeta, ancora alla prese con la panchina corta, riesce a superare le padrone di casa ritrovando il loro miglior gioco dopo un periodo di appannamento. 

ZILLI E BELLINI CALERNO-PROGETTI SPECIALI CADEO 0-3
(24-26, 18-25, 16-25)
Progetti Speciali Volley Cadeo: Antozzi, Bazzi, Concari, Franzini, Illari, Motta, Cameletti (L), Pallastrelli, Pollini, Trubini. All.: Cinelli
Bel successo del Cadeo, più difficile però di quanto dicano gli inequivocabili parziali. La Progetti Speciali, quinta a 31 punti, malgrado una scarsa concentrazione, si adatta al meglio al livello non irresistibile delle avversarie e riesce a superarle senza cadere nella loro trappola.

CAPPUCCINI-BFT BURZONI 3-1
(22-25, 25-19, 25-19, 29-27)
Cappuccini: Novelli, Pini, Bontempi, Meola, Sonan, Cerri, Fioretti, Forti, Galazzi, Ponzoni. All.: Dosi
Bft Burzoni: Musca, Martini, Olivieri, Dosi, Fiorani, Scotti, Gobbi, Ferrari (L), Pilloni, Molina, Mazzoni. All.: Viapiano
Derby felice questa volta per i Cappuccini che, dopo aver perso in settimana al tie-break il recupero della quattordicesima giornata contro il Monticelli, si riscattano alla grande contro il più quotato Burzoni. Va detto tuttavia che le ospiti stanno giocando da diverse settimane senza la palleggiatrice titolare (Laura Gobbi) e Musca, banda riadattata dalla coach Viapiano al nuovo ruolo, ovvia come può al gioco della sua squadra. Ora Cappuccini terzultimi a 14 punti, Burzoni sempre ottavo a 23.

SERIE C MASCHILE – girone A
Anderlini-Gs Marconi 1-3
S.Polo Baretz-Arestintoriuno 3-2
Alga-Pieve Volley 3-0
Modena Volley-Canottieri 3-0
Matrix-Libertas 3-1
Pol. 4 Ville-Vaneton 3-0
Classifica: Matrix Campegine 42, Alga 34, Canottieri Ongina 28, Modena Volley 28, Libertas Steriltom 25, Polisportiva 4 Ville 25, San Polo Baretz 23, Pieve Volley Asd 18, Gs,vv.f. M.Marconi 14, Vaneton Interclays Primavera Life 11, Arestintoriuno 11, Scuola di Pallavolo Anderlini 5.

MATRIX CAMPEGINE-LIBERTAS STERILTOM 3-1
(25-20, 23-25, 26-24, 25-22)
Libertas Steriltom: Nalio, Carnevali 7, Giordano 22, Manfredi 1, Castricone 4, Derata 13, Garlaschelli 7, Filippi (L), Boulkheir 2, Pontoglio, Delorenzi, Barbieri (L), Bertuzzi 15. All.: Carolfi 
Niente da fare per la Libertas che in casa della capolista Campegine (42) subisce una sconfitta densa di recriminazioni. I piacentini dopo aver pareggiato il computo dei parziali, nel terzo sprecano il set-ball con un banale errore cedendo ai vantaggi e indirizzando di fatto l'inerzia del match a favore degli esperti padroni di casa. Per la banda di mister Carolfi quarto posto a 25 punti insieme ai modenesi della Polisportiva 4 Ville.

MODENA VOLLEY-CANOTTIERI ONGINA 3-0
(25-21, 25-21, 25-22)
Canottieri Ongina: Vecchi 4, Perini 3, Fiorentini 1,  Zangrandi 6, Vitelli 6, Bara 2, Mazzoni 1, Riccò 2, Miranda 6, Arcuri, Ousse, Mangiarotti (L). All.: Bartolomeo.
Dopo quattro successi consecutivi, la marcia del Canottieri si ferma in casa del Modena Volley che con il netto 3-0 aggancia proprio i piacentini al terzo posto a quota 28, ma con una gara da recuperare. Stavolta ai monticellesi manca lo sprint finale durante i tre set e non servono a nulla alcuni avvicendamenti nel proprio  sestetto da parte di coach Bartolomeo.

SERIE D MASCHILE – girone A
Coop Nordest-Pgs Lauda 0-3
Reggiocase.it-Busseto Volley 0-3
Opem Parma-Carpi 3-2
4novolley-Castellana 1-3
Pieve Volley-Ravazzini Impianti 2-3
Maritain Modena-Modena Volley 3-2
Classifica: Pgs Lauda San Benedetto 36, Universal Pallavolo Carpi 34, Castellana Volley 25, Ravazzini Impianti Elettrici 23, Csd.j.maritain Modena 23, Modena Volley 23, Pieve Volley Asd 19, Busseto Volley 19, Pol. Coop Consumatori Nordest 17, 4novolley Fineco Bank 16, Opem Parma Pallavolo Project 14, Reggiocase.it Primavera Life 3.

4NOVOLLEY FINECO BANK-CASTELLANA 1-3
(25-17, 22-25, 20-25, 20-25)
Castellana Volley: Canesi 3, Molinaroli 11, Franchini 5, Giorgio 20, Fassi, Bastiani (L), Rossella, Scrivo 3, Perelli 8, Dallavalle 7. All: Villa
Prosegue il buon momento della Castellana che con la bella vittoria esterna contro gli esperti del 4novolley consolidano il terzo posto a quota 25, anche se staccati di nove lunghezze dal secondo posto. Dopo un primo set conquistato facilmente dai parmensi (tra le cui fila suona ancora la carica il capitano Giulio Belletti, palleggiatore anni ’80 della Santal Parma, vincitrice di scudetti e Coppe Campioni), i castellani prendono le misure ai padroni di casa e passano poi facilmente grazie al braccio pesante di Giorgio.
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento