Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Prosegue la marcia della Fun Food

Tutti i risultati, con i tabellini e i commenti, delle formazioni piacentine impegnate nei campionati di Serie C e D di volley maschile e femminile. SERIE C FEMMINILE – girone A - 20a giornata Atm Moglia-S.Marco Pe.go. 0-3 Volley Stadium-S.C...

La formazione della Bft Burzoni, capace di vincere con il Parmareggio
Tutti i risultati, con i tabellini e i commenti, delle formazioni piacentine impegnate nei campionati di Serie C e D di volley maschile e femminile.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 20a giornata
Atm Moglia-S.Marco Pe.go. 0-3
Volley Stadium-S.C. Parma 1-3
Tecnocopie Grissinbon-Truzzi 0-3
Nordmeccanica-Gennarini 0-3
Texcart-Trascar 3-1
Conad-Corte dei Gonzaga 3-0
Fun Food-Tirabassi e Vezzali 3-0

Classifica: Conad Alsenese 51, Texcart Carpi 51, Gennarini Trasporti 48, Nordmeccanica Rebecchi 44,  Fun Food San Giorgio 40, Sport Club Parma 35, Trascar 34, S.Marco Pe.go. 32, Volley Stadium 26, Corte dei Gonzaga 18, Truzzi 18, Tirabassi e Vezzali 12, , Tecnocopie Grissinbon Giovolley 7, Atm Trafilerie Moglia 4. 

CONAD ALSENESE-CORTE DEI GONZAGA 3-0
(25-17, 25-16, 25-19)
Conad Alsenese: Traversoni 5, Ferrari 4, Ghisolfi 8, Nartelli 11, Visconti 2, Magno 13, Vespari (L); Agarbati 1, Verdelli, Periti, Faroldi (L), Passera. All.: Scaltriti
La Conad strapazza il Corte dei Gonzaga, vendicando così la bruciante sconfitta subita all’andata, con una prova di forza e carattere, recuperando nel terzo set uno svantaggio di cinque punti (13-18) e piazzando un parziale mortifero di 12-1 per vincere la partita senza ulteriori patemi. L’Alsenese resta prima a 51 punti, sempre affiancata dalla Texcart Carpi.  

NORDMECCANICA REBECCHI-GENNARINI TRASPORTI 0-3
25-27, 16-25, 14-25)
Nordmeccanica Rebecchi Rivergaro: Prazzoli 7, Perini 3, Mazzocchi E. 7, Maini 9, Alletti 7, Rovellini 3, Mazzocchi S. (L); Zangrandi 1, Marzaroli, Rocca, Cravedi 1, Molinari, Tellone (L). All.: Vassallo, Falcione.
Battuta d’arresto pesante per la Nordmeccanica nella corsa ai playoff contro una diretta rivale, la Gennarini Montecchio che rafforza il proprio terzo posto a 48 punti. Per le rivergaresi, quarte a quota 44, pesa come un macigno il set point fallito nel primo set che ha poi compromesso a livello mentale tutta la gara, come dimostrano i parziali degli altri due set.  

FUN FOOD SAN GIORGIO-TIRABASSI E VEZZALI NOVELLARA 3-0
(25-14, 25-23, 25-21)
Fun Food San Giorgio: Girometta 1, Lanzoni 9, Morelli 9, Carini 13, Quadrelli 8, Biselli 7, Tacchini (L); Faverzani, Castelli 1, Figuccia, All.: Patran.
Prosegue la marcia a fari spenti della Fun Food verso i playoff dopo il bel successo contro Novellara in un match mai in discussione. San Giorgio sale a quota 40 accorciando le distanze dal quarto posto arrivando così con un buon morale ai derby con Alsenese e Rivergaro previsti nelle prossime due giornate.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 20a giornata
Progetti Speciali-Jovi Volley 2-3
Libertas-Zilli e Bellini 3-0
Poolvolley-Fidenza Volley 1-3
Parma Pallavolo Project-Monticelli 3-0
Emmezeta-Cappuccini 3-0
Borgovolley-Polisportiva Inzani 0-3
Parmareggio-Burzoni 0-3

Classifica: Libertas Steriltom 57, Emmezeta Volley Team 03 57, Jovi Volley 40, Poolvolley 2002 Asd 36, Polisportiva Inzani Isomec 36, Progetti Speciali Cadeo 36, Parma Pallavolo Project 34, Bft Burzoni 27, Fidenza Volley 20, Parmareggio 19, Cappuccini 17, Zilli e Bellini Calerno 17, Monticelli Volley 12, Borgovolley 12.

LIBERTAS STERILTOM-ZILLI E BELLINI 3-0
(25-16, 25-17, 25-17)
Libertas Steriltom: Castelli 10, Faccini 15, Prassoli, Fava 15, Rasparini 16, Cesena 3, Giorgi 5, Bertoli, Poggi (L), Salvaggio, Cavalli. All. Capra.
Ventesima vittoria consecutiva per l’imbattuta Steriltom, sempre più capolista a quota 57, malgrado le rivali concittadine dell’Emmezeta non mollino la presa, restando in scia a pari punti. Pratica chiusa, quella contro Calerno, senza alcun problema dalla squadra di coach Matteo Capra.

EMMEZETA VOLLEY TEAM 03-CAPPUCCINI 3-0
(25-16, 25-23, 25-23)
Emmezeta Team 03: Pautasso 1, Molinaroli 2, Nedeljkovic 7, Ziliani 13, Cappellini 4, Markovic 15, Lanfranchi (L), Civetta 6, Farina 6, Marchetti, Pautasso Sil. All.: Corraro, 2° Pavlovic.
Cappuccini: Novelli, Pini, Bontempi, Meola, Sonan, Cerri, Fioretti, Forti, Galazzi, Ponzoni. All.: Dosi
Derby conquistato dall’Emmezeta sui Cappuccini con più affanno di quanto reciti il risultato finale. Le padrone di casa (57 punti) dopo aver vinto bene il primo parziale si illudono che la gara diventi una passeggiata prestando il fianco al caparbio ritorno delle ospiti che obbligano mister Corraro a correre ai ripari attingendo forze nuove dalla panchina, con Civetta pronta a dare il proprio contributo. Anche nel terzo set l’Emmezeta deve sudare più del dovuto per avere ragione dei Cappuccini, 17 punti, che nonostante la sconfitta restano fuori dalla zona retrocessione solo per il maggior numero di vittorie rispetto alle rivali del Zilli e Bellini.  

PROGETTI SPECIALI CADEO-JOVI VOLLEY 2-3
(25-23, 25-23, 17-25, 20-25, 11-15)
Progetti Speciali Volley Cadeo: Antozzi 12, Arfini 12, Bisi 2, Concari 9, Franzini 13, Illari, Motta 8, Cameletti (L), Pallastrelli, Pollini 1, Riboni 1. All.: Cinelli
Lo scontro d’alta classifica tra la Progetti Speciali e la Jovi Volley non tradisce le attese, ma sono le padrone di casa a rimpiangere l’occasione perduta dopo essere state avanti 2-0. Le reggiane, terze a 40 punti, reagiscono registrando la difesa e obbligando il Cadeo a tanti contrattacchi prima di chiudere, perdendo quindi la necessaria lucidità. Nel tie break le ospiti legittimano il successo, mentre la formazione di Cinelli, sesta a 36, si giocherà una buona fetta per la post-season la settimana prossima contro l’Inzani Parma, formazione a pari punti ma che attualmente occupa l’ultimo posto utile per i playoff.   

PARMAREGGIO-BFT BURZONI 0-3
(16-25, 13-25, 21-25)
Bft Burzoni: Musca, Martini, Olivieri, Dosi, Fiorani, Scotti, Molina (L), Pilloni, Mazzoni. All.: Viapiano
Bel successo per la Burzoni che consolida il proprio ottavo posto (27 punti) complicando la vita al Parmareggio nella corsa alla salvezza. La coach Viapiano ha ormai trovato la migliore quadratura del proprio rimaneggiato sestetto e gli effetti si vedono in un match vinto senza problemi. 

PARMA PALLAVOLO PROJECT-MONTICELLI VOLLEY 3-0
(25-15, 26-24, 25-23)
Monticelli Volley: Antonioli 4, Periti 11, Guennani 8, Fummi 7, Ferrari 4, Zorzella 5, Cattivelli (L), Soavi, Ballotta, Spingardi. All.: Cantarelli
Pesante sconfitta per il Monticelli, che resta penultimo a quota 12, a meno cinque dalla zona salvezza a sei gare dal termine. Dopo un primo set perso male in casa dell’Energy Parma, formazione a 34 punti che ambisce ai playoff, gli altri due parziali sono giocati alla pari dalle ragazze di Cantarelli (decimate dall’abbandono di Gaiuffi per motivi personali) ma non basta per portare a casa un risultato utile.

SERIE C MASCHILE – girone A – 16a giornata 
Arestintoriuno-Gs Marconi 2-3
S.Polo Baretz-Libertas 1-3
Matrix-Canottieri 0-3
Anderlini-Vaneton 1-3
Modena Volley-Pieve Volley 3-1
Pol. 4 Ville-Alga 3-2

Classifica: Matrix Campegine 44, Alga 35, Canottieri Ongina 34, Modena Volley 34, Libertas Steriltom 30, Polisportiva 4 Ville 28, San Polo Baretz 23, Gs,vv.f. M.Marconi 19, Pieve Volley Asd 19, Arestintoriuno 15, Vaneton Interclays Primavera Life 14, Scuola di Pallavolo Anderlini 5.

SAN POLO BARETZ-LIBERTAS STERILTOM 1-3
(25-20, 24-26, 20-25, 27-29)
Libertas Steriltom: Nalio 4, Filippi, Giordano 12, Derata, Garlaschelli 19, Boulkheir 9, Bertuzzi 13, Manfredi 9, Delorenzi, Castricone, Pontoglio, Barbieri (L), Carnevali 1 (L). All.: Carolfi 
Pronto riscatto della Libertas maschile in casa del Baretz dopo la sconfitta inattesa della settimana scorsa contro il Marconi. Gara tirara e combattuta che inizia male per i piacentini, bravi poi a recuperare una svantaggio importante nel secondo set (21-17 per i parmensi) grazie ad un efficace turno al servizio del rientrante Garlaschelli e ad alcuni cambi di mister Carolfi. Senza problemi il terzo parziale mentre finisce ancora ai vantaggi il quarto, chiuso dalla Steriltom (quinta a 30 punti) al terzo match ball.

MATRIX CAMPEGINE-CANOTTIERI ONGINA 0-3
(22-25, 20-25, 20-25)
Canottieri Ongina: Vecchi 1, Perini 11, Fiorentini 18,  Zangrandi 10, Vitelli 8, Bara 5, Mazzoni, Aquino, Ousse, Riccò, Fermi, Mangiarotti (L), Lambri (L). All.: Bartolomeo.
Impresa della Canottieri in casa della capolista Campegine (44 punti) cui i piacentini infliggono la seconda sconfitta stagionale con una prova pressoché perfetta, recuperando sempre gli svantaggi nei confronti dei padroni di casa. I monticellesi, seppur con due gare in più rispetto ai rivali, restano terzi a quota 34, accorciando ad una sola lunghezza il distacco dall’Alga.

SERIE D MASCHILE – girone A – 16a giornata
Busseto Volley-Pgs Lauda 1-3
Coop Nordest-Modena Volley 3-1
Maritain Modena-Opem Parma 3-1
4novolley-Carpi 1-3
Pieve Volley-Castellana 3-0
Reggiocase.it-Ravazzini Impianti 0-3

Classifica: Pgs Lauda San Benedetto 42, Universal Pallavolo Carpi 40, Ravazzini Impianti Elettrici 28, Castellana Volley 27, Csd.j.maritain Modena 27, Modena Volley 23, Pieve Volley Asd 22, Busseto Volley 22, Pol. Coop Consumatori Nordest 20, 4novolley Fineco Bank 19, Opem Parma Pallavolo Project 15, Reggiocase.it Primavera Life 3.

PIEVE VOLLEY ASD-CASTELLANA 3-0
(25-20, 25-18, 25-19)
Castellana Volley: Canesi 7, Molinaroli 10, Marchioni 3, Franchini 6, Fassi 1, Bastiani (L), Rossella 2, Scrivo, Perelli 5, Dallavalle 1. All: Villa
Brutta sconfitta per una Castellana in formazione rimaneggiata che non riesce a raddrizzare la situazione nemmeno quando prova a pescare il possibile jolly dalla panchina. La formazione di coach Villa scende al quarto posto a 27 punti, raggiunta dai modenesi del Csd j.Maritain, prossimi avversari nello scontro diretto per i playoff. 
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento