Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Nei play off accoppiamento con Modena

Gli abbinamenti dei playoff femminili regalano una doppia sfida con formazioni modenesi sia per il Fun Food sia per il Busa Trasporti: San Giorgio affronterà il Tieffe Service San Damaso, terzo a quota 58 nel girone B in un match che si...

La squadra del Fun Food San Giorgio
Gli abbinamenti dei playoff femminili regalano una doppia sfida con formazioni modenesi sia per il Fun Food sia per il Busa Trasporti: San Giorgio affronterà il Tieffe Service San Damaso, terzo a quota 58 nel girone B in un match che si preannuncia equilibrato, mentre Gossolengo parte leggermente favorito contro il Corlo San Martino, quarto a 48 punti nel girone B di serie D.

Serie C – femminile – quarti di finale
18/05/16 – h. 21:00 Tieffe Service San Damaso-Fun Food San Giorgio
21/05/16 – h. 18:00 Fun Food San Giorgio-Tieffe Service San Damaso
Serie D – femminile – ottavi di finale
18/05/16 – h. 21:00 – As Corlo San Martino-Busa Trasporti Mio Volley
21/05/16 – h. 18:00 – Busa Trasporti Mio Volley-As Corlo San Martino

I risultati dell'ultima giornata di regular season
SERIE C FEMMINILE – girone A - 26a giornata
Tirabassi e Vezzali - Grissin Bon Giovolley Re 3-1 (16-25, 25-21, 27-25, 25-20)
Emmezeta Cons. Mio Volley - Nolo2000 Volley San Michelese 0-3 (22-25, 10-25, 17-25)
Fun Food San Giorgio - Jovi Volley 3-0 (25-21, 25-21, 25-16)
San Marco Pe.go. Volley - Libertas Steriltom 3-1 (25-17, 23-25, 25-13, 26-24)
Ama San Martino - Parma Pallavolo Project 3-1 (22-25, 25-16, 25-19, 25-19)
Sport Club Parma - U.s. Arbor Interclays 3-0 (25-22, 25-10, 25-18)
Ecologica 1774 - Conad Alsenese 0-3 (21-25, 22-25, 20-25)
Classifica: Conad 70, Nolo 2000 64, Fun Food 61, Pego San Marco 61, Sport Club 43, Grissin Bon 40, Emmezeta 37, Tirabassi e Vezzali 35, Arbor Interclays 35, Libertas 28, Energy Parma Pallavolo 27, San Martino 22, Ecologica 1774 17, Jovi 6.

Ecologica 1774 - Conad Alsenese 0-3
(21-25, 22-25, 20-25)
Conad Alsenese: Ambrosini, Negri, Amasanti, Brigati, Agarbati, Canossini, Vespari (L); Ghirardotti, Magno, Cameletti (L), Facini, Visconti, Marzolini. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Finale in bellezza e come da pronostico per la Conad Alsenese che passa facilmente sul campo della Ecologica 1774 (penultima a quota 17 e retrocessa) conquistando il suo ventiquattresimo successo, a fronte di due sole sconfitte (entrambe nel derby con San Giorgio) e toccando quota 70 punti in classifica. Le ragazze di mister Scaltriti e patron Faroldi metteno così in archivio una splendida cavalcata, culminata con la promozione in B2 e con la finale di Coppa Emilia, poi persa con le acerrime rivali stagionali della San Michelese.

Fun Food San Giorgio - Jovi Volley 3-0
(25-21, 25-21, 25-16)
Fun Food San Giorgio: Perini 2, Alletti 7, Tonna 4, Carini 5, Prazzoli 7, Zambelli 12, Tacchini (L); Bricchi, Arfini 4, Fava 5, Contini, Franzini, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Il Fun Food chiude a quota 61 e con l’en-plein di vittorie casalinghe (13 su 13) nell’ultimo turno di campionato con il fanalino Jovi (6) contro il quale non poteva lasciare punti per strada per non perdere la terza piazza in classifica ed un migliore abbinamento nei playoff. San Giorgio tiene alta la concentrazione durante tutto il match e sbriga la pratica in poco tempo. Adesso nei play off dovrà confermare il trend positivo mostrato durante soprattutto il girone di ritorno.

Emmezeta Cons. Mio Volley - Nolo2000 Volley San Michelese 0-3
(22-25, 10-25, 17-25)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 1, Cappellini 4, Nedelikovic 4, Maini 3, Nartelli 11, Lanfranchi (L), Marcovic 8, Cravedi 1, Civetta 3, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Passerella finale in casa per l’Emmezeta contro la San Michelese che non le regala nulla, vincendo facilmente e difendendo il suo secondo posto a quota 64 dall’assalto di Fun Food e Pego San Marco. Le piacentine si tolgono tuttavia la soddisfazione di chiudere al settimo posto a 37 punti, risultando la migliore per distacco tra le neopromosse, con un bilancio di 12 vittorie e 14 sconfitte.

San Marco Pe.go. Volley - Libertas Steriltom 3-1
(25-17, 23-25, 25-13, 26-24)
Libertas Steriltom: Bertoli, Faccini, Fantini, Giorgi, Marcato, Musca, Paris, Periti, Poggi, Rovellini, Ziliani. All.: Capra
Sconfitta esterna per la Libertas Steriltom in casa del Pego San Marco (61) che non concede spazio alle biancorosse e che alla vigilia si giocava un improbabile sorpasso sul Fun Food nella corsa al terzo posto. Le piacentine terminano il loro campionato in decima posizione a 28 punti, un torneo disputato con alti e bassi centrando comunque l’obiettivo stagionale della salvezza senza troppi patemi.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 26a giornata
U.s. Rubierese Volley - Parmareggio 3-0 (25-22, 25-18, 25-14)
Progetti Speciali Volley Cadeo - Volley Cappuccini 2-3 (18-25, 25-20, 25-12, 23-25, 13-15)
Busseto Volley - Zilli E Bellini Volley Calerno 3-0 (25-15, 25-21, 25-13)
Progetto Intesa All Camp - Carpaneto Volley 1-3 (21-25, 20-25, 25-23, 19-25)
Polisportiva Inzani Isomec Asd - U.s. Saturno Guastalla 3-0 (25-22, 25-15, 25-17)
Centro Volley Reggiano Asd - Busa Trasporti Mio Volley 3-2 (25-10, 25-23, 20-25, 18-25, 18-16)
Bft Burzoni Piace Volley - Giulia Valli Limpia 0-3 (23-25, 17-25, 17-25)
Classifica: Rubierese 68, Centro Reggiano 64, Busa Trasporti 61, Pol.Inzani 56, Progetto Intesa 47, Carpaneto 47, Saturno Guastalla 40, Busseto 38, Giulia Valli 38, Cappuccini 29, Bft Burzoni 24, Progetti Speciali 19, Zilli e Bellini 11, Parmareggio 4.

Centro Volley Reggiano - Busa Trasporti Mio Volley 3-2
(25-10, 25-23, 20-25, 18-25, 18-16)
Busa Trasporti Mio Volley: Maloberti, Cobbah 7, Scarabelli 24, Cornelli 15, Farina 2, Orsi 8, Perrucci (L), Bulla 8, Sacchi, Berni, Bisi, Stefli J., Cricchini. All.: Cornalba, assist. Koleva
L’ultima super-sfida di regular season che valeva il secondo posto dietro alla Rubierese (68) sorride al Centro Volley Reggiano (64) bravo e fortunato ad imporsi contro il Busa Trasporti al termine di un tie break tirato, nel quale Gossolengo non ha sfruttato il match ball sul 13-14. Le ragazze di mister Cornalba chiudono così al terzo posto a quota 61 centrando i playoff grazie ad un campionato giocato in crescendo e con il sostanzioso contributo di una giocatrice di livello superiore come Chiara Scarabelli, vero lusso per la categoria.

Progetto Intesa All Camp - Carpaneto Volley 1-3
(21-25, 20-25, 25-23, 19-25)
Carpaneto Volley: Quadrelli 7, Bulla C. 12, Bulla M. 9, Akker 15, Cenci 10, Ziliani 4, Catalano 5, Parenti (L), De Grandi, Picchioni 1, Ghizzoni 2. All.: Vassallo
Conclusione col botto per il Carpaneto Volley che passa in casa del Progetto Intesa in una gara ininfluente ai fini della classifica ma che fino a qualche settimana prima sarebbe valsa un posto nella post-season per entrambe le squadre. Le rossonere di Vassallo, che hanno condotto una stagione molto positiva, ben oltre le proprie aspettative a fronte anche di diversi infortuni, sfruttano a dovere la poca verve delle padrone di casa raggiungendole così a quota 47 al quinto posto ma restando dietro alle reggiane per la differenza set.

Progetti Speciali Volley Cadeo - Volley Cappuccini 2-3
(18-25, 25-20, 25-12, 23-25, 13-15)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi, Arzani (L), Bianchi, Donati, Ferrari, Fornaroli, Grassi, Illari, Magni, Milanesi, Pallastrelli, Pollini, Risoli (L). All.: Tarasconi
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
L’ultimo derby stagionale termina con la vittoria al tie break dei Cappuccini a domicilio della Progetti Speciali. Partita combattuta contrariamente al classico clima da ultimo giorno di scuola e considerando che entrambe le formazioni conoscevano già il proprio destino: Cadeo, terzultima a 19 punti, farà i playout con la remota possibilità addirittura della salvezza grazie ad un ripescaggio per la composizione dei gironi dell’anno prossimo, mentre le ragazze di Cremonesi, decime a quota 29, avevano già evitato la retrocessione diverse settimane fa.

Bft Burzoni Piace Volley - Giulia Valli Limpia 0-3
(23-25, 17-25, 17-25)
Bft Burzoni: Parenti, Del Giudice, Fummi, Motta, Ratti, Aspetti (L2),Ferrari (L1), Migli, Martini, Scotti. All. Sagliani
Finale amaro per la Bft Burzoni che viene sconfitta in casa dal Giulia Valli Limpia in un match che non aveva niente da dire. Le piacentine di Sagliani chiudono all’undicesimo posto a 24 punti centrando anche per quest’anno la salvezza ma con un trend psico-fisico negativo una volta raggiunto l’obiettivo dichiarato.

PLAYOFF SERIE C MASCHILE
04 maggio 2016 – andata
Canotttieri Ongina-Sa.Ma. Portomaggiore 3-0
(25-23, 25-22, 26-24)
Canottieri Ongina: Miranda 20, Zangrandi 12, Mazzoni 10, Vitelli 8, Bara 7, De Biasi 2, Soavi (L), Mangiarotti, Arcuri. N.e.: Aquino, Testa, Perini, Lambri (L). All.: Bartolomeo
07 maggio 2016 - ritorno
Sa.ma. Portomaggiore-Canottieri Ongina 3-0
(25-16, 25-17, 25-20, golden set 15-10)
Canottieri Ongina: Miranda 17, Zangrandi 5, Mazzoni 6, Vitelli 7, Bara 7, De Biasi 6, Soavi (L), Arcuri, Mangiarotti. N.e.: Ousse, Lambri (L), Testa. All.: Bartolomeo
Golden set fatale alla Canottieri Ongina nel ritorno dei quarti di finale dei playoff contro i ferraresi del Portomaggiore, terzi nel girone C. Dopo la bella affermazione per 3-0 a Monticelli, i gialloneri di Bartolomeo non si ripetono qualche giorno dopo e subiscono gli attacchi del Sama senza riuscire ad opporre resistenza. Nel parziale decisivo l’Ongina spera nel colpaccio quando piazza un break incoraggiante (da 8-4 a 11-9), ma lo sforzo si fa sentire negli scambi successivi e i padroni di casa chiudono in scioltezza il discorso.
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento