menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Serie C della Libertas San Paolo-5

La Serie C della Libertas San Paolo-5

Volley C e D - Libertas attesa dalla partita della verità

Nel weekend tornano i campionati regionali dopo la sosta dedicata alle Final four di Coppa Emilia dove hanno trionfato San Michelese tra le donne e Polisportiva Modena Est tra gli uomini. Per le formazioni piacentine, due anticipi al femminile...

Nel weekend tornano i campionati regionali dopo la sosta dedicata alle Final four di Coppa Emilia dove hanno trionfato San Michelese tra le donne e Polisportiva Modena Est tra gli uomini.

Per le formazioni piacentine, due anticipi al femminile nel venerdì sera che apre la prima giornata di ritorno (rispettivamente quattordicesima per le ragazze e dodicesima per i ragazzi): in ordine temporale in Serie D alle 21.15 difficile sfida per il Carpaneto Volley, settimo a 22 punti e rilanciato dall’ultima vittoria contro il Progetto Intesa, che riceve la capolista Rubierese (35), mentre nella categoria superiore alle 21.30 a Taneto di Gattatico gara alla portata per la Libertas, ottava a quota 17, in casa del Jovi Volley, fanalino di coda a 4 punti.

Il resto delle partite in programma al sabato è aperto dalla Serie C maschile con la Canottieri (Monticelli, ore 17), seconda a quota 24 che non dovrebbe avere problemi a fare bottino pieno contro il Pieve Volley, ultimo a 3, mentre mezzora dopo a Reggio Emilia match decisivo per la Libertas, quinta a 18 punti, per salire definitivamente sul treno play off contro il Vaneton Interclays, quarto a 22 e che ambisce a scalare le posizioni di rilievo della graduatoria.

In Serie C femminile, alle 18.30 ad Alseno, partita d’alta classifica tra la capolista Conad (35), che vorrà mantenere la vetta riscattando la sconfitta in semifinale di Coppa Emilia, e il Pego San Marco, terzo a 30 punti, mentre in contemporanea in città (Palazzetto via Alberici), interessante derby tra l’Emmezeta, a quota 17, e il Fun Food San Giorgio, quarto a 28 e deciso a restare in scia del terzetto di testa.

Scendendo di una categoria, alle 18 a Parma la Progetti Speciali Cadeo, undicesima a 13 punti, vorrà allungare a sette la striscia di gare utili consecutive in casa dell’Inzani (sesto a 22), così come alla stessa ora a Sant’Ilario d’Enza in casa del penultimo Zilli e Bellini (4), la Bft Burzoni, decima a 14, cercherà punti per la salvezza con in panchina Paolo Sagliani, promosso capo allenatore a fine girone d’andata. Alle 19 a Gossolengo sfida che vale il gradino più basso del podio tra il Busa Trasporti, terzo a 28 punti, e il Progetto Intesa, una posizione sotto ed attardato di due lunghezze.

Alle 21 chiudono il menu di giornata due match: in Serie D femminile i Cappuccini, terzultimi a 12 punti, dovrebbero avere vita facile contro il Parmareggio, fanalino ad 1 punto (raccolto ad inizio novembre e reduce da otto sconfitte per 3-0), mentre nella stessa categoria maschile, gara che appare proibitiva per la Castellana, ottava a quota 13, che ospita l’imbattuta capolista Busseto (30).
Simone Carpanini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento