Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - L'Alsenese ringrazia la Libertas e balza in vetta

L'Alsenese balza in testa alla classifica della C femminile ringraziando le cugine della Steriltom, capaci di fermare la San Michelese al tie break. Nel derby maschile, successo della Canottieri sulla Libertas. Di seguito, tutti i risultati, le...

La Libertas Steriltom, autrice dell'impresa di giornata
L'Alsenese balza in testa alla classifica della C femminile ringraziando le cugine della Steriltom, capaci di fermare la San Michelese al tie break. Nel derby maschile, successo della Canottieri sulla Libertas. Di seguito, tutti i risultati, le classifiche, i tabellini e i commenti delle formazioni piacentine impegnate nei campionato regionali.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 5a giornata
Ama San Martino - Tirabassi e Vezzali 0-3 (21-25, 10-25, 18-25) Jovi Volley - U.s. Arbor Interclays 1-3 (16-25, 25-22, 27-29, 21-25)
Sport Club Parma - Emmezeta Cons. Mio Volley 0-3 (25-27, 20-25, 20-25) Ecologica 1774 - Fun Food San Giorgio 1-3 (12-25, 25-19, 20-25, 14-25) Libertas Steriltom - Nolo2000 Volley San Michelese 3-2 (26-24, 21-25, 25-16, 22-25, 15-10)
San Marco Pe.go. Volley - Parma Pallavolo Project 3-0 (25-14, 25-18, 25-18)
Conad Alsenese - Grissin Bon Giovolley Re 3-0 (25-20, 25-16, 26-24) Classifica: Conad 14, Nolo 2000 13, Tirabassi e Vezzali 11, Pego San Marco 10, Fun Food 10, Parma Pallavolo 9, Arbor Interclays 9, Sport Club 7, Libertas 5, Grissin Bon 5, San Martino 4, Emmezeta 4, Ecologica 1774 4, Jovi 0.

Conad Alsenese - Grissin Bon Giovolley Re 3-0
(25-20, 25-16, 26-24)
Conad Alsenese: Ambrosini 24, Negri 9, Amasanti 6, Brigati 7, Marzolini 2, Canossini, Vespari (L); Ghirardotti, Cameletti, Facini 2, Passera, Agarbati. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Prova di forza della Conad contro le giovani reggiane della Giovolley e balzo solitario in testa alla classifica a quota 14, approfittando dello scivolone della San Michelese in casa della Libertas. La squadra di mister Scaltriti parte forte in ognuno dei tre set per poi amministrare il vantaggio col pilota automatico e conquistare così un’importantissima vittoria.

Ecologica 1774 - Fun Food San Giorgio 1-3
(12-25, 25-19, 20-25, 14-25)
Fun Food San Giorgio: Perini 3, Alletti 18, Fava 10, Carini 15, Lanzoni 1, Zambelli 8, Tacchini (L), Bricchi, Prazzoli 4, Tonna 1, Arfini, Franzini, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Successo convincente per il Fun Food, il primo in trasferta, che consente alle piacentine di tornare nei piani alti della classifica a quota 10. Fatta eccezione per il secondo set, nel quale si sono visti errori e cali di concentrazione, la formazione di Papotti non ha mai concesso troppo spazio alle padrone di casa. Bella prova di Alletti, diventata incontenibile negli ultimi due parziali.

Libertas Steriltom - Nolo2000 Volley San Michelese 3-2
(26-24, 21-25, 25-16, 22-25, 15-10)
Libertas Steriltom: Bertoli, Concari, Faccini 12, Fantini 13, Giorgi 5, Marcato 2, Musca 13, Paris, Periti 5, Poggi, Rovellini 14, Ziliani 9. All.: Capra
Splendida prestazione della Libertas che blocca la marcia della ex capolista San Michelese vincendo al tie break una partita di oltre due ore di gioco e nella quale partiva decisamente sfavorita. Il lavoro in palestra sviluppato da coach Capra dopo la bruttissima sconfitta della settimana scorsa genera subito i frutti e le sue ragazze si trasformano giocando un match attento in ogni fondamentale. Per le piacentine decisive le battute efficaci e la buona correlazione muro-difesa, alla fine armi difficili da contrastare per le ospiti modenesi.

Sport Club Parma - Emmezeta Cons. Mio Volley 0-3
(25-27, 20-25, 20-25)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 1, Nartelli 12, Cappellini 7, Marcovic 2, Nedelikovic, Maini 5, Civetta 7, Lanfranchi (L), Cravedi, Olivieri 9, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Bella impresa dell’Emmezeta che coglie la sua prima vittoria stagionale, grazie ad una prova di carattere, a domicilio di una squadra ben attrezzata ed esperta come lo Sport Club Parma. Il sestetto di Corraro, bravo a gestire i cambi nei momenti decisivi, costruisce il proprio successo nei primi due parziali, respingendo gli assalti delle padrone di casa, mentre nel terzo riesce ad amministrare il vantaggio iniziale ottenendo così 3 punti pesanti per classifica e morale.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 5a giornata
Busseto Volley - Bft Burzoni Piace Volley 3-1 (19-25, 25-21, 25-10, 25-22)
Volley Cappuccini - Busa Trasporti Mio Volley 0-3 (17-25, 20-25, 18-25)
Centro Volley Reggiano Asd - Polisportiva Inzani Isomec Asd 3-1 (27-29, 25-13, 25-9, 25-23)
Progetto Intesa All Camp - Progetti Speciali Volley Cadeo 3-1 (25-18, 25-15, 18-25, 25-12)
Parmareggio - U.s. Saturno Guastalla 1-3 (20-25, 25-27, 25-17, 20-25)
U.s. Rubierese Volley - Zilli E Bellini Volley Calerno 3-0 (25-22, 25-17, 25-16)
Carpaneto Volley - Giulia Valli Limpia 3-2 (21-25, 26-24, 26-24, 24-26, 15-9)
Classifica: Rubierese 14, Progetto Intesa 14, Centro Reggiano 12, Busa Trasporti 9, Busseto 9, Pol.Inzani 9, Carpaneto 9, Saturno Guastalla 8, Giulia Valli 7, Cappuccini 5, Bft Burzoni 4, Progetti Speciali 2, Zilli e Bellini 2, Parmareggio 1.

Volley Cappuccini - Busa Trasporti Mio Volley 0-3
(17-25, 20-25, 18-25)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Busa Trasporti Mio Volley: Scarabelli, Berni, Farina, Bulla, Cobbah, Stefli, Sacchi, Perrucci (L), Certa, Orsi, Maloberti, Pilloni, Bisi . All.: Cornalba, assist. Koleva
Terza vittoria consecutiva per Gossolengo e quarto posto in classifica a 9 punti, in condominio con altre tre formazioni, tra cui il Carpaneto. A farne le spese stavolta sono i Cappuccini, sempre più in crisi, che nel derby di giornata non sono riusciti ad opporre una valida resistenza alla determinazione del Busa Trasporti. Per le padrone di casa un momento simile a quello vissuto per gran parte della scorsa stagione, mentre per le ospiti neopromosse un più che convincente inizio di stagione nella nuova categoria.

Carpaneto Volley - Giulia Valli Limpia 3-2
(21-25, 26-24, 26-24, 24-26, 15-9)
Carpaneto Volley: Quadrelli 10, Bulla C. 14, Castelli 10, Biselli 12, Ziliani 2, Bulla M. 7., Catalano 7, Akker 11, Cenci 7.
Secondo e tiratissimo tie break consecutivo per il Carpaneto Volley, questa volta con esito positivo e contro un’avversaria ostica. La neopromossa piacentina va ad un passo dalla vittoria da 3 punti non riuscendo a completare una straordinaria rimonta nel quarto set (annullate 6 lunghezze di svantaggio), salvo poi chiudere la pratica nel parziale successivo grazie ad un largo vantaggio iniziale amministrato fino in fondo.

Busseto Volley - Bft Burzoni Piace Volley 3-1
(19-25, 25-21, 25-10, 25-22)
Bft Burzoni: Scotti 15, Martini 7, Fiorani 8, Fummi 4, Parenti 10, Motta 3, Ratti 1, Zoni 1, Ferrari (L), Aspetti (L). All. Viapiano, assist. Sagliani.
Trasferta amara per la Bft Burzoni a Busseto. Nonostante il buon primo set vinto con merito, la formazione di coach Simona Viapiano si disunisce lasciando spazio alle padrone di casa (pesante il passivo subito nella terza frazione), per poi cercare una reazione tardiva nell’ultimo parziale.

Progetto Intesa All Camp - Progetti Speciali Volley Cadeo 3-1
(25-18, 25-15, 18-25, 25-12)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi, Arzani, Bianchi, Donati, Ferrari, Fornaroli, Grassi, Illari, Magni, Milanesi, Pallastrelli, Pollini, Risoli. All.: Tarasconi
Nel derby dei main sponsor, il “progetto” migliore è quello delle reggiane dell’All Camp che spazza via le ambizioni di un Cadeo arrivato a Cadelbosco di Sopra in cerca di punti. Per la verità le ragazze di mister Tarasconi ci stavano anche riuscendo dopo aver conquistato senza grossi problemi il terzo set, ma in quello successivo prima sprecavano un minimo vantaggio e poi fallivano 8 attacchi consecutivi dando strada libera alle padrone di casa, che rafforzano così la propria leadership a quota 14 insieme alla Rubierese.

SERIE C MASCHILE – girone A - 3a giornata
Libertas Steriltom - Canottieri Ongina Volley 1-3 (19-25, 20-25, 25-10, 21-25)
Pieve Volley Asd - Alga Parma Pallavolo Project 2-3 (16-25, 25-22, 25-18, 19-25, 12-15)
Pgs Lauda San Benedetto - Eureka Val Parma Volley 1-3 (25-19, 20-25, 17-25, 21-25)
Polisportiva 4 Ville - Hipix Kerakoll Sassuolo 0-3 (17-25, 25-27, 24-26)
Vaneton Interclays Primavera Life - Matrix Campegine 3-0 (25-18, 25-14, 25-20)
Classifica: Eureka Val Parma 9, Canottieri 9, Vaneton 8, Sassuolo 6, Alga Energy 5, Libertas 3, Matrix 3, Pgs Lauda 1, Pieve Volley 1, Gs Vvf Marconi 0, Pol.4 Ville 0.

Libertas Steriltom - Canottieri Ongina Volley 1-3
(19-25, 20-25, 25-10, 21-25)
Libertas Steriltom: Nalio, Bernardini 9, Giordano 8, Derata, Tanzi 22, Boulkheir, Galli 3, Merigo, Manfredi 11, Delorenzi 3, Pontoglio, Filippi (L). All.: Cinelli
Canottieri Ongina: De Biasi 2, Perini 11, Vitelli 11, Bara 7, Aquino 12, Zangrandi 8, Soavi (L), Mazzoni 1, Testa, Mangiarotti, Ousse, Arcuri, Lambri. All.: Bartolomeo
Netta affermazione esterna della Canottieri nel derby con la Libertas, che permette alla formzione di Bartolomeo di rimanere a punteggio pieno a quota 9, sempre in coabitazione con i langhiranesi dell'Eureka Val Parma. Per i padroni di casa unico sussulto nel terzo parziale, vinto in modo abbastanza netto, successo che tuttavia non è servito per impensierire gli ospiti, che nel quarto set chiudono la pratica malgrado il cartellino rosso sventolato a Vitelli e dopo aver rimontato un iniziale svantaggio.

SERIE D MASCHILE – girone A - 3a giornata
Pallavolo Fabbrico - Castellana Volley 3-0 (25-15, 25-9, 25-16)
Busseto Volley - Arestintoriuno 3-1 (25-21, 24-26, 25-23, 25-20)
Ravazzini Impianti Elettrici - Fineco The New Bank 3-2 (19-25, 25-21, 25-20, 23-25, 15-9)
Aics Torrazzo Volley - Pieve Volley Asd 3-0 (25-23, 28-26, 25-15)
Circolo Inzani A.s.d. - Fenice Volley Asd 1-3 (25-21, 18-25, 17-25, 24-26)
Classifica: Busseto 12, Fabbrico 9, Arestintoriuno 6, Fenice Volley 5, Gs Vvf Marconi 3, Circolo Inzani 3, Torrazzo 3, Castellana 3, Ravazzini 2, Fineco 2, Pieve Volley 0.

Pallavolo Fabbrico - Castellana Volley 3-0
(25-15, 25-9, 25-16)
Castellana Volley: Canesi 3, Molinaroli 7, Franchini 6, Tambussi 10, Dallavalle 2, Vandini 2, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo, Moschini, Rossella. All: Villa
Pessima prestazione e pesante sconfitta per la Castellana che a Fabbrico riesce a realizzare soltanto 40 punti totali. La squadra di Villa in casa di una formazione a punteggio pieno a quota 9 (la capolista Busseto ha una partita in più) fa un deciso passo indietro rispetto alla settimana scorsa non riuscendo a trovare mai il bandolo della matassa, apparsa intricatissima fin da metà del primo set.
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento