Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - In Serie C dominio piacentino

La Conad Alsenese in Serie C femminile fa suo lo scontro al vertice contro la San Michelese e allunga sulle dirette concorrenti, adesso a 5 lunghezze di distanza. Ottime notizie anche in C maschile, per la collaborazione fra le due piacentine. La...

La squadra della Canottieri Ongina, capolista solitaria della Serie C maschile
La Conad Alsenese in Serie C femminile fa suo lo scontro al vertice contro la San Michelese e allunga sulle dirette concorrenti, adesso a 5 lunghezze di distanza. Ottime notizie anche in C maschile, per la collaborazione fra le due piacentine. La Canottieri supera in trasferta il Campegine mentre la Libertas impone lo stop all'ormai ex capolista Eureka, lasciando i "cugini" da soli in testa alla graduatoria.
Tutti i risultati, le classifiche, i tabellini e i commenti

SERIE C FEMMINILE – girone A - 7a giornata
Libertas Steriltom - Tirabassi e Vezzali 3-1 (22-25, 25-23, 25-17, 25-18)
Ecologica 1774 - Emmezeta Cons. Mio Volley 0-3 (23-25, 23-25, 26-28)
San Marco Pe.go. Volley - Fun Food San Giorgio 3-1 (25-19, 25-17, 22-25, 25-14) Sport Club Parma - Ama San Martino 3-0 (25-20, 25-20, 25-21) U.s. Arbor Interclays - Grissin Bon Giovolley Re 3-1 (25-17, 25-23, 12-25, 25-23)
Conad Alsenese - Nolo2000 Volley San Michelese 3-1 (25-15, 17-25, 25-21, 25-21)
Jovi Volley - Parma Pallavolo Project 0-3 (20-25, 23-25, 22-25)

Classifica: Conad 20, Nolo 2000 15, Pego San Marco 14, Tirabassi e Vezzali 13, Fun Food 13, Arbor Interclays 13, Energy Parma Pallavolo 12, Sport Club 10, Emmezeta 10, Libertas 8, Grissin Bon 8, San Martino 6, Ecologica 1774 5, Jovi 0.

Conad Alsenese - Nolo2000 Volley San Michelese 3-1
(25-15, 17-25, 25-21, 25-21)
Conad Alsenese: Ambrosini 15, Negri 8, Amasanti 17, Brigati 3, Marzolini 3, Canossini 3, Vespari (L); Ghirardotti, Magno 3, Cameletti, Facini, Passera. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Soffre non poco la capolista Conad, ma alla fine vince lo scontro al vertice grazie ad una prova di carattere, superando il primo vero test della stagione ed allungando in classifica proprio sulla San Michelese, sempre seconda ma ora a 5 lunghezze di distanza. I primi due set non sono all’altezza delle aspettative, le due formazioni godono più degli errori avversari che del proprio gioco, poi il livello sale offrendo uno spettacolo degno della categoria. Nei finali gomito a gomito di terzo e quarto parziale l’Alsenese si scrolla di dosso le rivali chiudendo con un identico risultato e conquistando una pesantissima vittoria per il morale e per il resto del campionato.

San Marco Pe.go. Volley - Fun Food San Giorgio 3-1
(25-19, 25-17, 22-25, 25-14)
Fun Food San Giorgio: Perini 2, Alletti 10, Tonna 2, Carini 12, Prazzoli 6, Zambelli 13, Tacchini (L), Bricchi, Arfini, Fava 8, Franzini 1, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Trasferta amara per il Fun Food, che in casa del Pego Volley, formazione insidiosa e già capace di portare al tie break le prime due della classe, perde la sfida per il terzo posto, piazza attualmente occupata proprio dalle mantovane. San Giorgio subisce la verve delle rivali nei primi due set salvo rientrare in partita con una terza frazione gagliarda, ma nel parziale conclusivo le piacentine diventano troppo fallose lasciando via libera alle padrone di casa.

Ecologica 1774 - Emmezeta Cons. Mio Volley 0-3
(23-25, 23-25, 26-28)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 4, Nartelli 15, Cappellini 6, Marcovic 6, Nedelikovic 8, Maini 11, Civetta 8, Lanfranchi (L), Cravedi, Olivieri, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Netta affermazione per l’Emmezeta a domicilio della penultima, che le permette di occupare adesso una posizione di classifica più tranquilla. La neopromossa piacentina, al terzo successo consecutivo, paga un avvio di partita difficile riuscendo prima con calma a recuperare 6 punti alle padrone di casa per poi sprintare vittoriosamente nel finale di primo set. In fotocopia anche gli altri due parziali chiusi al fotofinish a favore delle ragazze di coach Corraro.

Libertas Steriltom - Tirabassi e Vezzali 3-1
(22-25, 25-23, 25-17, 25-18)
Libertas Steriltom: Bertoli, Concari 6, Faccini 14, Giorgi 8, Maccini, Marcato, Musca 14, Paris, Periti, Poggi, Rovellini 13, Ziliani 16. All.: Capra
Vittoria interna importante per la Libertas che contro il Tirabassi e Vezzali, quarto in classifica, trova una grande boccata d’ossigeno dopo le ultime altalenanti prestazioni di fronte a squadre alla propria portata. Le ospiti partono forte, complici anche le padrone di casa che reagiscono troppo tardivamente nel finale di primo set. Negli altri tre, coach Matteo Capra scuote le sue ragazze, apportando anche qualche variazione tattica e la musica cambia decisamente: le piacentine restano concentrate approfittando anche degli errori delle ospiti portando a casa tre punti d’oro.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 7a giornata
Busa Trasporti Mio Volley - Giulia Valli Limpia 3-0 (25-19, 25-22, 25-21)
Progetto Intesa All Camp - Polisportiva Inzani Isomec Asd 2-3 (25-23, 25-14, 21-25, 14-25, 13-15)
U.s. Rubierese Volley - Progetti Speciali Volley Cadeo 3-0 (25-15, 25-19, 25-17)
Centro Volley Reggiano Asd - Busseto Volley 0-3 (23-25, 19-25, 20-25)
Parmareggio - Bft Burzoni Piace Volley 0-3 (14-25, 23-25, 15-25)
Carpaneto Volley - U.s. Saturno Guastalla 1-3 (21-25, 25-22, 10-25, 16-25)
Volley Cappuccini - Zilli E Bellini Volley Calerno 3-0 (25-22, 25-22, 25-22)

Classifica: Rubierese 19, Progetto Intesa 18, Busa Trasporti 15, Centro Reggiano 15, Pol.Inzani 14, Busseto 12, Saturno Guastalla 12, Carpaneto 11, Giulia Valli 10, Cappuccini 8, Bft Burzoni 7, Zilli e Bellini 3, Progetti Speciali 2, Parmareggio 1.

Busa Trasporti Mio Volley - Giulia Valli Limpia 3-0
(25-19, 25-22, 25-21)
Busa Trasporti Mio Volley: Scarabelli 15, Berni 2, Farina 9, Bulla, Cobbah 14, Stefli 2, Sacchi, Perrucci (L), Certa 4, Orsi, Maloberti, Pilloni 1, Bisi . All.: Cornalba, assist. Koleva
Per il neopromosso Busa Trasporti vittoria da 3, come i punti ottenuti contro le non irresistibili reggiane del Giulia Valli e come la posizione che vanno ora ad occupare le piacentine, salendo a quota 15 insieme al Centro Reggiano. L'esito del match non è mai in bilico per Gossolengo, che dopo metà set riesce sempre ad accelerare e gestire il vantaggio.

Carpaneto Volley - U.s. Saturno Guastalla 1-3
(21-25, 25-22, 10-25, 16-25)
Carpaneto Volley: Castelli 9, Quadrelli 9, Bulla C. 7, Biselli 10, Ziliani 4, Bulla M. 12, Hakker 1, Parenti, Cenci, Catalano, De Grandi, Pacchioni, Ghizzoni. All.: Zambelloni
Dopo cinque gare sempre a punti (4 vittorie, 1 sconfitta al tie break) si ferma la striscia del Carpaneto che cade in casa contro il Guastalla, apparsa più lucida nei momenti chiave. Le ragazze di Zambelloni dopo aver pareggiato nel secondo set pagano lo sforzo nei due successivi lasciando spazio alle reggiane.

Parmareggio - Bft Burzoni Piace Volley 0-3
(14-25, 23-25, 15-25)
Bft Burzoni: Motta 5, Scotti 12, Martini 1, Fiorani 5, Fummi 7, Parenti 7, Valentino 7, Ratti 1, Del Giudice, Ferrari (L), Aspetti (L). All. Viapiano, assist. Sagliani.
Importante vittoria per la Bft Burzoni contro il fanalino Parmareggio. La formazione di coach Simona Viapiano si adegua al livello delle avversarie ma ritrova comunque tre punti pieni dopo l'esordio in campionato riequilibrando la propria classifica ed il morale senza però fare grandi passi avanti sul piano del gioco.

Volley Cappuccini - Zilli e Bellini Volley Calerno 3-0
(25-22, 25-22, 25-22)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Bottino pieno anche per i Cappuccini che con un triplo 25-22 vincono una gara vitale per il proprio torneo respingendo le ambizioni di una diretta rivale per la salvezza come Calerno.

Rubierese Volley - Progetti Speciali Cadeo 3-0
(25-15, 25-19, 25-17)
Progetti Speciali Cadeo: Arzani, Bianchi 6, Donati 4, Ferrari 9, Fornaroli 1, Grassi 1, Illari 1 , Magni 3, Milanesi, Pallastrelli, Pollini 8, Risoli. All.: Tarasconi
In casa della capolista del girone e con una missione impossibile da compiere, la Progetti Speciali torna da Rubiera con una preventivabile sconfitta anche se le piacentine sono apparse troppo rinunciatarie fin dai primi scambi, favorendo oltremodo le padrone di casa. Cadeo ha ora l'obbligo di tornare alla vittoria piena nel prossimo turno contro il fanalino Parmareggio.

SERIE C MASCHILE – girone A - 5a giornata
Vaneton Interclays Primavera Life - Alga Parma Pallavolo Project 3-0 (25-22, 27-25, 25-20)
Libertas Steriltom - Eureka Val Parma Volley 3-0 (25-21, 25-23, 28-26)
Gs Vvf M. Marconi - Polisportiva 4 Ville 1-3 (26-24, 10-25, 18-25, 23-25)
Pgs Lauda San Benedetto - Hipix Kerakoll Sassuolo 0-3 (16-25, 13-25, 19-25)
Matrix Campegine - Canottieri Ongina Volley 0-3 (24-26, 16-25, 20-25)

Classifica: Canottieri 15, Sassuolo 12, Eureka Val Parma 12, Vaneton 11, Libertas 9, Pol.4 Ville 6, Alga Energy 5, Matrix 3, Pgs Lauda 1, Pieve Volley 1, Gs Vvf Marconi 0.

Matrix Campegine - Canottieri Ongina Volley 0-3
(24-26, 16-25, 20-25)
Canottieri Ongina: Perini 10, Aquino 13, Zangrandi 16, Bara 8, Ousse 4, De Biasi 4, Soavi (L), Mazzoni, Mangiarotti, Arcuri, Lambri, Testa. All.: Bartolomeo
La Canottieri rientra dalla trasferta non semplice di Campegine con il primo posto solitario a 15 punti per effetto di una bella vittoria per 3-0, ottenuta con una formazione d'emergenza, e del regalo ricevuto qualche ora dopo dai conterranei della Steriltom, bravi a fermare la corsa dell'Eureka. Tranne il primo parziale arrivato ai vantaggi, la squadra di mister Bartolomeo non ha poi avuto grandi problemi a chiudere la pratica in tre set.

Libertas Steriltom - Eureka Val Parma Volley 3-0
(25-21, 25-23, 28-26)
Libertas Steriltom: Nalio, Giordano 6, Derata 12, Tanzi 17, Boulkheir, Merigo 1, Manfredi 6, Delorenzi 7, Capra, Bernardini 1, Galli, Barbieri (L), Filippi (L). All.: Cinelli
Grande prova per la Libertas che in casa schianta i langhiranesi dell'Eureka Val Parma, ex capolista alla vigilia del match. Gli ospiti incassano la seconda sconfitta stagionale in tre giorni dopo quella in Coppa Emilia per mano di una formazione, quella di mister Cinelli, che è stata capace di mantenere un livello di concentrazione elevato per tutta la durata del match. L'insidioso servizio e la buona correlazione muro-difesa le armi che hanno permesso ai piacentini di conquistare un successo importante.

SERIE D MASCHILE – girone A - 5a giornata
Castellana Volley - Pieve Volley Asd 3-1 (12-25, 25-21, 25-19, 25-23)
Gs Vvf M.Marconi - Ravazzini Impianti Elettrici 0-3 (21-25, 18-25, 23-25)
Busseto Volley - Fineco The New Bank 3-0 (25-15, 25-17, 25-15)
Pallavolo Fabbrico - Fenice Volley Asd 3-2 (23-25, 25-21, 18-25, 25-23, 15-11)
Aics Torrazzo Volley - Arestintoriuno 3-2 (23-25, 18-25, 26-24, 25-17, 17-15)

Classifica: Busseto 18, Fabbrico 13, Arestintoriuno 10, Fenice Volley 9, Castellana 6, Ravazzini 5, Torrazzo 5, Fineco 5, Circolo Inzani 3, Gs Vvf Marconi 3, Pieve Volley 1.

Castellana Volley – Pieve Volley 3-1
(12-25, 25-21, 25-19, 25-23)
Castellana Volley: Canesi 9, Bozzoni 14, Molinaroli 14, Franchini 11, Tambussi 9, Dallavalle 1, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo 1, Moschini, Rossella. All: Villa
Partenza in salita per la Castellana contro il Pieve Volley, ultimo in classifica, cui lascia ampiamente il primo parziale. Poi arriva la svolta dal secondo in avanti, anche grazie all'innesto di Molinaroli e la marcia spedita verso una vittoria da 3 punti.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento