Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Il San Giorgio non perdona l'Alsenese

Nel superderby di giornata è ancora una volta San Giorgio a sorridere, infliggendo la seconda sconfitta stagionale (dopo quella dell'andata) alla capolista Alsenese. In Serie D il Gossolengo vince lo scontro diretto e consolida il terzo posto in...

Per l''Emmezeta Consorzio Mio Volley arriva un nuovo successo
Nel superderby di giornata è ancora una volta San Giorgio a sorridere, infliggendo la seconda sconfitta stagionale (dopo quella dell'andata) alla capolista Alsenese. In Serie D il Gossolengo vince lo scontro diretto e consolida il terzo posto in classifica, mentre in C maschile la Canottieri viene sconfitta e vede scappare l'Eureka.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 22a giornata
Fun Food San Giorgio - Conad Alsenese 3-0 (25-18, 25-19, 27-25)
Emmezeta Cons. Mio Volley - U.s. Arbor Interclays 3-0 (25-20, 25-9, 25-19)
Ama San Martino - Libertas Steriltom 2-3 (25-20, 17-25, 25-16, 18-25, 8-15)
Ecologica 1774 - San Marco Pe.go. Volley 0-3 (13-25, 22-25, 16-25)
Parma Pallavolo Project - Grissin Bon Giovolley Re 0-3 (23-25, 16-25, 19-25)
Nolo2000 Volley San Michelese - Jovi Volley 3-0 (25-22, 25-12, 25-7)
Tirabassi e Vezzali - Sport Club Parma 1-3 (25-20, 20-25, 19-25, 15-25)
Classifica: Conad 59, Nolo 2000 52, Fun Food 49, Pego San Marco 49, Sport Club 36, Grissin Bon 34, Arbor Interclays 33, Tirabassi e Vezzali 32, Emmezeta 31, Energy Parma Pallavolo 27, Libertas 26, San Martino 15, Ecologica 1774 13, Jovi 6.

Fun Food San Giorgio - Conad Alsenese 3-0
(25-18, 25-19, 27-25)
Fun Food San Giorgio: Perini 3, Alletti 5, Tonna 7, Carini 9, Prazzoli 6, Zambelli 18, Tacchini (L); Bricchi, Arfini, Fava, Contini, Franzini, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Conad Alsenese: Ambrosini, Negri, Amasanti, Brigati, Agarbati, Canossini, Vespari (L); Ghirardotti, Magno, Cameletti (L), Facini, Visconti, Marzolini. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Il Fun Food si conferma bestia nera della Conad infliggendole la seconda sconfitta stagionale e bissando il 3-0 dell’andata. San Giorgio, che mantiene la terza piazza a quota 49, parte fortissimo, l’Alsenese accusa il colpo oltremodo e le padrone di casa vanno avanti di due set senza incontrare troppa opposizione delle avversarie, anche sfortunate nel perdere capitan Ambrosini a metà partita. Nel terzo ed ultimo parziale c’è la veemente reazione delle ospiti, ancora prime a 59 punti, che recuperano un cospicuo svantaggio sino al gomito a gomito finale. Ma negli scambi conclusivi le ragazze di coach Papotti restano più lucide chiudendo i giochi.

Emmezeta Cons. Mio Volley - U.s. Arbor Interclays 3-0
(25-20, 25-9, 25-19)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso, Cappellini, Nedelikovic, Maini, Nartelli, Lanfranchi (L), Marcovic, Cravedi, Civetta, Molinaroli, Zerbi (L). All.: Corraro
Bottino pieno per l’Emmezeta che in casa contro l’Arbor raccoglie altri punti importanti che vanno ad impreziosire la buona classifica. Le piacentine di mister Corraro, none a 31 e virtualmente salve da diverse settimane, gestiscono il match e chiudono la pratica senza correre alcun pericolo.

Ama San Martino - Libertas Steriltom 2-3
(25-20, 17-25, 25-16, 18-25, 8-15)
Libertas Steriltom: Bertoli, Faccini, Fantini, Giorgi, Marcato, Musca, Paris, Periti, Poggi, Rovellini, Ziliani. All.: Capra
Soffre più del previsto la Libertas a domicilio dell’Ama, terzultima a 15 punti, ma conquista al tie break un successo prezioso per avvicinarsi alla salvezza matematica. Le biancorosse, salite a quota 26, riescono a raddrizzare la situazione nel secondo e quarto set, poi nell’ultimo non lasciano più spazio alle reggiane.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 22a giornata
Zilli E Bellini Volley Calerno - Giulia Valli Limpia 1-3 (25-21, 13-25, 22-25, 23-25)
Polisportiva Inzani Isomec Asd - Busa Trasporti Mio Volley 1-3 (23-25, 18-25, 28-26, 23-25)
Busseto Volley - Parmareggio 1-3 (25-18, 23-25, 23-25, 22-25)
Progetto Intesa All Camp - U.s. Rubierese Volley 0-3 (24-26, 18-25, 19-25)
Progetti Speciali Volley Cadeo - Carpaneto Volley 0-3 (18-25, 21-25, 21-25)
U.s. Saturno Guastalla - Volley Cappuccini 3-1 (25-21, 27-25, 22-25, 25-21)
Bft Burzoni Piace Volley - Centro Volley Reggiano Asd 0-3 (15-25, 20-25, 22-25)
Classifica: Rubierese 58, Centro Reggiano 54, Busa Trasporti 52, Pol.Inzani 45, Progetto Intesa 40, Carpaneto 40, Busseto 33, Saturno Guastalla 33, Giulia Valli 29, Cappuccini 24, Bft Burzoni 24, Progetti Speciali 16, Zilli e Bellini 10, Parmareggio 4.

Polisportiva Inzani Isomec - Busa Trasporti Mio Volley 1-3
(23-25, 18-25, 28-26, 23-25)
Busa Trasporti Mio Volley: Maloberti, Bisi, Scarabelli, Cornelli, Farina, Orsi, Perrucci (L), Certa, Tiboni, Sacchi, Berni, Bussi, Cricchini. All.: Cornalba, assist. Koleva
Non tradisce le attese il big match di giornata nel quale il Busa Trasporti passa con merito sul campo dell’Inzani, quarta a 45 punti ed inarrestabile negli ultimi due mesi. Scarabelli e compagne disputano una prova intensa, giocata sempre spalla a spalla con le parmensi, e grazie a questa bella vittoria esterna si mantengono terze solitarie a quota 52, restando in scia del Centro Volley Reggiano (54), contro cui avrà una sfida decisiva in chiave griglia playoff all’ultima giornata.

Progetti Speciali Volley Cadeo - Carpaneto Volley 0-3
(18-25, 21-25, 21-25)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi, Arzani (L), Bianchi, Donati, Ferrari, Fornaroli, Grassi, Illari, Magni, Milanesi, Pallastrelli, Pollini, Risoli (L). All.: Tarasconi
Carpaneto Volley: Quadrelli 8, Bulla C. 5, Bulla M. 8, Akker 12, Cenci 10, Ziliani 3, Catalano 6, Parenti (L), De Grandi, Picchioni, Ghizzoni, Balestrieri. All.: Vassallo
Il derby di giornata di serie D sorride al Carpaneto che vince in casa del Cadeo, sempre terzultimo a 16 punti. La Progetti Speciali prova a tenere testa alle rivali, soprattutto nel terzo set quando cerca di riaprire la contesa andando avanti di 5 punti, ma le rossonere di Vassallo recuperano e nel finale sprintano davanti alla padrone di casa, salendo in classifica a quota 40, affiancando al quinto posto il Progetto Intesa e restando ampiamente in corsa per la post season a quattro turni dalla conclusione.

U.s. Saturno Guastalla - Volley Cappuccini 3-1
(25-21, 27-25, 22-25, 25-21)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Sul difficile campo del Guastalla, ottavo a 33 punti, i Cappuccini giocano un buon match, obbligando le reggiane agli straordinari per conquistare la vittoria. La squadra di Cremonesi resta a quota 24 in decima posizione.

Bft Burzoni Piace Volley - Centro Volley Reggiano 0-3
(15-25, 20-25, 22-25)
Bft Burzoni: Parenti, Del Giudice, Fummi, Motta, Ratti, Aspetti (L2),Ferrari (L1), Migli, Martini, Scotti. All. Sagliani
Secca e preventivabile sconfitta del Bft Burzoni contro il Centro Volley Reggiano, secondo a quota 54. Le piacentine restano a 24 punti con otto lunghezze di vantaggio sul terzultimo posto, complici anche i risultati negativi delle dirette rivali per la salvezza.

SERIE C MASCHILE – girone A - 20a giornata
Hipix Kerakoll Sassuolo - Vaneton Interclays Primavera Life 3-0 (25-15, 26-24, 25-16)
Eureka Val Parma Volley - Canottieri Ongina 3-1 (22-25, 25-18, 25-21, 25-19)
Pgs Lauda San Benedetto - Libertas Steriltom 3-2 (21-25, 25-19, 15-25, 25-22, 15-13)
Gs Vvf M. Marconi - Matrix Campegine 3-2 (24-26, 25-15, 20-25, 25-12, 15-11)
Polisportiva 4 Ville - Pieve Volle Asd 3-1 (23-25, 25-17, 25-19, 25-22)
Riposa: Alga Parma Pallavolo Project
Classifica: Sassuolo 49, Eureka Val Parma 48, Canottieri 40, Vaneton 38, Pol.4 Ville 28, Libertas 26, Alga Energy 18, Matrix 18, Pgs Lauda 15, Gs Vvf Marconi 13, Pieve Volley 7.

Eureka Val Parma Volley - Canottieri Ongina 3-1
(22-25, 25-18, 25-21, 25-19)
Canottieri Ongina: Zangrandi 14, Miranda 17, Vitelli 8, Bara 9, Ousse 3, De Biasi 2, Soavi (L), Testa, Mangiarotti, Arcuri, Lambri (L). All.: Bartolomeo
Trasferta amara a Langhirano, nella terra del prosciutto, per la Canottieri Ongina che perde contro l'Eureka Val Parma, secondo a 48 punti, nell'altro big match di giornata, al pari di Hipix Kerakoll-Vaneton, rispettivamente prima e quarto. I gialloneri, ora terzi a quota 40, partono forte vincendo con autorità il primo set e sperano di poter rientrare in classifica nella scia dei padroni di casa. Poco per volta però i ragazzi di mister Bartolomeo perdono lucidità commettendo una serie di errori decisivi al fine del risultato.

Pgs Lauda San Benedetto - Libertas Steriltom 3-2
(21-25, 25-19, 15-25, 25-22, 15-13)
Libertas Steriltom: Nalio, Merigo 5, Capra, Galli, Manfredi 18, Boiocchi, Boulkheir 11, Filippi (L), Tanzi 22, De Lorenzi 11, Pontoglio 15. All.: Cinelli
Match tiratissimo e tie break fatale per la Libertas Steriltom sul campo della Pgs Lauda, terzultimo a 15 punti. Gli uomini di Cinelli avanti 2-1, nella quarta frazione non riescono ad ottimizzare un margine di cinque punti facendosi superare dai parmensi per colpa di uno dei soliti black out che ne hanno condizionato la stagione. Nel set finale i padroni di casa partono decisi gestendo il ritorno dei piacentini, che con questa sconfitta scendono al sesto posto a quota 26.

SERIE D MASCHILE – girone A - 20a giornata
Ravazzini Impianti Elettrici - Circolo Inzani Asd 3-1 (24-26, 25-17, 27-25, 25-18)
Arestintoriuno - Pieve Volley Asd 3-0 (25-14, 25-16, 25-13)
Busseto Volley - Aics Torrazzo Volley 3-0 (25-21, 25-18, 25-20)
Fineco The New Bank - Pallavolo Fabbrico 3-1 (26-24, 23-25, 25-17, 25-16)
Gs Vvf M.Marconi - Castellana Volley 2-3 (25-19, 20-25, 23-25, 25-23, 8-15)
Riposa: Fenice Volley Asd
Classifica: Busseto 50, Fenice Volley 42, Fabbrico 38, Arestintoriuno 37, Fineco 32, Ravazzini 30, Torrazzo 23, Castellana 19, Circolo Inzani 18, Gs Vvf Marconi 8, Pieve Volley 3.

Gs Vvf M.Marconi - Castellana Volley 2-3
(25-19, 20-25, 23-25, 25-23, 8-15)
Castellana Volley: Canesi, Bozzoni, Molinaroli, Franchini, Tambussi, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo, Rossella, Dallavalle, Giorgio, Panizzari. All: Villa
Gara combattuta di bassa classifica tra i Vigili del Fuoco Marconi, penultimi ad 8 punti, e la Castellana, brava a conquistare dopo una maratona la sesta vittoria stagionale, prima al tie break. I ragazzi di coach Villa si portano sul 2-1 e sfiorano il bottino pieno nel quarto parziale subendo però lo sprint dei padroni di casa. Nel set corto la Castellana non sbaglia più nulla chiudendo la pratica e salendo a quota 19.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento