Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Fun Food, successo nel derby con l'Emmezeta

Alla Libertas in Serie C maschile serviva una vittoria per mantenere contatto con la zona play off, invece la Vaneton espugna il campo dei piacentini che rimangono in quinta posizione. In Serie C femminile, sempre al comando la Conad Alsenese...

La rosa della Fun Food San Giorgio
Alla Libertas in Serie C maschile serviva una vittoria per mantenere contatto con la zona play off, invece la Vaneton espugna il campo dei piacentini che rimangono in quinta posizione. In Serie C femminile, sempre al comando la Conad Alsenese, che supera 3-0 il Pe.go, mentre San Giorgio supera al tie break l'Emmezeta nel derby.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 14a giornata
Grissin Bon Giovolley Re - Sport Club Parma 2-3 (25-22, 27-25, 23-25, 15-25, 10-15)
Nolo2000 Volley San Michelese - Ama San Martino 3-0 (25-13, 25-17, 25-15)
Emmezeta Cons. Mio Volley - Fun Food San Giorgio 2-3 (25-20, 14-25, 25-18, 20-25, 16-18)
Jovi Volley - Libertas Steriltom 1-3 (25-23, 21-25, 20-25, 19-25)
Parma Pallavolo Project - Tirabassi e Vezzali 3-0 (25-21, 25-16, 25-14)
U.s. Arbor Interclays - Ecologica 1774 3-0 (25-17, 25-21, 25-13)
Conad Alsenese - San Marco Pe.go. Volley 3-0 (25-14, 25-13, 25-22)
Classifica: Conad 38, Nolo 2000 36, Fun Food 30, Pego San Marco 30, Arbor Interclays 22, Libertas 20, Energy Parma Pallavolo 20, Grissin Bon 19, Sport Club 18, Tirabassi e Vezzali 18, Emmezeta 18, Ecologica 1774 12, San Martino 9, Jovi 4.

Conad Alsenese - San Marco Pe.go. Volley 3-0
(25-14, 25-13, 25-22)

Conad Alsenese: Ambrosini 13, Negri 9, Amasanti 16, Brigati 15, Marzolini 2, Canossini 1, Vespari (L); Ghirardotti, Magno, Cameletti (L), Facini, Passera. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Più facile del previsto l’impegno della capolista Conad contro il Pegognaga, alla vigilia terzo in classifica e che all’andata aveva dato filo da torcere alle alsenesi. Le ragazze di mister Scaltriti spazzano via le avversarie con un sonoro 3-0 in meno di 70’, riscattando così la sconfitta nella semifinale di Coppa Emilia contro la San Michelese, distanziata in campionato sempre di due lunghezze (38-36)

Emmezeta Cons. Mio Volley - Fun Food San Giorgio 2-3
(25-20, 14-25, 25-18, 20-25, 16-18)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 3, Cappellini11, Nartelli 12, Nedelikovic 12, Maini 13, Civetta 17, Lanfranchi (L), Marcovic, Cravedi 1, Olivieri, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Fun Food San Giorgio: Perini 5, Alletti 10, Tonna 1, Carini 17, Arfini 1, Fava 12, Tacchini (L); Bricchi, Prazzoli 11, Zambelli 19, Franzini 1, Contini. All.: Papotti, assist. Magnani.
Bello e tiratissimo derby tra Emmezeta e Fun Food, con le ospiti che riescono a spuntarla al fotofinish al tie break, salendo in terza piazza in graduatoria a 30 punti insieme al Pego San Marco. Le padrone di casa, a quota 18 ed ora a +6 sulla zona retrocessione, giocano senza alcun timore reverenziale contro rivali più esperte ma non riescono a chiudere il conto sia dopo essere state avanti 2-1 sia soprattutto nell’ultimo parziale, quando sprecano due vantaggi consistenti prima sull’8-3 e poi sul 14-11. In quel frangente San Giorgio fa valere il proprio tasso tecnico e anche con un pizzico di fortuna riesce a conquistare un importante successo.

Jovi Volley - Libertas Steriltom 1-3
(25-23, 21-25, 20-25, 19-25)
Libertas Steriltom: Bertoli, Faccini, Fantini, Giorgi, Marcato, Musca, Paris, Periti, Poggi, Rovellini, Ziliani. All.: Capra
Netta affermazione della Libertas in casa del fanalino Jovi e balzo al sesto posto a quota 20, alla pari dell’Energy Parma, in una classifica molto compressa nella parte centrale. La gara delle biancorosse piacentine parte in salita per effetto di un primo set perso in volata poi, una volta prese le misure alle reggiane, la Libertas si impone senza troppi patemi.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 14a giornata
Volley Cappuccini - Parmareggio 3-0 (25-22, 25-17, 25-16)
Polisportiva Inzani Isomec Asd - Progetti Speciali Volley Cadeo 3-1 (25-19, 25-19, 19-25, 25-21)
Zilli E Bellini Volley Calerno - Bft Burzoni Piace Volley 0-3 (23-25, 23-25, 22-25)
Carpaneto Volley - U.s. Rubierese Volley 1-3 (20-25, 23-25, 25-23, 17-25)
U.s. Saturno Guastalla - Busseto Volley 3-2 (18-25, 25-23, 25-23, 22-25, 15-10)
Busa Trasporti Mio Volley - Progetto Intesa All Camp 3-1 (32-30, 25-17, 23-25, 25-22)
Giulia Valli Limpia - Centro Volley Reggiano Asd 1-3 (23-25, 23-25, 25-21, 19-25)
Classifica: Rubierese 38, Centro Reggiano 34, Busa Trasporti 31, Progetto Intesa 26, Pol.Inzani 25, Busseto 25, Saturno Guastalla 24, Carpaneto 22, Giulia Valli 19, Bft Burzoni 17, Cappuccini 15, Progetti Speciali 13, Zilli e Bellini 4, Parmareggio 1.

Busa Trasporti Mio Volley - Progetto Intesa All Camp 3-1
(32-30, 25-17, 23-25, 25-22)
Busa Trasporti Mio Volley: Stefli D., Cobbah, Scarabelli, Sacchi, Farina, Certa, Perrucci (L), Bulla, Berni, Orsi, Maloberti, Cornelli, Genzianella. All.: Cornalba, assist. Koleva
Nella sfida che valeva il terzo posto, il Busa Trasporti rafforza la propria posizione in classifica respingendo con un bel 3-1 l’assalto del Progetto Intesa, quarto a 26 punti, cinque in meno delle piacentine. Scarabelli e compagne, al secondo match dei tre consecutivi contro le formazioni di vertice (la settimana prossima sfida alla Rubierese), vince ai vantaggi il primo set, domina il secondo, cede nel terzo dando speranze alle ospiti e nella quarta frazione riesce a chiudere i giochi registrando così la vittoria numero dieci in campionato.

Carpaneto Volley - U.s. Rubierese Volley 1-3
(20-25, 23-25, 25-23, 17-25)
Carpaneto Volley: Castelli 11, Quadrelli 10, Bulla C. 10, Bulla M. 11, Akker 6, Cenci 15, Ziliani 2, Catalano 7, Parenti (L), De Grandi, Picchioni, Ghizzoni. All.: Vassallo
Lotta alla pari il Carpaneto Volley contro la Rubierese (38) ma il carattere non basta per rubare almeno un punto alla capolista. Le rossonere, con in panchina il nuovo tecnico Alessandro Vassallo (ex Rivergaro e subentrato a Zambelloni durante la pausa della settimana scorsa), nel primo parziale subiscono la verve delle reggiane ma reagiscono piuttosto bene in quelli successivi, chiusi sul filo di lana, prima sprecando un vantaggio di 7 punti quindi perdendo il secondo per poi recuperare nel terzo addirittura da 11-20 riaprendo la contesa. Nell’ultima frazione le padrone di casa, ora ottave a quota 22, pagano lo sforzo psico-fisico lasciando via libera alle ospiti, che dopo metà frazione accelerano verso il traguardo finale.

Zilli e Bellini Volley Calerno - Bft Burzoni Piace Volley 0-3
(23-25, 23-25, 22-25)
Bft Burzoni: Motta 7, Scotti 3, Martini 10, Fiorani 9, Fummi 2, Parenti 12, Valentino 6, Ratti, Del Giudice, Ferrari (L), Aspetti (L). All. Sagliani.
Bottino pieno e seconda vittoria consecutiva per la Bft Burzoni che contro il Calerno bagna positivamente l’esordio in panchina di Paolo Sagliani, promosso primo allenatore dopo che Simona Viapiano aveva scelto di seguire le giovanili della società. Le piacentine, decime a 17 punti, riescono a passare sul campo della penultima in classifica malgrado una ricezione non buona e facendo un passo indietro sul piano del gioco rispetto all’ultima uscita.

Volley Cappuccini - Parmareggio 3-0
(25-22, 25-17, 25-16)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Rotondo successo interno dei Cappuccini contro il derelitto fanalino di coda Parmareggio. Le ragazze di Cremonesi, salite a quota 15, si sciolgono dopo un avvio contratto e riescono a chiudere in tre set, allontanandosi di due punti dalla zona retrocessione.

Polisportiva Inzani Isomec - Progetti Speciali Cadeo 3-1
(25-19, 25-19, 19-25, 25-21)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi, Arzani (L), Bianchi, Donati, Ferrari, Fornaroli, Grassi, Illari, Magni, Milanesi, Pallastrelli, Pollini, Risoli (L). All.: Tarasconi
Trasferta amara per la Progetti Speciali che in casa dell’Inzani (quinta a 25) cede per 3-1, interrompendo a sette gare la propria striscia positiva, periodo che le aveva permesso di uscire dalle sabbie mobili della classifica. La formazione di Tarasconi riapre il match nel terzo set e nel quarto arriva ad un passo dal tie break, ma sul 21-19 a proprio favore alcuni fischi discutibili dell’arbitro favoriscono il ritorno delle parmensi. Ora, complici le vittorie delle dirette rivali Burzoni e Cappuccini contro le ultime due della classe, Cadeo torna terzultima a 13 punti.

SERIE C MASCHILE – girone A - 12a giornata
Alga Parma Pallavolo Project - Hipix Kerakoll Sassuolo 0-3 (14-25, 16-25, 16-25)
Canottieri Ongina - Pieve Volley Asd 3-1 (25-17, 24-26, 25-23, 25-22)
Matrix Campegine - Pgs Lauda San Benedetto 3-1 (25-22, 20-25, 25-20, 25-20)
Vaneton Interclays Primavera Life - Libertas Steriltom 3-1 (25-14, 20-25, 25-19, 25-14)
Eureka Val Parma Volley - Gs Vvf M. Marconi 3-0 (25-17, 25-22, 25-22)
Riposa: Polisportiva 4 Ville
Classifica: Sassuolo 28, Canottieri 27, Eureka Val Parma 26, Vaneton 25, Libertas 18, Pol.4 Ville 17, Matrix 15, Alga Energy 8, Gs Vvf Marconi 7, Pgs Lauda 6, Pieve Volley 3.

Canottieri Ongina - Pieve Volley 3-1
(25-17, 24-26, 25-23, 25-22)
Canottieri Ongina: Ousse 16, Zangrandi 14, Vitelli 12, Miranda 6, Testa 8, Mazzoni 7, De Biasi 3, Soavi (L), Mangiarotti, Arcuri, Bara, Lambri (L). All.: Bartolomeo
A dispetto delle aspettative, la Canottieri fatica non poco per avere ragione del Pieve Volley, ultimo a 3 punti, restando in scia della capolista Sassuolo, ancora avanti di una lunghezza (28-27). A parte il set iniziale vinto piuttosto agevolmente, i ragazzi di mister Bartolomeo prima subiscono il pareggio dei reggiani, bravi a registrare la propria ricezione e a sfruttare i tanti errori dei padroni di casa, poi sono chiamati ad uno sforzo supplementare per conquistare in volata gli ultimi due parziali.

Vaneton Interclays Primavera Life - Libertas Steriltom 3-1
(25-14, 20-25, 25-19, 25-14)
Libertas Steriltom: Merigo 1, Giordano 9, Derata 4, Capra, Boulkheir 1, Bernardini 10, Pontoglio 13, Delorenzi 6, Manfredi 9, Galli, Filippi (L). All.: Cinelli
Dura sconfitta per la rimaneggiata Libertas in casa del Vaneton, nella sfida che poteva riavvicinare i piacentini in zona playoff accorciando la distanza dalle posizioni di vertice. Il sestetto di coach Cinelli parte male, senza contrastare gli avversari, ma riequilibra i conti nel secondo set, grazie ad una rotazione più efficace. La scelta sembra pagare anche nel terzo parziale, ma nel finale i biancorossi cedono e in quello successivo lasciano fin da subito il via libera ai reggiani, che con la vittoria rafforzano il quarto posto a quota 25 (a -3 dalla vetta), mentre i piacentini restano a 18 punti in quinta piazza.

SERIE D MASCHILE – girone A - 12a giornata
Castellana Volley - Busseto Volley 0-3 (22-25, 15-25, 15-25)
Pieve Volley Asd - Circolo Inzani Asd 0-3 (20-25, 20-25, 22-25)
Pallavolo Fabbrico - Aics Torrazzo Volley 3-0 (25-22, 25-17, 25-16)
Fenice Volley Asd - Fineco The New Bank 3-1 (23-25, 25-11, 25-14, 25-16)
Arestintoriuno - Gs Vvf M.Marconi 3-2 (25-18, 25-18, 27-29, 23-25, 15-10)
Riposa: Ravazzini Impianti Elettrici
Classifica: Busseto 33, Arestintoriuno 26, Fabbrico 24, Fenice Volley 24, Ravazzini 16, Fineco 15, Torrazzo 13, Castellana 13, Circolo Inzani 10, Gs Vvf Marconi 5, Pieve Volley 1.

Castellana Volley - Busseto Volley 0-3
(22-25, 15-25, 15-25)
Castellana Volley: Canesi 6, Bozzoni 5, Giorgio 8, Molinaroli 5, Franchini, Tambussi 6, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo, Dallavalle 1, Rossella 1, Panizzari. All: Villa
La Castellana, ottava a 13 punti, regge solo un set contro l’imbattuta capolista Busseto (33), che negli altri due parziali dilaga letteralmente, surclassando gli uomini di Villa in ogni fase di gioco.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento