Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - E' la giornata dei tie break. VIDEO

E' la giornata dei tie break per le formazioni piacentine impegnate nei tornei di Serie C e Serie D. Vincono al quinto set Busa, Fun Food River e Castellana femminile perdono i Cappuccini e la Castellana maschile. Da segnalare anche il successo...

Il Fun Food River

E' la giornata dei tie break per le formazioni piacentine impegnate nei tornei di Serie C e Serie D. Vincono al quinto set Busa, Fun Food River e Castellana femminile perdono i Cappuccini e la Castellana maschile. Da segnalare anche il successo 3-0 in trasferta del Carpaneto nel derby con Cadeo.
Tutti i tabellini e i commenti.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 2a giornata
Volley Castelvetro MO – Grissin Bon Gio Volley RE 0-3 (20-25, 13-25, 13-25)
Gem Cappuccini PC – Mineraria di Boca Magreta MO 2-3 (22-25, 25-17, 25-17, 23-25, 11-15)
Us Rubierese Volley RE – Energy Volley PR 3-0 (25-18, 25-13, 25-23)
Libertas Steriltom PC – Centro Volley Reggiano RE 0-3 (18-25, 16-25, 12-25)
Busa Trasporti PC – Piluvia SC Parma PR 3-2 (22-25, 20-25, 25-11, 25-19, 15-9)
Tirabassi e Vezzali RE – Fun Food San Giorgio PC 3-0 (27-25, 25-12, 25-23)
Us Arbor Interclays RE – Liu Jo Tironi MO 3-0 (25-23, 26-24, 25-12)
Classifica: Tirabassi e Vezzali 6, Centro Volley 6, Us Arbor 6, Busa Trasporti 5, Liu Jo Tironi 3, Grissin Bon 3, Fun Food 3, Rubierese 3, Castelvetro 3, Magreta 2, Cappuccini 1, Sc Parma 1, Energy Parma 0, Libertas 0.

Busa Trasporti – Piluvia SC Parma 3-2
(22-25, 20-25, 25-11, 25-19, 15-9)
Busa Trasporti: Allegretti 14, Camillinha 17, Cappellini 4, Rocca 10, Nedeljkovic 12, Scarabelli 16, Cornelli 1, Cobbah 7, Cricchini (L). NE: Maloberti, Markovic, Macedo (L). All.: Corraro
Soffre più del previsto il Busa Trasporti in casa contro l’Sc Parma, sconfitto solo al tie break e dopo che le piacentine si sono trovate a rincorrere da 0-2. Le ragazze di Corraro partono male e contratte, forse anche perché avvertono la tensione dell’esordio davanti al proprio pubblico, dando così via libera alla fuga delle ospiti, brave soprattutto in seconda linea. Col passare dei minuti però la fiducia delle padrone di casa aumenta e lo dimostrano dominando un terzo set senza storia, chiuso da un ace di Rocca. Camillinha e Scarabelli continuano a martellare anche nel quarto parziale, dove anche Nedeljkovic al centro fornisce il suo solido contributo. Nell’ultima frazione l’inerzia è già decisamente girata a favore del Busa che allunga di tre punti nel momento decisivo prima di coronare la rimonta tra gli applausi dei suoi tifosi.

Tirabassi e Vezzali – Fun Food San Giorgio 3-0
(27-25, 25-12, 25-23)
Fun Food San Giorgio: Perini 3, Brigati 5, Fava 7, Facini 8, Arfini 1, Zambelli 7, Testa (L); Cavi, Gorra, Tonna 6, Cassani, Passerini. All.: Papotti
Trasferta nera a Novellara per un rimaneggiato Fun Food che, proprio come l’anno scorso alla seconda giornata, esce sconfitto dal difficile campo del Tirabassi e Vezzali, formazione esperta ed ambiziosa che ora comanda la classifica a punteggio pieno. La gara non è tecnicamente bella ma resta emozionante per l’equilibrio tra le due squadre, tranne che per il secondo set nel quale San Giorgio risulta non pervenuto. Le ragazze di coach Papotti però devono recriminare per non essere state in grado di sfruttare due set-ball nel primo parziale (sul 23-24 e 24-25) e per aver sprecato due attacchi importanti nel gomito a gomito finale (22-23) del terzo set, arrendendosi così allo sprint decisivo delle avversarie.

Gem Cappuccini – Mineraria di Boca Magreta 2-3
(22-25, 25-17, 25-17, 23-25, 11-15)
Gem Cappuccini: Moscarelli, Boneschi 18, Ussi, Nartelli 17, Dabrowska, Pini 9, Picco (L)
E. : Vitali, Racano, Capelli, Zangrandi, Palazzina (L). All.: Cremonesi
Occasione persa per i Cappuccini che perdono in casa al tie-break contro le modenesi del Magreta Volley. Le ragazze di Cremonesi, davanti ad un PalaCampus Assigeco pieno, non sfruttano gli errori delle ospiti già nel primo set, ma completano il sorpasso con due parziali in fotocopia vinti senza troppi patemi. Nella quarta frazione le padrone di casa tornano ad essere poco incisive, cedendo al fotofinish prima di capitolare nel quinto set, concedendo un incolmabile vantaggio di quattro punti alle ospiti.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 2a giornata
Jovi Volley RE - Fun Food River PC 2-3 (20-25, 25-23, 18-25, 25-20, 12-15)
Limpia RE - Busseto Volley PR 3-2 (25-14, 25-14, 20-25, 23-25, 15-12)
Us Saturno RE - Polisportiva Coop Nordest PR 0-3 (12-25, 20-25, 19-25)
Volleyballpontenure Lpr PC - Polisportiva Inzani Isomes PR 0-3 (16-25, 17-25, 17-25)
Ardavolley Cadeo PC - Carpaneto Volley PC 0-3 (n15-25, 9-25, 16-25)
Castellana Volley PC - Everton Volley RE 3-2 (25-14, 23-25, 18-25, 25-18, 15-13)
Bft Burzoni PC - Reggiana Pallavolo Femminile RE 2-3 (21-25, 25-19, 27-25, 21-25, 10-15)
Classifica: Coop Nordest 6, Inzani 6, Fun Food River 5, Reggiana 5, Castellana 5, Busseto 4, Everton 4, Carpaneto 3, Limpia 2, Burzoni 1, Jovi 1, Saturno 0, Cadeo 0, Pontenure 0.

Jovi Volley - Fun Food River 2-3
(20-25, 25-23, 18-25, 25-20, 12-15)
Fun Food River: Motta, Puddu, Molinari, Farina, Benassi, Mazzocchi, Raimondi, Colombini, Rocca, Civetta, Zeliani, Bersanetti L1, Fregoni L2. All.: Bruno Massimo. 2° All.: Maggipinto Donato
Dopo quasi due ore e mezza di gioco il Fun Food River riesce a passare al quinto set sull’ostico campo del Jovi Volley, riuscendo a mantenere i piani alti della classifica. Dopo un inizio piuttosto agevole, le ragazze di Bruno subiscono il ritorno delle padrone di casa proprio quando stavano assaporando lo 0-2: da 21-23 a 25-23 e si materializza in un attimo la delusione che potrebbe segnare le ospiti. Invece la reazione è pronta e stavolta tocca alle piacentine rimontare le avversarie, tornando di nuovo a condurre il punteggio. Il River paga dazio nel quarto set accusando un po’ di fatica psico-fisica, ma nel tie-break riesce a trovare le energie giuste per chiudere in maniera vincente grazie ad una pipe di Eva Mazzocchi, la giocatrice più rappresentativa.

Castellana Volley - Everton Volley 3-2
(25-14, 23-25, 18-25, 25-18, 15-13)
Castellana Volley: Invernizzi 9, Passerini G. 9, Della Bartolomea 8, Cappellini 10, Brambilla 2, Fagioli, Passerini M. 10, Nani (L), Molinari, Marooufi. All.: Rasparini
Bel colpo della neopromossa Castellana che batte in casa al tie-break l’Everton, formazione scesa dalla serie C. Le ragazze di mister Rasparini partono forte vincendo bene il primo set ed esprimendo un buon gioco, salvo poi lasciare spazio al veemente ritorno delle ospiti, brave a ribaltare la situazione. Le padrone di casa tornano ad imporre la propria pallavolo e pareggiano il conto dei set nel quarto, prima di chiudere in modo vincente sul filo di lana l’ultima frazione grazie ad una straordinaria rimonta dall’11-12 per le reggiane.

Ardavolley Cadeo - Carpaneto Volley 0-3
(15-25, 9-25, 16-25)
Ardavolley Cadeo: Ferrari, Murelli (L2), Donati, Sacchi, Ragazzi, Milanesi, Pollini, Cojocaru, Mazzoni, Marcotti, Solari, Crenna, Risoli. All.: Tarasconi
Carpaneto Volley: Quadrelli, C. Bulla, M. Bulla, Cenci, Parenti, Fornaroli, Visconti, Ziliani, Vespari (L), De Grandi, Cantoni, Ghizzoni, Picchioni.
Senza storia il derby tra l’Ardavolley Cadeo e il Carpaneto, con le ospiti che riscattano il rovescio della settimana scorsa, mentre per le padrone di casa piove sul bagnato con altri infortuni nel sestetto titolare, costringendo le ragazze dell’under 16 a salire in prima squadra. Le esperte rossonere, allestite per un campionato di vertice, svolgono bene il loro compito nei tre set (chiusi tutti nettamente) aiutate però anche dalle ragazze di Tarasconi, troppo spesso fallose nei vari fondamentali.

Volleyballpontenure Lpr - Polisportiva Inzani Isomes 0-3
(16-25, 17-25, 17-25)
Volleyballpontenure Lpr: Arfini, Benzi, Borello, Cesena, Cordani, Ferrari, Franzini, Gnecchi, Marina (L), Molinaroli, Sartori. All.: Patran.

SERIE C MASCHILE – girone A - 1a giornata
Canottieri Ongina Volley PC – Lycos Torrazzo Volley MO 2-3 (25-20, 21-25, 25-19, 24-26, 13-15)
Polisportiva Modena Est MO – Libertas Steriltom PC 3-0 (25-21, 26-24, 25-22)
Classifica: Modena Est 3, Torrazzo 2, Canottieri 1, Anderlini 0, Corlo 0, Energy Parma 0, Eureka Vp 0, Matrix 0, Pgs Lauda 0, Univolley 0, Libertas 0.

Canottieri Ongina Volley - Lycos Torrazzo Volley 2-3
(25-20, 21-25, 25-19, 24-26, 13-15)
Canottieri Ongina Volley: Boniotti 29, Zangrandi 10, Mazzoni 23, Vitelli 6, Canesi 2, Contini 2, Soavi (L), Lambri (L), Trevisan, Molinaroli. N.e.: Perini, Franchini, Fermi. All.: Bartolomeo
Nell’anticipo del primo turno di campionato, che partirà ufficialmente la settimana prossima, sconfitta interna al tie-break per la rinnovata Canottieri Ongina contro i modenesi del Torrazzo. Ai gialloneri di Bartolomeo non bastano le prove maiuscole di Boniotti e Mazzoni al cospetto dei troppi errori e della cattiva correlazione muro-difesa. La gara vive di un sostanziale “botta e risposta” nel computo dei primi tre set con la Canottieri, avanti 2-1, che non riesce a trovare il guizzo decisivo sia nel quarto parziale (rimonta da 18-24 a 24 pari e poi sconfitta ai vantaggi) sia nel tie-break, dove getta al vento un incoraggiante vantaggio (11-7) spianando la strada al successo degli ospiti sul filo di lana.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento