Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Canottieri, big match con il Sassuolo

Tre anticipi e un derby nel programma del weekend per le dodici formazioni piacentine impegnate nei campionati regionali giunti all’ultimo turno d’andata, rispettivamente tredicesimo per le ragazze ed undicesimo per i maschi. In ordine...

La Serie D del Busa Trasporti Gossolengo
Tre anticipi e un derby nel programma del weekend per le dodici formazioni piacentine impegnate nei campionati regionali giunti all’ultimo turno d’andata, rispettivamente tredicesimo per le ragazze ed undicesimo per i maschi.

In ordine temporale, venerdì sera al femminile si inizia con due match di serie D ed uno di C: alle 21 la Bft Burzoni, appena fuori dalla zona retrocessione a quota 12, andrà a Reggio Emilia per un match non semplice contro il Giulia Valli Limpia, a 18 punti e sempre vittorioso in casa. Un quarto d’ora dopo il Carpaneto Volley, settimo a quota 19 e che ha iniziato l’anno nuovo con due sconfitte, cercherà di risollevarsi ospitando il Progetto Intesa, quarto a 26 punti e con l’obiettivo del terzo posto solitario nel mirino; alle 21.30 a Taneto di Gattatico trasferta semplice sulla carta per il Fun Food San Giorgio, quarto a 25 punti, a domicilio del Jovi Volley, fanalino del girone a quota 4.

Tradizionale e corposo resto del programma al sabato dove alle 17 in serie C spicca il big match di giornata tra la Canottieri, capolista a 24 punti, e l’Hipix Sassuolo, terzo a 22, con i gialloneri padroni di casa che cercheranno di fare bottino pieno sfruttando il turno di riposo dell’Eureka Val Parma (secondo a quota 23) provando ad allungare in maniera decisa sui diretti rivali. Alle 21 i ragazzi della Libertas, sesti a 16 punti, non dovrebbero avere problemi contro il Pieve Volley, ultimo a quota 2.
Sempre in campo maschile, in serie D alle 21 gara alla portata per la Castellana, sesta a 12 punti e reduce da due successi consecutivi, contro il Ravazzini Impianti, avanti di una posizione e di due lunghezze.

In serie C femminile apre il pomeriggio alle 18 (palazzetto via Alberici) la Libertas, decima a 15 punti, contro un avversario tutt’altro che abbordabile come il Pego San Marco, terzo a 29 (sempre a punti da fine ottobre), per un match legato da motivi di classifica a quello della Conad Alsenese, capolista a quota 32, che alle 18.30 riceverà l’Ecologica 1774, terzultima a 12. Alle 19 nel modenese, a San Michele dei Mucchietti, l’Emmezeta, quinta a 17 punti, cercherà di sfruttare la buona condizione in casa del Nolo 2000, secondo a quota 30.

Infine la serie D femminile chiude il menu del weekend con due gare di grande interesse: alle 19 a Gossolengo scontro da “fuori i secondi” tra il Busa Trasporti e il Centro Volley Reggiano, entrambi appaiati a 28 ed inseguitori della capolista Rubierese (32), impegnata nel testacoda a domicilio del Parmareggio (1), mentre alle 21 a Codogno va in scena un derby dagli umori contrapposti tra i Cappuccini, piombati nelle ultime giornate al terzultimo posto a quota 10, e la Progetti Speciali Cadeo, rediviva e decima a 12 punti, che vorrà proseguire il suo ottimo trend cercando il sesto risultato utile consecutivo.
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Calciomercato: Bortoletti, Baldan, Borghini, Conson, Biondi e Alvaro Montero non arriveranno

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Piacenza - Fulmine a ciel sereno, Mario Chitti si dimette dal cda di via Gorra

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento