Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Al Gossolengo non basta una super Scarabelli

L’ultimo turno dell’anno regala l’incredibile vittoria al tie break del Cadeo sul Busa Trasporti, cui non basta una Scarabelli stratosferica, e i successi di Emmezeta contro la Libertas e Carpaneto contro il Burzoni negli altri due derby di...

La Progetti Speciali Cadeo, protagonista di giornata
L’ultimo turno dell’anno regala l’incredibile vittoria al tie break del Cadeo sul Busa Trasporti, cui non basta una Scarabelli stratosferica, e i successi di Emmezeta contro la Libertas e Carpaneto contro il Burzoni negli altri due derby di giornata. In campo maschile la Canottieri mantiene l’imbattibilità ma perde la testa della classifica. Adesso spazio alla sosta natalizia, i campionati si fermano e il prossimo turno è in programma l’8 e il 9 gennaio.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 10a giornata
Tirabassi e Vezzali - Conad Alsenese 1-3 (19-25, 22-25, 25-20, 16-25)
Fun Food San Giorgio - U.s. Arbor Interclays 3-0 (25-19, 25-18, 25-10)
Emmezeta Cons. Mio Volley - Libertas Steriltom 3-2 (18-25, 16-25, 25-16, 25-19, 15-12) Ecologica 1774 - Grissin Bon Giovolley Re 2-3 (25-23, 15-25, 25-23, 14-25, 10-15) Nolo2000 Volley San Michelese - Parma Pallavolo Project 3-0 (25-20, 25-18, 25-20)
Ama San Martino - Jovi Volley 1-3 (25-12, 23-25, 21-25, 19-25)
Sport Club Parma - San Marco Pe.go. Volley 0-3 (19-25, 18-25, 22-25)

Classifica: Conad 26, Nolo 2000 24, Pego San Marco 23, Fun Food 22, Arbor Interclays 17, Tirabassi e Vezzali 16, Energy Parma Pallavolo 14, Sport Club 13, Grissin Bon 13, Emmezeta 12, Libertas 12, Ecologica 1774 9, San Martino 6, Jovi 3.

Tirabassi e Vezzali - Conad Alsenese 1-3
(19-25, 22-25, 25-20, 16-25)
Conad Alsenese: Ambrosini 19, Negri 5, Amasanti 16, Brigati 19, Marzolini 1, Canossini 2, Vespari (L); Ghirardotti, Magno, Cameletti, Facini, Passera. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Pronto riscatto della Conad che mantiene la testa del campionato a quota 26 nonostante fosse scesa in campo per ultima e con l'obbligo della vittoria per effetto dei successi ottenuti qualche ora prima dalle dirette inseguitrici. Solo nel terzo set l’Alsenese alza il piede dall’acceleratore consentendo al Tirabassi e Vezzali, sesto in classifica, di riaprire il match, ma in quello successivo le ragazze di mister Scaltriti tornano a macinare gioco, facendo bottino pieno e riportando un buon morale in vista del ritorno casalingo dei quarti di finale di Coppa Emilia contro il Progresso Sace e già ipotecato grazie al 3-0 dell’andata.

Fun Food San Giorgio - U.s. Arbor Interclays 3-0
(25-19, 25-18, 25-10)
Fun Food San Giorgio: Perini 3, Alletti 14, Tonna 15, Carini 3, Prazzoli 9, Zambelli 11, Tacchini (L), Bricchi, Arfini, Fava, Franzini, Contini, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Prosegue il gran momento della Fun Food che chiude l’anno con una prestazione perfetta blindando il quarto posto a quota 22 con cinque lunghezze sull’Arbor, quinta in classifica e avversario di giornata. Le padrone di casa non lasciano scampo alle reggiane che tuttavia quando possono attaccare trovano il muro del San Giorgio a respingere ogni pallone. Proprio in questo fondamentale si distingue Mira Tonna, autrice di una eccezionale prestazione.

Emmezeta Cons. Mio Volley - Libertas Steriltom 3-2
(18-25, 16-25, 25-16, 25-19, 15-12)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 6, Nartelli 12, Cappellini 1, Marcovic 14, Nedelikovic 11, Maini 2, Civetta 15, Lanfranchi (L), Cravedi, Olivieri 4, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Libertas Steriltom: Bertoli 1, Carini, Faccini 16, Fantini 6, Giorgi 5, Marcato 1, Musca 10, Paris, Periti, Poggi, Rovellini 21, Ziliani 15. All.: Capra
Non tradisce le attese il derby cittadino tra le due neopromosse Emmezeta e Libertas, con le padrone di casa vittoriose al tie break. Le ragazze di Corraro arrivano ad un passo dal tracollo per merito delle rivali biancorosse di coach Capra che avevano conquistato con facilità e bel gioco i primi due set, assaporando i tre punti. Il ribaltamento della situazione però è dietro l’angolo e la Libertas si spegne davanti ad una determinata Emmezeta che pareggia il conto quasi con gli stessi punteggi. Le padrone di casa, malgrado un recupero delle ospiti, sfruttano l’inerzia girata a loro favore e chiudono la pratica al quinto set.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 10a giornata
Progetto Intesa All Camp - Giulia Valli Limpia 3-2 (14-25, 25-18, 23-25, 25-22, 16-14)
Polisportiva Inzani Isomec Asd - Parmareggio 3-0 (25-9, 25-20, 25-10)
U.s. Saturno Guastalla - Zilli E Bellini Volley Calerno 3-0 (25-23, 25-16, 25-19)
Centro Volley Reggiano Asd - U.s. Rubierese Volley 3-2 (22-25, 25-21, 25-18, 21-25, 15-10)
Progetti Speciali Volley Cadeo - Busa Trasporti Mio Volley 3-2 (25-21, 28-30, 25-22, 35-37, 15-13)
Busseto Volley - Volley Cappuccini 3-0 (25-18, 25-16, 25-17)
Bft Burzoni Piace Volley - Carpaneto Volley 1-3 (25-19, 13-25, 22-25, 16-25)

Classifica: Rubierese 26, Centro Reggiano 22, Busa Trasporti 22, Progetto Intesa 20, Carpaneto 19, Busseto 18, Pol.Inzani 17, Saturno Guastalla 17, Giulia Valli 16, Bft Burzoni 11, Cappuccini 10, Progetti Speciali 8, Zilli e Bellini 3, Parmareggio 1.

Progetti Speciali Volley Cadeo - Busa Trasporti Mio Volley 3-2
(25-21, 28-30, 25-22, 35-37, 15-13)

Progetti Speciali Cadeo: Antozzi 21, Arzani, Bianchi 15, Donati, Ferrari, Fornaroli 9, Grassi, Illari, Magni 6, Milanesi 1, Pallastrelli, Pollini 22, Risoli. All.: Tarasconi
Busa Trasporti Mio Volley: Scarabelli 48, Berni, Farina, Bulla, Cobbah 18, Stefli J.2, Sacchi 5, Perrucci (L), Certa 4, Orsi 3, Maloberti, Pilloni, Bisi, Cornelli 2, Stefli D.1. All.: Cornalba, assist. Koleva
Sorpresa sotto l’albero di Natale per la Progetti Speciali, terzultima in classifica, che stoppa al tie break la corsa del Busa Trasporti, seconda alla vigilia, dopo un derby infinito durato quasi 140’. Il Cadeo sfrutta il buono stato psico-fisico delle sue ragazze nell’ultimo periodo obbligando Gossolengo, che si affida ai colpi di Chiara Scarabelli (prestazione monstre con 48 punti), a sforzi straordinari per avere la meglio. I set si giocano sul filo di lana o ai vantaggi (il quarto parziale eguaglia il record regionale stagionale stabilito la settimana scorsa da Cappuccini e Guastalla) e così anche la quinta frazione si decide al fotofinish, con le padrone di casa brave, decise e fortunate a sprintare per prime mentre le ospiti sprecano l’occasione di avvicinare la capolista Rubierese, che nel frattempo ha conosciuto la prima sconfitta (2-3) sul campo del Centro Volley Reggiano, ora appaiato al secondo posto col Busa Trasporti ma davanti per la differenza set.

Bft Burzoni Piace Volley - Carpaneto Volley 1-3
(25-19, 13-25, 22-25, 16-25)
Bft Burzoni: Motta, Scotti, Martini, Fiorani, Fummi, Parenti, Valentino, Ratti, Del Giudice, Ferrari (L), Aspetti (L). All. Viapiano, assist. Sagliani.
Carpaneto Volley: Castelli 9, Quadrelli 9, Bulla C., Bulla M. 10, Akker 16, Catalano 5, Cenci 14, Ziliani 3, Parenti (L), De Grandi, Picchioni, Ghizzoni. All.: Cardarelli
Bel successo esterno che vale il quinto posto solitario a 19 punti per il Carpaneto Volley nel derby contro una Bft Burzoni rimaneggiata. Partenza turbo per la squadra di coach Simona Viapiano, ultimamente costretta a fare i conti con assenze forzate che condizionano gli allenamenti in settimana, che vince il primo set ma lascia poi spazio nei parziali successivi alle ospiti (senza lo squalificato mister Zambelloni e che dovranno fare a meno di Carlotta Biselli per il resto della stagione) che confermano di essere una formazione-diesel capace di uscire alla distanza. A parte il terzo set giocato in equilibrio, il Carpaneto porta a casa il bottino pieno senza troppi patemi.

Busseto Volley - Volley Cappuccini 3-0
(25-18, 25-16, 25-17)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Trasferta negativa per i Cappuccini che a Busseto incassano una rotonda sconfitta per 3-0. Le padrone di casa, seste in classifica e spesso temibili a domicilio, fanno valere la propria legge senza concedere nulla alle piacentine, che ora hanno solo due punti sulla zona retrocessione.

SERIE C MASCHILE – girone A - 8a giornata
Hipix Kerakoll Sassuolo - Matrix Campegine 3-1 (23-25, 25-22, 25-16, 25-17)
Eureka Val Parma Volley - Alga Parma Pallavolo Project 3-0 (25-18, 25-17, 25-18)
Pgs Lauda San Benedetto - Pieve Volle Asd 3-0 (25-22, 25-15, 25-17)
Gs Vvf M. Marconi - Libertas Steriltom 2-3 (25-22, 22-25, 25-22, 22-25, 10-15)
Polisportiva 4 Ville - Canottieri Ongina 2-3 (25-13, 16-25, 18-25, 25-23, 13-15)
Riposa: Vaneton Interclays Primavera Life

Classifica: Sassuolo 21, Canottieri 20, Eureka Val Parma 19, Vaneton 13, Libertas 13, Pol.4 Ville 11, Alga Energy 7, Pgs Lauda 6, Gs Vvf Marconi 5, Matrix 4, Pieve Volley 1.

Polisportiva 4 Ville - Canottieri Ongina 2-3

(25-13, 16-25, 18-25, 25-23, 13-15)
Canottieri Ongina: Zangrandi 22, Aquino 16, Perini 4, Vitelli 14, Bara 9, De Biasi 5, Soavi (L), Mazzoni, Mangiarotti, Testa, Lambri (L). N.e.: Ousse, Arcuri. All.: Bartolomeo
La Canottieri soffre, vince al tie break e mantiene l'imbattibilità ma deve cedere il passo al Sassuolo, ora in testa alla classifica solitario con un punto di vantaggio sui piacentino (21 a 20). La squadra di Bartolomeo paga una serata piuttosto fallosa (e anche nervosa con un'espulsione per parte) che la obbliga ad andare al quinto set, dando fondo a tutte le risorse psico-fisiche per portare a casa il risultato.

Gs Vvf M. Marconi - Libertas Steriltom 2-3
(25-22, 22-25, 25-22, 22-25, 10-15)
Libertas Steriltom: Nalio, Giordano 13, Merigo 2, Galli 1, Manfredi 15, Derata 6, Boulkheir, Filippi, Tanzi 21, De Lorenzi 10, Barbieri (L), Pontoglio 5. All.: Cinelli
Gara decisa dal tie break quella tra i Vigili del Fuoco Marconi, terzultimi, e la Libertas Steriltom, che nella prima parte aveva viaggiato sull'ordine della parità sia in termini di set sia di punti segnati. Nell'ultimo parziale, sfruttando l’inerzia positiva di quello precedente, la spuntano i ragazzi di mister Cinelli grazie ad un efficace turno in battuta di Giordano che rompe l’ennesimo equilibrio del match per una vittoria che porta i biancorossi piacentini al quarto posto in classifica a quota 13, insieme al Vaneton Interclays.

SERIE D MASCHILE – girone A - 8a giornata
Ravazzini Impianti Elettrici - Pieve Volley Asd 3-0 (25-20, 25-12, 25-21)
Arestintoriuno - Fenice Volley Asd 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 25-18)
Busseto Volley - Circolo Inzani Asd 3-0 (25-17, 28-26, 25-16)
Fineco The New Bank - Castellana Volley 3-0 (25-23, 25-17, 26-24)
Gs Vvf M.Marconi - Aics Torrazzo Volley 1-3 (18-25, 22-25, 25-14, 18-25)
Riposa: Pallavolo Fabbrico

Classifica: Busseto 23, Arestintoriuno 19, Fabbrico 16, Fenice Volley 15, Ravazzini 11, Torrazzo 11, Fineco 11, Circolo Inzani 6, Castellana 6, Gs Vvf Marconi 3, Pieve Volley 1.

Fineco The New Bank - Castellana Volley 3-0
(25-23, 25-17, 26-24)
Castellana Volley: Canesi, Bozzoni, Molinaroli, Franchini, Tambussi, Dallavalle, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo, Moschini. All: Villa
La solita Castellana da trasferta rimedia l’ennesima sconfitta per 3-0 (la quarta su quattro partite fuori casa e quinta totale), restando al terzultimo posto a quota 6, nonostante provi a tenere testa nel primo e terzo parziale agli esperti padroni di casa della Fineco guidati anche quest’anno da Giulio Belletti, ex palleggiatore della Santal Parma a metà anni ’80 con cui vinse uno scudetto e due Coppe Campioni.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento