Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Busa: tre punti e primato in classifica

Vince e vola in testa il Busa Trasporti; la neopromossa adesso è capolista della Serie C in coabitazione con il Tirabassi e Vezzali. In Serie D il Fun Food River aggancia al terzo posto la Castellana, mentre in C maschile la Canottieri Ongina...

Il Fun Food River, salito al terzo posto in Serie D femminile

Vince e vola in testa il Busa Trasporti; la neopromossa adesso è capolista della Serie C in coabitazione con il Tirabassi e Vezzali. In Serie D il Fun Food River aggancia al terzo posto la Castellana, mentre in C maschile la Canottieri Ongina conferma il primo posto solitario.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 5a giornata
Volley Castelvetro MO – Libertas Steriltom PC 3-0 (25-22, 25-16, 25-14)
Fun Food San Giorgio PC – Mineraria di Boca Magreta MO 3-0 (25-3, 25-22, 25-15)
Us Arbor Interclays RE – Us Rubierese Volley RE 3-0 (27-25, 25-16, 25-14)
Energy Volley PR – Tirabassi e Vezzali RE 2-3 (25-27, 25-23, 14-25, 25-23, 12-15)
Centro Volley Reggiano RE – Piluvia SC Parma PR 1-3 (22-25, 26-24, 19-25, 20-25)
Grissin Bon Gio Volley RE – Gem Cappuccini PC 3-0 (25-12, 25-18, 25-21)
Liu Jo Tironi MO – Busa Trasporti PC 0-3 (12-15, 18-25, 16-25)
Classifica: Busa Trasporti 14, Tirabassi e Vezzali 14, Us Arbor 13, Fun Food 11, Grissin Bon 9, Sc Parma 8, Centro Volley 7, Castelvetro 7, Rubierese 6, Liu Jo Tironi 6, Magreta 4, Energy Parma 4, Cappuccini 1, Libertas 1.

Liu Jo Tironi – Busa Trasporti 0-3
(12-15, 18-25, 16-25)
Busa Trasporti: Rocca, Camillinha 12, Nedeljkovic 7, Scarabelli 18, Cappellini 8, Bulla 2, Cobbah 1, Cornelli, Maloberti, Cricchini (L). NE: Markovic, Macedo (L). All.: Corraro.
Splendido e netto successo esterno per il Busa Trasporti che vale anche la vetta della classifica a 14 punti, insieme a Novellara, costretta alla vittoria al tie break al PalaRaschi di Parma contro l’Energy. Le ragazze di Franco Corraro (che dedicheranno la vittoria a Debora Allegretti, infortunata al malleolo nella scorsa partita e che tornerà fra qualche mese) dominano in tre parziali contro le giovani modenesi della Liu-Jo Tironi (formazione satellite della famosa Scuola di Pallavolo Anderlini) firmando i vantaggi decisivi prima di metà set e gestendo in pieno controllo fino alla fine. Da segnalare a livello statistico che, considerando tutti i gironi regionali dei campionati femminili di serie C e D, il Busa è la squadra che ha subito meno punti dalle avversarie, solo poco più di 16 in media a set.

Fun Food San Giorgio – Mineraria di Boca Magreta 3-0
(25-3, 25-22, 25-15)
Fun Food San Giorgio: Perini 3, Brigati 12, Fava 10, Facini 11, Prazzoli 10, Zambelli 17, Testa (L); Cavi, Arfini 1, Gorra, Tonna 6, Alletti, Solari. All.: Papotti
Quarta vittoria stagionale, terza casalinga, per il Fun Food che batte senza patemi il Magreta mantenendo il quarto posto solitario a quota 11. Il match con venti minuti di ritardo causa l’assenza di alcune giocatrici avversarie e il primo set ne risente sensibilmente chiudendosi con il punteggio record di 25-3 per San Giorgio. Differente il secondo parziale dove regna l’equilibrio fino al 21 pari, rotto poi dal mini-show della subentrata Tonna che indirizza il risultato verso le padrone di casa con un primo tempo e due ace consecutivi. Il terzo set è una formalità per le ragazze di coach Papotti, che in classifica restano così in scia delle prime tre.

Grissin Bon Gio Volley – Gem Cappuccini 3-0
(25-12, 25-18, 25-21)
Gem Cappuccini: Moscarelli, Boneschi, Ussi, Nartelli, Dabrowska, Pini, Picco (L), Vitali, Racano, Capelli, Zangrandi, Palazzina (L). All.: Cremonesi
Volley Castelvetro – Libertas Steriltom 3-0
(25-22, 25-16, 25-14)
Libertas Steriltom: Arbasi, Fantini, Ferrari, Giorgi, Gogni, Marcato, Orsi, Paris, Periti, Pilloni, Pontini, Romanini. All.: Capra
Brutta prova in casa del Castelvetro per la Libertas, che resta così fanalino di coda a quota uno. Passo indietro per le ragazze di Capra rispetto alla settimana scorsa sul piano dell’attenzione; le piacentine solo nel primo set mostrano il proprio gioco, recuperando Castelvetro fino al 22 pari, ma pagando poi a caro prezzo alcuni errori in ricezione. Senza storia invece il secondo e terzo set che permettono alle modenesi di fare bottino pieno raggiungendo metà classifica a 7 punti.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 5a giornata
Bft Burzoni PC – Us Saturno RE 0-3 (23-25, 17-25, 21-25)
Polisportiva Inzani Isomec PR – Carpaneto Volley PC 3-0 (25-17, 25-21, 25-22)
Fun Food River PC – Limpia RE 3-0 (25-17, 25-22, 25-16)
Jovi Volley RE – Volleyballpontenure Lpr PC 2-3 (15-25, 25-21, 25-23, 18-25, 14-16)
Reggiana Pallavolo Femminile RE – Ardavolley Cadeo PC 3-0 (25-22, 25-23, 25-21)
Everton Volley RE – Busseto Volley PR 3-0 (28-26, 25-13, 25-21)
Polisportiva Coop Nordest PR – Castellana Volley PC 3-0 (25-21, 25-18, 28-26)
Classifica: Inzani 15, Coop Nordest 15, Fun Food River 11, Castellana 11, Everton 11, Reggiana 8, Jovi 8, Limpia 7, Carpaneto 6, Busseto 4, Burzoni 4, Saturno 3, Pontenure 2, Cadeo 0.

Fun Food River – Limpia 3-0
(25-17, 25-22, 25-16)
Fun Food River: Motta 2, Civetta 5, Raimondi 2, Mazzocchi 20, Farina 4, Molinari 9, Benassi, Bersanetti L1, Colombini, Zeliani 4, Rocca 8, Puddu, Fregoni L2. All.: Bruno
Pronto riscatto per il River Volley in casa contro il Limpia e terza piazza riconquistata a quota 11, con la squadra di Bruno appaiata a Castellana ed Everton, ma davanti alle avversarie per la differenza set. Di fronte al Limpia, staccata di una sola lunghezza alla vigilia, le ragazze di Bruno passano senza problemi, soffrendo solo nel secondo parziale vinto poi allo sprint.

Polisportiva Coop Nordest – Castellana Volley 3-0
(25-21, 25-18, 28-26)
Castellana Volley: Dosi 1, Invernizzi 5, Passerini G. 4, Della Bartolomea 6, Cappellini 9, Passerini M. 8, Fagioli (L), Brambilla 2, Molinari. All.: Rasparini
Sconfitta meno netta di quanto dica il risultato per la Castellana in casa della Coop Nordest Parma, una delle due imbattute capolista, ora salita a quota 15. Le ragazze di Alfredo Rasparini, che ora inseguono le prime della classe ad 11 punti, in compagnia di Rivergaro ed Everton, giocano a viso aperto contro le padrone di casa, ma nel primo set sul 19 pari subiscono la loro forte accelerata avversaria che in pratica dura fino alla fine del secondo, chiuso senza problemi dalle parmensi. Nella terza frazione però le ospiti provano a riaprire la partita mettendo paura alla Coop Nordest anche se alla fine dovranno recriminare per non aver saputo gestire un congruo vantaggio sul 23-19, perdendo poi ai vantaggi 26-28. Nota positiva per la Castellana l’esordio del nuovo libero Fagioli.

Polisportiva Inzani Isomec – Carpaneto Volley 3-0
(25-17, 25-21, 25-22)
Carpaneto Volley: C. Bulla 5, M. Bulla 9, Cenci 11, C. Ziliani 5, Parenti 5, Fornaroli 8, Visconti 5, M. Ziliani, Vespari (L), Cantoni. All.: Vassallo
Trasferta amara per il Carpaneto in casa della Polisportiva Inzani, capolista imbattuta a 15 punti. In un match particolarmente arduo già di suo, le rossonere di Vassallo devono ovviare alla pesante assenza per influenza di Quadrelli e all’inserimento nell’economia del gioco della nuova arrivata Claudia Ziliani, ma riescono ugualmente a dare filo da torcere alle padrone di casa. Le ospiti nei finali di set risultano più fallose, lasciando così via libera al successo delle parmensi.

Jovi Volley – Volleyballpontenure Lpr 2-3
(15-25, 25-21, 25-23, 18-25, 14-16)
Volleyballpontenure Lpr: Arfini, Benzi, Borello, Cesena, Cordani, Ferrari, Franzini, Gnecchi, Marina (L), Molinaroli, Sartori. All.: Patran.

Reggiana Pallavolo Femminile – Ardavolley Cadeo 3-0
(25-22, 25-23, 25-21)
Ardavolley Cadeo: Cojocaru, Crenna 2, Ferrari 12, Marcotti 2, Milanesi 3, Murelli, Pollini 9, Ragazzi, Risoli (L), Sacchi 6, Solari 2. All.: Tarasconi
Sconfitta con l’onore delle armi per il fanalino di coda Ardavolley Cadeo che lotta senza tregua in casa della Reggiana, ritrovando gioco e morale in vista del prosieguo del campionato. Le ragazze di Tarasconi giocano alla pari con le avversarie (seste a quota 8) fino al punto a punto finale di ogni set, salvo poi commettere qualche errore di troppo, lasciando via libera alle reggiane al fotofinish e restando ancora sul fondo della classifica a zero punti.

SERIE C MASCHILE – girone A - 3a giornata
Canottieri Ongina Volley PC – Matrix Campegine RE 3-0 (25-17, 25-18, 25-17)
Univolley Osgb MO – Pgs Lauda San Benedetto PR 1-3 (21-25, 16-25, 25-17, 24-26)
Eureka Vp Volley 2.0 PR – Polisportiva Modena Est MO 1-3 11-25, 25-16, 24-26, 25-27)
Libertas Steriltom PC – As Corlo Sasco MO 2-3 (25-27, 25-17, 25-23, 21-25, 5-15)
Lycos Torrazzo Volley MO – Energy Volley Parma PR 0-3 (14-25, 23-25, 23-25)
Riposa: Anderlini Canovi Coperture MO
Classifica: Canottieri 10, Modena Est 9, Energy Parma 6, Corlo 6, Pgs Lauda 6, Univolley 5, Matrix 3, Torrazzo 3, Anderlini 2, Libertas 1, Eureka Vp 0.

Canottieri Ongina Volley – Matrix Campegine 3-0
(25-17, 25-18, 25-17)
Canottieri Ongina Volley: Boniotti 21, Zangrandi 9, Mazzoni 13, Vitelli 6, Trevisan 5, Contini 1, Decastri 1, Soavi (L). N.e.: Perini, Molinaroli, Franchini, Canesi, Lambri (L). All.: Bartolomeo.
Netta vittoria interna della Canottieri Ongina contro il Matrix Campegine e conferma del primo posto solitario a 10 punti. I gialloneri di Bartolomeo si sbarazzano piuttosto facilmente dei reggiani grazie a tre set molto simili, basati principalmente su un efficace servizio di fronte al quale gli ospiti non riescono a trovare una valida soluzione. Rientro dall’infortunio dopo diverso tempo del palleggiatore Decastri, autore di una buona prestazione.

Libertas Steriltom – Corlo Sasco 2-3
(25-27, 25-17, 25-23, 21-25, 5-15)
Libertas Steriltom: Nalio, De Lorenzi, Giordano, Bertuzzi, Manfredi, Durante, Riccò, Barbieri (L), Pontoglio, Capra, Savi, Filippi. All.: Cinelli
Occasione persa per la Libertas che in casa perde al tie break contro il Corlo in un match alla portata. Una errata chiamata arbitrale regala il primo parziale agli ospiti (ora al terzo posto a quota 6), ma scatena la reazione agonistica dei biancorossi di Cinelli che ribaltano la situazione nei due successivi e conquistano il primo punto stagionale facendo girare l’inerzia della gara a proprio favore. Purtroppo però nel quarto parziale i padroni di casa si siedono lasciando campo ai modenesi che piazzano un break incolmabile pareggiando i conti. Nell’ultima frazione la Steriltom è scarica psicologicamente e non riesce a contrastare gli avversari, che chiudono senza problemi.

SERIE D MASCHILE – girone A - 3a giornata
Polisportiva Modena Est MO – Ravazzini Impianti Elettrici RE 3-1 (25-13, 25-19, 24-26, 25-23)
Fulltech Pol.Bibbianese RE – Circolo Inzani Isomec PR 0-3 (28-30, 24-26, 20-25)
Asd Pallavolo Fornovo PR – Coop Ne PR 3-0 (25-23, 25-17, 29-27)
Edizioni Artestampa Invicta MO – Bassa Reggiana Zare Prototipi RE 3-0 (25-15, 25-17, 25-17)
Pieve Volley RE – Csd J.Maritain Modena MO 3-1 (25-21, 25-27, 25-14, 25-17)
Volley Cappuccini PC – Aics Torrazzo MO 3-0 (25-15, 25-16, 25-15)
Classifica: Artestampa Invicta 12, Fornovo 9, Cappuccini 9, Modena Est 9, Pieve Volley 7, Csd Maritain 5, Inzani 3, Bassa Reggiana 3, Ravazzini 2, Torrazzo 1, Bibbianese 0, Coop Ne 0.

Volley Cappuccini – Aics Torrazzo 3-0
(25-15, 25-16, 25-15)
Terza vittoria consecutiva per i Cappuccini che restano nelle parti alte della classifica a quota 9, a tre lunghezze dai modenesi dell’Invicta San Faustino, capolista e con una gara in più. Senza storia il match contro il Torrazzo Modena, con i padroni di casa che impongono subito la loro verve all’inizio di ogni parziale per poi chiudere col pilota automatico.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento