rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley C e D

Volley - Bene le piacentine in Serie C e Serie D

Buon esordio per le formazioni piacentine impegnate nei campionati regionali di pallavolo di Serie C e Serie D. La prima giornata ha già dato risultati positivi per alcune nostre rappresentanti, di seguito pubblichiamo tabellini e resoconti delle...

Buon esordio per le formazioni piacentine impegnate nei campionati regionali di pallavolo di Serie C e Serie D. La prima giornata ha già dato risultati positivi per alcune nostre rappresentanti, di seguito pubblichiamo tabellini e resoconti delle gare che hanno visto impegnate le squadre di casa nostra.
Chi volesse inviare tabellini e commenti può farlo spedendo un'e-mail a scrivoio@sportpiacenza.it

Leggi qui i risultati e le classifiche di Serie C e Serie D


Muro e panchina lunga. Con queste due armi (che potranno essere importanti per il prosieguo del cammino) il Monticelli Volley ha iniziato alla grande il campionato di C maschile, piegando 3-0 il Rubiera nel match casalingo di domenica scorsa. Rispetto alle scorse annate, i gialloneri si sono presentati al via senza un importante punto di riferimento come il posto quattro Bozzetti, ma con un organico sapientemente puntellato dal presidente Fausto Colombi, che ha riportato a Monticelli Zo e Patronaggio e ha scommesso sui giovani ex Copra Zangrandi e Vecchi.
Al fischio d’inizio, i padroni di casa scendono in campo con Contini in regia, Zo opposto, Aquino e Fiorentini in banda, Vitelli-Patronaggio al centro e Mangiarotti libero. E’ proprio la coppia di torri piacentine a iniziare subito alla grande, toccando tanto a muro e favorendo la ricostruzione del gioco. Rubiera reagisce con la battuta ma deve cedere 25-22, sigillato dal block del neoentrato Perini. Dopo il cambio di campo, il Monticelli registra la seconda linea, ma i reggiani riescono a variare il gioco grazie all’ottimo palleggiatore, innescando una lotta punto a punto. A decidere il parziale, la mossa di Capogreco, che manda in campo Vecchi e Zangrandi, con i giovani che scavano il break decisivo per il 26-24 che vale il 2-0.
Qui, di fatto, termina la partita, perché i piacentini dilagano anche grazie al buon ingresso in posto due di Perini, subentrato al top scorer Zo (15 punti).
 
MONTICELLI VOLLEY-ARESTINTORIUNO RUBIERA 3-0
(25-22, 26-24, 15-12)
MONTICELLI VOLLEY: Aquino 6, Canesi, Colombi, Contini 1, Fiorentini 10, Mangiarotti (L), Fornasari (L), Patronaggio 11, Perini 4, Vecchi, Vitelli 3, Zangrandi 4, Zo 15. All.: Capogreco, vice Mirchev

La Castellana vince e diverte il caloroso pubblico approdato al Palacastello. Nella sfida a Modena la giovane formazione piacentina scende in campo con De Biasi in regia, Giordano nel nuovo ruolo di opposto, Bertuzzi e Giorgio centrali, Bozzoni e Riccò bande e Bastiani nel ruolo di libero.

Parte forte la squadra di casa, avanti 6-1 nel primo parziale con Modena che però recupera fino a portarsi in parità ed avanza allungando 20-15. Da qui la svolta: cambio in regia che viene affidata alle mani esperte di Scrivo, una decisione che porta i suoi frutti con la Castellana che raggiunge di nuovo la parità 24-24 per poi superare gli ospiti e aggiudicarsi il parziale 28-26.

Il secondo e terzo parziale sono un monologo della squadra piacentina, con Scrivo protagonista in regia e il giovane Bozzoni in costante crescita nel corso della gara con precise ricezioni e costanti attacchi. Gli ospiti provano a reagire ma la concentrazione dei ragazzi castellani rimane alta, i muri operati dai padroni di casa e gli innesti di Cicuti e Molinaroli danno un valido apporto e non consentono il ritorno degli ospiti; la gara si chiude con un netto 3-0.
Si conclude con il pubblico in piedi ad applaudire l'ottima prestazione di squadra che nonostante la giovane età in questo campionato potrà ben figurare.

CASTELLANA VOLLEY - POL. MODENA EST 3-0
(28-26 25-21 25-20)
CASTELLANA VOLLEY: Giorgio 8, Molinaroli 1, Giordano 15, Scrivo 1, Cicuti 1, Savi, Dallavalle, Boulkheir, Ricco' 11, De Biasi 2, Bertuzzi 12, Bozzoni 7, Bastiani (L). All. Brambilla/Volpini

Esordio in trasferta nel campionato di serie C maschile per la Libertas Steriltom in terra reggiana contro l'esperta formazione del Dil Plast Sampolese Volley. La squadra di mister Carolfi raccoglie un solo punto al termine di una gara combattuta, equilibrata ed a tratti entusiasmante. I piacentini scendono in campo con Nalio in regia, Garlaschelli opposto, Bernardi ed Uggeri al centro, Derata e Frassi di mano con Fidone libero. Partenza contratta costellata di errori gratuiti quella dei biancorossi che non riescono a controbattere le brillanti giocate di Brianti e soci e devono lasciare il primo parziale ai reggiani 25-19. Nel secondo set la Libertas Steriltom cambia la coppia dei centrali inserendo Sichel e Cesena: il cambio dà i frutti desiderati e pur con qualche difficoltà di troppo i ragazzi di Carolfi fanno proprio il parziale 26-24. Agganciato il pareggio i piacentini sembrano trovare il giusto gioco: avanti nel terzo si fanno raggiungere e superare lasciando il set ai padroni di casa 25-23. Tutto da rifare. Nel quarto set la Libertas Steriltom comincia con il giusto piglio e non lascia scampo ai reggiani che, complice un po’ di stanchezza e deconcentrazione, non riescono a contrastare le buone giocate di Derata e compagni: 25-19 il parziale e parità nuovamente raggiunta. Il tie break comincia bene per i piacentini che al cambio campo si trovano meritatamente in vantaggio, ma sul finire affiora un po’ di nervosismo che lascia via libera ai padroni di casa che ringraziano e chiudono 15-11 incamerando il secondo punto per la classifica. Da segnalare l'ottima prova di Nalio in regia e la presenza del giovane Capra, classe 1998 prodotto del vivaio piacentino, in panchina. Ora la Libertas Steriltom è attesa sabato prossimo all'esordio tra le mura amiche contro l'altra squadra reggiana dei Vigili del Fuoco.

DIL PLAST SAMPOLESE VOLLEY - LIBERTAS STERILTOM 3-2
(25/19, 24/26, 25/23, 19/25, 15/11)
LIBERTAS STERILTOM: Nalio 3, Capra, Bernardi 3, Uggeri 1, Cesena 7, Sichel 11, Derata 14, Frassi 10, Uvezzi, Delorenzi, Garlaschelli 20, Fidone lib., Allenatori Carolfi e Pollastri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Bene le piacentine in Serie C e Serie D

SportPiacenza è in caricamento