Questo sito contribuisce all'audience di

Giornata da urlo per le piacentine

Tanti successi per le formazioni di casa nostra impegnate in Serie C e Serie D nell'ultimo turno prima delle feste

Per il Nure volley una vittoria che è valsa il ritorno in testa alla classifica

GRISSIN BON GIOVOLLEY – NURE VOLLEY 0-3

(12-25 18-25 17-25)

Partita che si presenta molto complicata quella che aspetta le ragazze del Nure Volley a Reggio Emilia contro un Giovolley reduce da ottime prestazioni soprattutto tra le mura amiche. Capra schiera in regia Galliani, opposta Arfini, Brigati ed Erica Fava di mano, Musiari libero con Eleonora Fava e Sudario al centro. L’incontro inizia subito col piglio giusto per le piacentine che grazie soprattutto ad una battuta solida e ficcante riescono ad imporre il proprio gioco lasciando alle giovani padrone di casa, quarte in classifica, solo le briciole. Galliani distribuisce al meglio, la difesa è registrata ottimamente da Musiari e il muro delle ragazze di Capra finalmente torna ad essere solido toccando moltissimi palloni. Anche nel prosieguo del match il vantaggio resta sempre dalla parte delle piacentine che ad esclusione di pochissimi giri a vuoto macinano gioco e punti. Alla fine il risultato premia le ragazze del Nure Volley che portano a casa tre punti importantissimi riacciuffando il vertice della classifica dopo la settimana di riposo. Da segnalare l’ottima prestazione di Arfini, tornata sui livelli abituali e di Eleonora Fava, cresciuta molto a muro.

LEGGI TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

FINESTRA 2000 PSN-RAVAZZINI IMPIANTI ELETTRICI 3-1

(25-19, 25-27, 26-24, 30-28)

FINESTRA 2000 PSN: Rossi 10, Merigo 2, Molinaroli 16, Delfanti 11, Mann 14, Bozzoni 17, S. Bastiani (L), Prela 3. N.e. Baggi, Bori, Pollastri, All.: F. Bastiani.

La Finestra 2000 San Nicolò ritorna alla vittoria nello scontro diretto casalingo contro la Ravazzini Impianti Elettrici di Reggio Emilia, riportandosi al quinto posto (utile per i playoff) e ottenendo il controsorpasso proprio nei confronti della squadra da cui era stata scavalcata in classifica la settimana precedente. Una vittoria arrivata al termine di una partita ben giocata e molto combattuta da entrambe le compagini, come del resto si evince dal punteggio dei singoli parziali.

Coach Bastiani, al rientro in panchina dopo un paio di settimane, schiera inizialmente la diagonale Merigo-Mann, Molinaroli-Bozzoni di banda, Rossi-Delfanti al centro, S. Bastiani libero, con Prela subentrato nel corso dell’incontro.

Primo set con punteggio in equilibrio nella parte iniziale, poi San Nicolò allunga chiudendo agevolmente 25-19. Nel secondo i padroni di casa si portano sul 24-21 dando l’impressione di poter conquistare la frazione, ma gli avversari non ci stanno e prima si portano in parità, poi ai vantaggi prevalgono 27-25 pareggiando il conto dei set. Nel terzo si lotta punto a punto, i piacentini acquisiscono un piccolo vantaggio fino al 24-22. La Finestra 2000 si fa però nuovamente recuperare, ma stavolta dimostra lucidità conquistandosi la frazione 26-24. Nel quarto parziale è lotta su tutti i palloni, gli scambi si allungano tra difese spettacolari dall’una e dall’altra parte. Nel finale i piacentini sono sotto 24-23, poi riescono a portarsi ai vantaggi quando, dopo aver annullato tre set ball per gli ospiti, ottengono il 30-28 per il 3-1 conclusivo.

PROGETTO INTESA-EMMEZETA TEAM 03 0-3

(19-25, 12-25, 20-25)

EMMEZETA TEAM 03: Pautasso 2, Romanini C. 17,  Grassi 3, Romanini G. 12,  Cassani 14, Colombini (L), Civetta 7, Farina 2, Balzarelli, Chiozza 3, Pella, Cavilli 2.  All. Falcione

Chiude bene l’anno l’Emmezeta Team 03 con una sonante e salutare vittoria in casa della cenerentola Progetto Intesa. Il turno infrasettimanale e l’infermeria ancora piena hanno reso anche questo impegno tutt’altro che facile in casa piacentina soprattutto dal punto di vista mentale, per l’importanza del risultato in ottica salvezza.

Il sestetto rivede Colombini libero con Carlotta Civetta di banda oltre alle solite titolari. La partita si mette subito sui binari giusti e le padrone di casa si trovano davanti una squadra concentrata e determinata a fare risultato. Le reggiane provano a restare agganciate e ci riescono fino a metà parziale, ma devono poi cedere nel finale, ed il primo vantaggio entra nelle casse rossoblù. Sull’onda del bel finale di set le ospiti giocano sciolte e ben presto arriva il doppio vantaggio. Le padrone di casa provano ancora a reagire ma si spengono via via senza riuscire a riaprire la partita. Questa volta è Cecilia Romanini ad uscire con il miglior score, ma Falcione, in panchina per l’assenza di Corraro, fa girare tutte le giocatrici a disposizione ed ha risposte molto positive. Esordio in categoria anche per la giovane Federica Pella altra Under 16 del vivaio rossoblù.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese in vetta

  • Piacenza-Vicenza 2-1: i biancorossi trovano il gol vittoria nel recupero con Della Latta

  • Gare truccate, bomber scambiati, cannonieri show e campioni: Piacenza-Vicenza non è una sfida come le altre

  • Serie C - Piacenza tutto cuore e grinta: Pergreffi e Della Latta ribaltano il Vicenza

  • Piacenza - Franzini: «Abbiamo vinto da grande squadra». Della Latta: «Risultato frutto del gruppo»

  • Dilettanti - Mercoledì di Coppa: tutti i risultati

Torna su
SportPiacenza è in caricamento