rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Volley C e D

SangioPode in campo con sette giocatrici, ricorso del River 2001

Episodio inconsueto a Podenzano, ora deciderà il Giudice sportivo. Il Piace Volley vince il derby con il Team 03 e torna al comando da solo, San Nicolò senza freni

Le prime due della classe della Serie C regionale, Akomag Busseto e Libertas Steriltom, hanno dato vita ad un incontro intenso ed a tratti spettacolare divertendo il numeroso pubblico presente alla palestra Remondini e andato alla formazione di casa 3-0. Contro la squadra più attrezzata del girone con indubbie velleità di promozione i ragazzi di Feroldi hanno buttato il cuore in campo giocando a lunghi tratti alla pari e sprecando occasioni per conquistare la vittoria. La Libertas Steriltom, con l’assenza dell’ultimo minuto di Bassani, scende in campo con Capra in regia, Vitelli opposto, Ricordi e Bertuzzi al centro, Mazzoni e Pontoglio di mano con Filippi libero. Già dal primo set è una lotta: azioni concitate e scambi lunghi e di altissimo livello infiammano la platea. I padroni di casa partono subito a mille con i piacentini che non cedono di un centimetro: il parziale si chiude 25-23.

RISULTATI E CLASSIFICHE SERIE C E SERIE D MASCHILI E FEMMINILI 28 NOVEMBRE 2021

Nel secondo set una leggera flessione dei biancorossi manda in fuga i padroni di casa dell’Akomag. Feroldi ferma il gioco con il time out sull’8-4 e al rientro c’è la giusta reazione. Non c’è tregua nel gioco ed i piacentini arrivano addirittura ad un triplo set point sul 24-21. Pontoglio, fino ad allora tra i migliori in campo, spreca più occasioni ed i padroni di casa fanno loro il set 2624.

Nel terzo parziale si registra un leggero appannamento dei piacentini: Feroldi prova la sostituzione in regia di Capra con Scrivo ma il set si incanala a favore dei padroni di casa dell’Akomag Busseto che chiudono 25-18 incassando i tre pesantissimi punti in palio. La Libertas Steriltom ha giocato senz’altro alla pari fino alla fine: Vitelli e Bertuzzi hanno trainato i compagni con una prestazione sopra le righe. Gli altri hanno fatto il loro: bravi Capra, Ricordi, Pontoglio e Mazzoni a rimanere con la testa in campo e a giocare quasi alla perfezione. Un plauso a Filippi, nel difficile quanto poco appariscente ruolo del libero che ha sorretto fine alla fine la ricezione piacentina ed ha impreziosito il gioco con alcune difese da manuale. Ora il turno di riposo per i biancorossi; alla ripresa, tra le mura amiche del Palagambardella, altra partita di quelle che contano contro l’attuale seconda in classifica.

AKOMAG BUSSETO - LIBERTAS STERILTOM 3-0

(25-23, 26-24, 25-18)
LIBERTAS STERILTOM: Mazzoni 5, Scrivo, Capra 3, Pontoglio 9, Vitelli 12, Bertuzzi 9, Ricordi 5, Filippi (libero). Ne. Bricchi, Delorenzi, Ziliani, Farina, Agosti (libero). Allenatori: Feroldi e De Piccoli. Dirigente: Capra

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SangioPode in campo con sette giocatrici, ricorso del River 2001

SportPiacenza è in caricamento