Questo sito contribuisce all'audience di

In Serie C sorridono solo le squadre maschili

Belle vittorie per Canottieri Ongina e Cappuccini. Fra le donne il San Giorgio superato al tie break in casa del Corlo

Bartolomeo, tecnico della Canottieri Ongina

Sorrisi solo nel volley maschile dopo le prime fatiche pallavolistiche dell’anno nuovo. Canottieri Ongina e Volley Cappuccini riescono infatti ad imporsi rispettivamente su Corlo Sasco e Pallavolo Fabbrico portando a casa sei punti complessivi. Non si apre nel migliore dei modi il 2018 per San Giorgio: le ragazze di coach Parimbelli, impegnate nel recupero dell’undicesima giornata di campionato, passano avanti di due set prima di subire la rimonta di Corlo che riesce a chiudere nel tiebreak concedendo al Fun Food soltanto un punto.

CORLO UTENSILERIA SASSOLESE–FUN FOOD SAN GIORGIO 3–2

(21-25, 21-25, 25-21, 25-19, 15-11)

FUN FOOD SAN GIORGIO: Giorgi 5, Ambrosini 9, Della Bartolomea 6, Bracchi 11, Arfini 6, Sudario 24, Di Cintio, Martini 3, Bulla, Carini, Cameletti, Cricchini (L). All. Parimbelli-Gregori

Il 2018 si apre con una sorpresa, anzi con una mezza sorpresa, considerando che il Fun Food San Giorgio ha storicamente sempre perso la prima partita dell’anno nuovo. Nella terz’ultima giornata d’andata a Corlo, le padrone di casa, rigenerate dal cambio di allenatore, giocano un’ottima partita recuperando dallo 0-2 iniziale ed ottenendo una meritata vittoria. Partita dai due volti: nei primi due set le piacentine controllano la situazione e, pur non brillando in ricezione ed in difesa, fanno valere il loro maggior tasso tecnico, affidandosi in attacco ad una inarrestabile Sudario. Dal terzo parziale in poi la gara cambia fisionomia, con il Fun Food che non andrà più avanti nel punteggio una sola volta, sempre costretto ad inseguire. Le modenesi dimostrano di essere squadra qualitativamente di buon livello, soprattutto in ricezione. Dalla loro parte c’è anche un pizzico di fortuna in diversi frangenti, ma non mancano nervi saldi, la forza ed il margine per prendersi parecchi rischi. Funziona praticamente tutto nel gioco del Corlo, capace di dimostrare che la testa può tutto. Parimbelli le prova tutte per sovvertire un risultato che appare ormai scontato, ma invano. Un San Giorgio rassegnato, che difende poco, attacca con scarsa cattiveria e commette troppi errori gratuiti, subisce la quarta sconfitta stagionale: ancora una volta per 3-2, sempre per 15-11 in un tiebreak sempre più maledetto per i colori gialloblù.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Da quando la squadra è salita così in alto in classifica – dirà a fine partita il coach piacentino – le pressioni sono aumentate nella testa delle giocatrici e, soprattutto le giovanissime, sembrano faticare a reggerla. In questo momento occorre serrare le fila, tornare ad allenarci bene, liberare la mente e mostrare quell’aggressività che ci è mancata per poter chiudere bene il girone d’andata con le vittorie che ci consentirebbero di rimanere ai vertici della graduatoria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento