Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri fa suo il derby battendo i Cappuccini in trasferta

San Giorgio supera 3-1 Limpia e adesso è a un solo punto dalla vetta. Rivergaro sfiora l'impresa: sconfitta al tie break da Magreta

Michele Fortini, regista della Canottieri Ongina, in azione nel derby con i Cappuccini

VOLLEY CAPPUCCINI-CANOTTIERI ONGINA VOLLEY 1-3

(21-25, 26-28, 25-21, 21-25)

VOLLEY CAPPUCCINI: De Biasi 6, Boulkheir 2, Durante 9, Manfredi 9, Galluzzi 6, Bertuzzi 13, Garlaschelli 14, Castricone, Derata, Palazzoli , Albergoni (L). NE: Giupponi, Negri. All. Bruni

CANOTTIERI ONGINA: Fiorentini 24, Zangrandi 10, Mazzoni 14, Ousse 14, Vitelli 9, Fortini, Perini 2, Pardossi, Soavi (L). NE: Franchini, Zorzella, Trevisan. All. Bartolomeo

La gara vista dai Cappuccini

Giornata storta per la squadra casalina, uscita sconfitta dal sentito derby contro la Canottieri Ongina di Monticelli. La squadra allenata da Bruni scende in campo con De Biasi in palleggio, Boulkheir opposto, Durante e Manfredi di banda, Galluzzi e Bertuzzi di banda con Albergoni libero. Partita contratta nel primo set, con il gioco che stenta a decollare e con numerosi errori da ambo le parti. Monticelli strappa un break di vantaggio e Bruni manda in campo Garlaschelli per uno spento Boulkheir: la sostituzione purtroppo non dà il risultato sperato e il set si conclude 21-25. Il secondo set è la copia del primo: nel finale però il Cappu spreca tre palle break per chiudere la frazione e la partita vola sul 2-0. Finalmente nel terzo set si vedono sprazzi di bel gioco: l’avvicendamento in palleggio tra Castricone e De Biasi dà i suoi frutti e finalmente il Cappu conquista un meritato set. Invece di cavalcare l’entusiasmo della vittoria del parziale, la squadra si spegne e la partita finisce 3-1 senza diritto di replica. Una battuta di arresto inaspettata per i padroni di casa, che coincide con la pausa natalizia, un modo per mister Bruni di preparare la squadra al meglio per le prossime partite.

La gara vista dalla Canottieri Ongina

Derby conquistato e quinto posto in classifica. Sotto l’albero di Natale la Canottieri Ongina trova tanti regali, andando alla sosta natalizia con il sorriso in serie C maschile grazie al 3-1 di Codogno contro il Cappu Volley ricco di ex in campo (Manfredi, De Biasi, Derata, Castricone) e in panchina, con la squadra guidata dalla storica bandiera giallonera Gabriele Bruni. Trascinati dallo schiacciatore Andrea Fiorentini (24 punti), i piacentini hanno messo a segno l’operazione-sorpasso sugli avversari di turno e hanno dato continuità a un periodo positivo, arrivando a ridosso della zona play off.

Il match inizia con gli ospiti in campo con Fortini in regia, Mazzoni opposto, Fiorentini e Zangrandi in banda Vitelli e Ousse al centro e Soavi libero. Il set è estremamente combattuto fin dai primi palloni, con le due squadre che arrivano appaiate a quota diciannove; qui la Canottieri Ongina piazza il break con gli attacchi di Mazzoni e Fiorentini (19-21), i padroni di casa non riescono a reagire e così i monticellesi la spuntano 21-25. Situazione simile nel secondo parziale, anche se è il Cappu Volley ad allungare (24-22), prima della reazione avversaria: Ousse attacca per il -1, poi l’ingresso in battuta di Pardossi ribalta lo scenario (24-25), con la squadra di Bartolomeo che riesce a spuntarla 26-28 e a portarsi sul 2-0 a proprio favore. La Canottieri Ongina riparte bene anche nel terzo set (5-8), prima di subire la risposta dei padroni di casa, che annullano il gap, allungano 17-15 e con il 25-21 riaprono le sorti dell’incontro. La quarta frazione è un braccio di ferro, poi sul 18-18 arriva il break giallonero (18-21) che porta al 21-25 siglato da Fiorentini. Per i ragazzi di Bartolomeo, la ripresa di campionato è fissata per l’Epifania, con il match casalingo alle 17 a Monticelli contro la Cenerentola Corlo Sasco.

Risultati decima giornata d’andata serie C maschile girone A

Plastorgomma Kerakoll Sassuolo-Hipix Energy Way 1-3

Cappu Volley-Canottieri Ongina 1-3

Energy Volley Parma-Fabbrico 0-3

Marano Volley-Lycos Torrazzo 3-0

Vigili del fuoco Marconi-Univolley Osgb 1-3

Corlo Sasco-Polisportiva Campeginese 1-3

Fasipol Basser-Cavezzo 3-1

Classifica: Hipix Energy Way 24, Polisportiva Campeginese 22, Univolley Osgb 20, Marano Volley 19, Canottieri Ongina 18, Cappu Volley 17, Cavezzo 17, Fabbrico 15, Fasipol Basser 14, Energy Volley Parma, Plastorgomma Kerakoll Sassuolo 11, Lycos Torrazzo 9, Vigili del fuoco Marconi 7, Corlo Sasco 6.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento