rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022

La squadra di volley in campo in sette e il punto contestato. VIDEO

La curiosa situazione provocata (in buona fede) da un errore di formazione e che ha portato il River 2001 a presentare ricorso dopo la sconfitta con il SangioPode

Realab Proposta2-74 (trascinato)Il SangioPode è avanti 1-0 e 15-10 nel derby di Serie D contro il River 2001. Le ospiti guadagnano il punto e si presentano in battuta, fra le locali entra il libero, come è naturale per la fase di ricezione, ma non esce nessuno. Così per uno scambio le padrone di casa rimangono in campo in sette senza che l’arbitro se ne accorga. In realtà in casa SangioPode a un certo punto le ragazze si guardano in faccia sorprese, perché è ovvio che le posizioni in seconda linea non sono quelle abituali, ma ovviamente a metà azione diventa difficile modificare l’assetto. Lo scambio è anche piuttosto lungo, con un paio di belle difese, poi le locali trovano il mani e fuori e il libero torna immediatamente in panchina.

Un errore compiuto ovviamente in buona fede che però sta facendo discutere perché si tratta di una situazione piuttosto inconsueta. Il River 2001 ha presentato ricorso, vedremo cosa deciderà il Giudice Sportivo. Da segnalare, per la cronaca, che il set è stato vinto dal SangioPode 25-14 e le padrone di casa hanno chiuso la contesa 3-0.

Si parla di

Video popolari

La squadra di volley in campo in sette e il punto contestato. VIDEO

SportPiacenza è in caricamento