rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Volley C e D

Il River torna alla vittoria in casa, stop inatteso per il Team 03

La squadra di Amani perde partita e primato. Ennesimo tie break (vinto) per il Miovolley, niente da fare per il Piace Volley sul campo della capolista Soliera

Torna finalmente la vittoria in casa il River Decalacque: dopo tre partite consecutive perse al tie-break ecco una prestazione convincente nella sfida alle modenesi della San Michelese, terza forza del campionato.

Il duo Giovannacci-Rigoni opta in avvio per il sestetto con Sangiorgi-Padrini, bande Rocca e Milani, al centro Alberti e Cristalli ed infine Burzoni libero. L'inizio del set è a subito favorevole alle padrone di casa (11-5); le modenesi non ci stanno e recuperano qualche punto, ma il River è ispirato e alza i giri del motore per poi chiudere in scioltezza 25-16.

RISULTATI E CLASSIFICHE SERIE C E SERIE D MASCHILI E FEMMINILI

Si riparte con la formazione locale invariata e la partita si fa più equilibrata. Il River Decalacque mantiene un piccolo margine (15-12), però le ospiti (in lotta per i posti nei play-off) si fanno più incisive e si avvicinano fino allo sprint finale che è favorevole alla San Michelese, brava ad approfittare di alcuni errori locali fino al 21-25.

L'inizio del terzo set è nettamente favorevole al River che fa la voce grossa (8-1); le locali continuano a macinare gioco e punti, con l'allenatore ospite che sul punteggio di 19-12 chiama il secondo time-out, ma l'emorragia non si ferma e le trebbiensi allungano fino al 25-16 finale. Il quarto parziale inizia con la San Michelese vogliosa di riscatto, ma per il River Decalacque i tre punti sono fondamentali nella lotta per evitare i play-out, così il gruppo di Giovannacci risponde subito, mette la freccia e ben orchestrato da Sangiorgi dilata il vantaggio fino al 25-18 finale.

RIVER DECALACQUE - SAN MICHELESE 3-1

(25-16 21-25 25-16 25-18)

RIVER DECALACQUE: Montanari, Cristalli 5, Rocca 7, Milani 14, Padrini 16, Sangiorgi 2, Bonelli, Alberti 8, Pisani 5, Giovannacci, Burzoni (L1), Franciotti (L2);

---

LIBERTAS FIORANO-BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY 2-3

(25-17, 25-22, 10-25, 23-25, 10-15)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Caviati, Moretti 7, Boselli, Antola 25, Cordani 16, Ferri 4, Bertolamei 1, Bossalini 14, Franchini 8, Zucchi (L), Boiardi (L). NE: Sacchi. All. Cinelli-Parenti

Ennesimo tiebreak stagionale per il Busa Trasporti che, in svantaggio di due set sul campo di Fiorano, riesce a riprendere in mano la partita con una grande reazione e chiudere vincendo il set breve. Coach Cinelli deve fare i conti con diverse assenze e schiera la diagonale con Caviati e Moretti in diagonale, Antola e Cordani bande, Bertolamei e Bossalini al centro con Zucchi nell'inedita veste di libero.

Partenza contratta delle biancoverdi che faticano a rispondere agli attacchi avversari: Fiorano limita gli errori chiudendo 25-17, nonostante qualche variazione nel sestetto iniziale. Nel terzo set il MioVolley attua una rivoluzione che che spacca la partita: rientra in campo Cordani, Franchini in coppia con Bossalini al centro mentre Boiardi è schierato come libero per la fase di difesa. Sul nove pari è Franchini a trovare un filotto di undici battute consecutive (6 ace) che lascia di stucco le padrone di casa che alzano bandiera bianca sul 10-25.

Decisamente più combattuto il quarto set che si gioca punto a punto. Il ventitré pari di Cordani ed un successivo rosso sventolato all'allenatore di casa regalano la palla set ad Antola che chiude con un ace.

Il tiebreak è altrettanto equilibrato nelle prime fasi, si va al cambio campo sullo score di 6-8. Chiude definitivamente la gara un primo tempo di Bossalini per il 10-15.

fiorano-busatrasporti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il River torna alla vittoria in casa, stop inatteso per il Team 03

SportPiacenza è in caricamento