Questo sito contribuisce all'audience di

Team 03. Monticelli e San Nicolò a punteggio pieno. Prima storica vittoria in Serie C per il Carpaneto

La Saib Vap vince al tie break, bella rimonta per il Piace Volley, che sotto 2-0 conquista due punti contro Modena

Un attacco della Saib Vap

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli highlight di Centro Volley Reggiano-Ltp Volley Academy Piacenza

Data da annotare nel diario societario per il Carpaneto: esordio casalingo e soprattutto prima vittoria nella nuova categoria, conseguita tra l’altro con un importante risultato pieno. Il palazzetto di via San Lazzaro, gremito da un folto pubblico che ha in pieno soddisfatto le attese e speranze della vigilia, vede le rossonere opposte alle modenesi del Vignola, reduci nella prima di campionato dal successo conseguito tra le mura amiche contro le Reggiane del Giovolley, mentre le locali cercano un pronto riscatto dopo la sconfitta d’esordio a Calerno.

Coach Cremonesi, parte con Scapuzzi in regia e Scotti in diagonale, M.Bulla e Fantini al centro, il duo Cappellini-Markovic in banda con Pini libero. Dopo un avvio equilibrato e contraddistinto da scambi intensi, le rossonere cambiano marcia portandosi sul 16-12, andando poi ad incrementare progressivamente il gap sino al 25-16 finale in un set che ha visto un Savi Italo mettere in campo da subito il giusto approccio e concentrazione in ogni fondamentale. La seconda frazione viaggia sulla falsariga della prima, con un deciso avvio delle locali che si portano sul 8-4 e che vanno ad incrementare il divario attraverso un gioco a tratti davvero brillante che porta il vantaggio addirittura sul 16-7, poi parzialmente ridotto dalle modenesi, che tentano una reazione d’orgoglio , però contenuta dalle locali grazie ad un gioco al centro sempre estremamente efficace e su una Scapuzzi brava a coinvolgere tutte le attaccanti: finisce con un netto 25-18. Sopra 2-0 il Carpaneto perde un po’ di brillantezza , mentre le ospiti non risentono del contraccolpo del doppio svantaggio e dopo un avvio equilibrato prendono le redini del set sino a scavare un gap di 4-5 punti: a nulla servono i cambi operati da coach Cremonesi e parziale che termina a favore delle gialloblù.

A inizio 4° set, quando il match si teme possa riaprirsi, Il Savi Italo parte invece a razzo limitando al massimo gli errori e sciorinando un gioco di livello esi porta a metà set su un 16-8, che permette di giocare in tranquillità sino al parziale  finale di 25-13 che garantisce così un meritato primo successo.

CARPANETO  VOLLEY-PALLAVOLO VIGNOLA 3-1

(25-16, 25-18, 19-25, 25-13)

LEGGI TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DI SERIE C E SERIE D

CENTRO VOLLEY REGGIANO - L.T.P. VAP 3-0

Disco rosso per le giovani rivergaresi dell'Ltp Vap che nella prima trasferta del campionato incappano a Reggio Emilia in una giornata storta. Va sicuramente detto che non sono queste le partite che il River deve vincere, il Centro Volley Reggiano (lo scorso anno perse la finale play off per la promozione in B2 ed in questa stagione si è ulteriormente rinforzato per il salto di categoria) ha dimostrato solidità e completezza in tutti i reparti, concedendo pochissimo alle avversarie. Certo è lecito aspettarsi qualcosa in più dalle giovani ragazze della Volley Academy Piacenza.

Mister Sazzi propone il seguente starting six: diagonale Romanin/Gilioli, in banda Cicola e Mazzocchi, al centro Guzin e Nicolini ed infine Barbero a presidiare la seconda linea. Dopo una prima fase di studio con equilibrio fra le squadre (1-1 e 3-2), le locali allungano grazie ai loro efficaci attacchi, oltre ad alcuni errori di troppo della Vap in ricezione; Sazzi preferisce parlarci sopra e ferma il gioco sul punteggio di 13-5. Al rientro, tuttavia, le reggiane piazzano un parziale di 3-0 (un attacco di Maggiali, un attacco di Bigi ed errore piacentino), costringendo la panchina ospite a fermare nuovamente il gioco. Una timida reazione delle ospiti (un bell’attacco di Gilioli e due errori del CVR) fissano il punteggio sul 18-9. Le locali danno spazio ad alcune ragazze della panchina e le giovani della VAP ne approfittano per recuperare il gap fissando il punteggio sul 23-16. Un errore delle ospiti in battuta seguito da un bel punto di Gilioli e da un altro attacco di Maggiali permettono al CVR di chiudere agevolmente il set sul 25-17.

Nel secondo set sono ancora le reggiane a partire meglio (6-1), con le ospiti in difficoltà in ricezione, una battuta sbagliata ed un ace di Gilioli permettono di accorciare il divario (6-3), ma le reggiane non concedono nulla (unattacco ed un ace di Scalera) costringono Sazzi al primo time-out (8-3). Le locali viaggiano a mille allungando sino al 17-6 quando l’allenatore ospite prova a cambiare il palleggio (Marchetti per Romanin). Si prosegue con una fase di cambio palla, ma il vantaggio locale è tale da chiudere il set sul 25-13.

L’inizio del terzo set vede maggiore equilibrio, le piacentine per la prima volta sono davanti (1-2), pronta reazione locale (5-3), tuttavia si resta in scia (6-5, 8-6 e 12-9). Il CVR gradualmente prende il comando delle operazioni ed allunga senza problemi verso la vittoria finale, che ottiene come nel primo set con il punteggio di 25-13.

Le piacentine ritorneranno in campo sabato 2 novembre tra le mura amiche per sfidare le giovani reggiane del Giovolley. Una partita fra due società che fanno del settore giovanile il loro fiore all’occhiello, inoltre vi sono risvolti particolari per mister Sazzi: il suo recente passato (dove ha allenato nelle ultime due stagioni) e la bella sfida padre contro figlia.

CENTRO VOLLEY REGGIANO - L.T.P. VAP 3-0

(25-17, 25-13, 25-13)

CENTRO VOLLEY REGGIANO RE: Coriani (L1), Grisendi 2, Marconi, Orlandini 7, Maggiali 7, Zulian, Bellucci, Bigi 8, Zalla (L2), Scalera 12, Agostini 3, Torrelli 9, Mambriani;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L.T.P. VAP PC: Mazzocchi 3, Marchetti, Borrelli 1, Gilioli 9, Camurri, Bersanetti (L2), Barbero (L1), Molinari 2, Nicolini 3, Guzin 2, Cicola 4, Rocca, Romanin 1;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

  • Il Piacenza si sgretola subito davanti al Grosseto. Biancorossi sconfitti 0-2 nello scontro salvezza

  • Piacenza - Le pagelle: attacco non pervenuto, gli "under" steccano tutti tranne Vettorel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento