rotate-mobile
Volley C e D

Il Team 03 fa suo il derby, Carpaneto e Vap in Serie C vincono al tie break

La squadra di Prodili supera 3-0 il River. Il Monticelli torna al successo in Serie D femminile

TORRAZZO-POLISPORTIVA SAN NICOLO' 3-0
 

Altra serata-no per la Finestra 2000 San Nicolò che incassa un secco 3-0 nella trasferta di Modena contro la Lycos Torrazzo, I piacentini, fermi a 23 punti, sono ora settimi raggiunti da Baganzola, scavalcati dall’Alsenese (quinta a 25) e preceduti da Soliera (sesta a 24), mentre si conferma capolista Busseto a 35, seguita da Ravazzini Impianti Elettrici a 34 e dalla coppia Lycos Torrazzo e BRV Almet Torneria a 32.

Coach Fabio Bastiani schiera inizialmente la diagonale Merigo-Bori, Longinotti-Delfanti al centro, Prela-Rossi di banda e Fidone libero, inserendo poi nel corso dell’incontro S.Bastiani, Bonomi, Scrivo e Pollastri.

Che non è giornata si capisce fin da subito: con ben 13 errori punto (di cui 11 in attacco), San Nicolò si consegna agli avversari che non si fanno pregare e concludono il primo set 25-17. La seconda frazione si sviluppa in maniera un po’ anomala: parte iniziale in cui i modenesi prendono il largo (17-7), rimonta degli ospiti che fa addirittura sperare di impattare il parziale (23-21), colpo di coda finale dei padroni di casa che chiudono 25-21. Nel terzo set la Finestra 2000 parte male (8-14), ma reagisce portandosi per la prima volta in vantaggio nella partita (16-15). Inizia qui una fase di lotta punto a punto con gli ospiti avanti fino al 23-22, quando Torrazzo riesce prima a portarsi sul 24 pari, poi a chiudere 26-24 per il 3-0 conclusivo.

I piacentini, oltre all’eccessiva fallosità (33 errori punto in totale), hanno evidenziato la grande difficoltà in attacco: il 19% di squadra è significativo in tal senso.

Il prossimo turno prevede la visita a San Nicolò del Volley Tricolore Reggio Emilia, fanalino di coda della graduatoria con 0 punti dopo 14 incontri.

LYCOS TORRAZZO-FINESTRA 2000 SAN NICOLO' 3-0

(25-17, 25-21, 26-24)

FINESTRA 2000 SAN NICOLO': Longinotti 8, Merigo 2, Rossi 1, Delfanti 10, Bori 9, Prela, Fidone (L), S. Bastiani 2, Bonomi 1, Scrivo 1, Pollastri 2. All.: F. Bastiani.

---

VOLLEY TRICOLORE-ALSENESE 0-3

Sale ancora, sia in classifica sia nel morale, la Alsenese Pallavolo che nel corso della quattordicesima giornata (prima di ritorno) vince a Reggio Emilia contro il fanalino (a quota zero) Volleytricolore per 0-3 (13-25, 17-25, 9-25) arrivando a 25 punti in quinta posizione ed entrando in zona playoff per la prima volta in stagione.

Per i gialloblu di Luca Cinelli ed Elisa Burgazzi la trasferta, che sulla carta si presentava piuttosto abbordabile (come poi confermato dai punteggi parziali), è stata anche l'occasione per operare un ampio turnover in vista del prossimo ravvicinato impegno di campionato: martedì 11 febbraio al palasport di Alseno arriva la capolista Busseto Volley (35 punti) per quello che somiglia tanto ad un derby considerando la collaborazione delle due società nel settore giovanile.

La partita – La gara in casa del fanalino Volleytricolore si preannuncia piuttosto semplice sulla carta ma la Alsenese Pallavolo sa che non può permettersi di abbassare mai la guardia, come capitato in passato. Coach Luca Cinelli rinuncia a qualche suo giocatore, preservandolo in vista della ravvicinata sfida interna con Busseto, e presenta il sedicenne Rigolli al palleggio in diagonale a Veneziani, Gennari-Aquino in banda, Passera-Herbas centrali e Morsia libero.

Il primo set risulta subito facile per gli ospiti grazie anche ai numerosi errori dei reggiani, mentre i gialloblu operano alcuni cambi inserendo Sartori in regia ed Orzi opposto, bravo a chiudere la contesa sul 13-25 con un muro.

Nel secondo parziale spazio ancora ai giovani tra gli alsenesi che mettono dentro Davide Zanellotti per Gennari e che volano sul 10-18. Un errore in attacco del Volleytricolore consegna sul 17-25 il set agli ospiti.

La terza ed ultima frazione è letteralmente a senso unico. L'Alsenese abbassa ulteriormente la propria età media inserendo anche l'under 16 Tagliaferri che avrà il merito e l'onore di chiudere il match sul 9-25 con una parallela per lo 0-3 finale.

Le dichiarazioni – Nemmeno il tempo di godersi i tre punti in terra reggiana che mister Luca Cinelli deve già pensare alla sfida interna con Busseto, primo della classe, con l'intenzione di migliorare la propria classifica: “Partita piuttosto facile, ho schierato una squadra giovane, dando spazio alle seconde linee alternandole con i più esperti e facendo un po' di turnover in vista della gara di martedì in casa contro Busseto. Hanno giocato bene tutti, è stata una vittoria importante perchè ci mette a ridosso della alta classifica e quindi la sfida con Busseto assume tutto un altro aspetto. Sappiamo che sarà difficile ma dato che ora siamo lì proviamo a fare qualche passo in avanti in più.”

VOLLEYTRICOLORE-ALSENESE PALLAVOLO 0-3

(13-25, 17-25, 9-25)

VOLLEYTRICOLORE: Piazza, Cavatorti, Castagnetti, Pastelli, Bertoini, Perteghella, Catellani, Tirelli, Attena, Losi, Cagni (L), Laco (L). All. Marcello Ferretti.

ALSENESE PALLAVOLO: Veneziani 5, Gennari 6, Herbas 6, Aquino 4, Rigolli 4, Passera 5, Morsia (L); Orzi 4, D.Zanellotti 3, Sartori, Mattiace 1, Tagliaferri 1. All. Luca Cinelli, v.all. Elisa Burgazzi.

ARBITRI: Filippo Paganelli, Juri Cardone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Team 03 fa suo il derby, Carpaneto e Vap in Serie C vincono al tie break

SportPiacenza è in caricamento