Questo sito contribuisce all'audience di

Il Nure volley ha una marcia in più, Rivergaro deve arrendersi nel derby

In Serie D un buon Carpaneto supera 3-0 il Cadeo. Vincono Bft Burzoni e Podenzano, restano al palo nella giornata d'esordio San Nicolò e Team 03

Il Team 03 superato nella prima giornata dal Limpia

SERIE C FEMMINILE – girone A – 1a giornata – 13/10/18

LTP VAP-NURE VOLLEY 0-3

(18-25, 19-25, 17-25)

LTP VAP: Mazzocchi 8, Rocca S. 1, Rocca B. 2, Rabija 1, Chinosi 2, Contardi 3, Boiocchi, Gilioli 2, Molinari 6, Caviati, Bersanetti (L). NE: Maestri (L2), Boiocchi. All. Chiappafreddo-Savi

La partita vista dall'LTP Volley Academy Piacenza

Esordio amaro per le giovani ragazze di coach Mauro Chiappafreddo nel primo derby stagionale. Il punteggio premia meritatamente le atlete del Nure Volley che si sono dimostrate più squadra e hanno messo in campo maggiore cinismo nei momenti cruciali dell'incontro. Il primo set vede le due compagini appaiate nelle fasi iniziali, poi le ragazze di Capra prendono gradualmente in mani le redini del match e, grazie ad una buona organizzazione di gioco, chiudono senza problemi per 25-18. Nel secondo set le rivergaresi iniziano con il piglio giusto e, sospinte da Eva Mazzocchi, riescono ad accumulare un discreto vantaggio sino al 17-14. Qui si spegne la luce ed un parziale di 9-1 consegna il set alle valnuresi. Stesso copione nel terzo set dove Rocca e compagne si portano sul 15-9 per poi balbettare in ricezione e subire il ritorno di Arfini e compagne per il 25-17 finale.

Ora appuntamento in palestra per lavorare sodo e preparare al meglio la trasferta di venerdì sera a Cavezzo (Modena).

La partita vista dal Nure Volley

Buona la prima per le ragazze del Nure Volley che si impongono con un netto e meritato 3-0 contro il Volley Academy conquistando il primo derby stagionale in casa della compagine rivergarese. Coach Capra deve purtroppo fare a meno della forte Sudario, costretta ai box da un leggero problema fisico, e fa esordire la giovanissima centrale Jasmine Carini al primo impegno in assoluto nella massima serie regionale. Per il resto il sestetto è quello già collaudato nelle amichevoli prestagionali con Galliani in regia, Arfini opposto, Erica Fava e Brigati schiacciatrici, Eleonora Fava al centro e Musiari Libero. Davanti ad un foltissimo pubblico il primo parziale anticipa quello che sarà il tema delll’incontro. Grandi difese da ambo le parti, ottimo livello di gioco che vede però prevalere le ospiti grazie soprattutto agli attacchi degli esterni dove una Arfini ispiratissima trascina le compagne alla vittoria del set. La partita riprende con le rivergaresi molto piu determinate che, anche grazie a qualche errore di troppo in battuta delle ragazze di Capra, rendono piu equilibrato l’incontro tanto da portarsi in vantaggio di quattro punti a metà parziale. Dopo un time out chiarificatore Galliani ristabilisce le gerarchie inanellando una serie di battute che lascia le atlete rivergaresi annichilite e permette al Nure Volley di aggiudicarsi anche il secondo parziale con il punteggio di 25-19. Tutto sembra deciso ma le padrone di casa vogliono vendere cara la pelle e si portano ancora in vantaggio grazie soprattutto ad una battuta molto incisiva. Il pubblico già si appresta a seguire il quarto set, ma ha fatto i conti senza la neo entrata Cesena che chiamata in battuta riesce a riaprire il parziale e a ribaltarlo permettendo alle ospiti di chiudere lasciando alle padrone di casa solo un punto degli ultimi 10 giocati. Per le ragazze dei presidenti Vincini e Roleri era importante partire forte per dare anche un segnale di solidità. Tutto ciò è avvenuto anche grazie ad una prestazione sontuosa del libero Musiari artefice di ottimi interventi difensivi per tutto l’incontro. Ora la compagine di Capra dovrà confermare l’ottima prestazione la settimana prossima tra le mura amiche contro le reggiane dell’Everton.

SERIE D MASCHILE - girone A - 1a giornata - 13/10/18

FB PALLAVOLO SOLIERA-FINESTRA 2000 PSN 3-1

(30-28, 25-19, 17-25, 25-22)

FINESTRA 2000 PSN: Rossi 11, Merigo 6, Molinaroli 18, Longinotti 5, Mann 12, S. Bastiani 1, Laudacina (L), Perelli 11, Guglielmetti, Prela. N.e. Baggi, Fugazza. All.: F. Bastiani.

Esordio negativo per la Finestra 2000 Polisportiva San Nicolò nella prima giornata del campionato di serie D maschile; la trasferta di Soliera è stata complicata, oltre tutto, da un ingorgo autostradale dovuto ad un grave incidente incontrato nel tragitto che ha costretto a ritardare l’inizio della partita di un paio d’ore.

Fabio Bastiani schiera inizialmente la diagonale Merigo-Mann, Molinaroli-S.Bastiani di banda, Rossi-Longinotti al centro, Laudicina libero. I modenesi partono più decisi fino a portarsi sul 10-6. Gli ospiti danno segni di risveglio (11 pari) e si prosegue in equilibrio fino al 24 pari che porta ai vantaggi. Dopo tre set ball per i padroni di casa ed uno per i piacentini, la prima frazione termina 30-28 per Soliera. Nella seconda frazione la Finestra 2000 si ripresenta in campo con Perelli per S. Bastiani in banda e riparte con più decisione fino ad acquisire un buon vantaggio (14-8). Qui però gli ospiti hanno un lungo black-out che riporta i padroni di casa prima a ridosso nel punteggio e poi con un allungo a chiudere il set sul 25-19, con un clamoroso parziale di 17-5. Sullo 0-2, con le spalle al muro, i piacentini si portano in vantaggio e comandano la terza frazione fino al 19-12. C’è ancora un accenno di rimonta dei modenesi, ma stavolta gli ospiti riprendono e chiudono con un largo 25-17. Il quarto set viaggia punto a punto fino al 22 pari, quando purtroppo alcuni errori del San Nicolò, specialmente in attacco, consentono a Soliera di chiudere 25-22, vincendo l’incontro 3-1.

Resta per i piacentini il rammarico, sia per l’epilogo della partita sia per quel secondo set gettato al vento dopo essere stati in vantaggio di ben 6 punti. Il prossimo impegno prevede sabato 20 la visita a San Nicolò di Baganzola, proprio la squadra che nella stagione precedente disputò i playoff, pur arrivando appaiata al 5° posto con la Finestra 2000, grazie ad una vittoria in più. Anche i parmensi sono stati sconfitti nella gara d’esordio (0-3 in casa da Castelnuovo).

Le società possono inviare i propri comunicati all'e-mail redazione@sportpiacenza.it

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DI SERIE C E SERIE D

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento