Questo sito contribuisce all'audience di

Pontenure e Cappuccini non rallentano: in testa a punteggio pieno

Si ferma invece il San Nicolò, che subisce la prima sconfitta in casa dell'Inzani ma resta comunque al comando. Bene Carpaneto, Team 03 e Libertas Steriltom

La Serie D del San Nicolò

I Cappuccini nel girone A e il Pontenure nel B non perdono un colpo e proseguono la corsa a punteggio pieno in vetta alla classifica. Si ferma invece la serie positiva in campo maschile del San Nicolò, sconfitto 3-1 in casa del Circolo Inzani.

SERIE D MASCHILE – girone A - 5a giornata – 11/11/17

CIRCOLO INZANI - FINESTRA 2000 PSN 3-1

(25-18, 22-25, 25-15, 25-21)

Finestra 2000 PSN: Molinaroli 15, Bozzoni 7, Carnevali 11, Bori 12, Fugazza, Scrivo 3, Rossi 4, Bastiani S. (L), Merigo. N.e.: Perelli. All.: F. Bastiani, 2° All.: M. Lamberti.

Prima sconfitta stagionale per la Finestra 2000 San Nicolò sul campo del Circolo Inzani Parma che, con questa vittoria, affianca in classifica i piacentini a 12 punti (raggiunti anche da Baganzola e Punto Immagine Rubiera), superati dalla nuova capolista Eureka VP Volley Tizzano Val Parma a 14. San Nicolò, che schiera inizialmente Scrivo in regia, Bori opposto, Molinaroli e Fugazza di mano, Carnevali e Rossi al centro, S. Bastiani libero, capisce fin da subito che sarà una serata difficile: già nel primo set sempre costretta ad inseguire, opera un parziale recupero raggiungendo il 18 pari, seguito però da un improvviso blocco che consente ai padroni di casa di realizzare un filotto di 7 punti (agevolato anche da numerosi errori degli ospiti) e di chiudere il conto 25-18. Nel secondo parziale la Finestra 2000 si riprende parzialmente e, dopo un inizio negativo (0-3), pian piano gioca meglio, recupera e si porta avanti nel punteggio vincendo 25-22 e pareggiando il conto dei set. Senza storia la terza frazione: il 25-15 finale rispecchia quanto visto in campo, con i parmensi che conducono largamente un set il cui risultato non è mai in discussione. Nel successivo parziale i piacentini danno l’impressione di poter riprendere la partita portandosi in vantaggio fino al 9-6. Purtroppo è un’illusione che dura poco: i padroni di casa infilano 7 punti consecutivi passando a condurre fino al 23-16, quando si registra l’ultimo tentativo di rimonta ospite che risulta però tardivo, così da consentire al Circolo Inzani di chiudere vittoriosamente il set 25-21 e la partita 3-1. Serata-no dunque per San Nicolò che ha sì incontrato un avversario di livello, ma che ha agevolato il compito dei parmensi commettendo troppi errori-punto.

LIBERTAS STERILTOM – VOLLEYTRICOLORE R.EMILIA 3-0

(25-18, 25-23, 25-17)

Libertas Steriltom: Rossi, Pontoglio, Capra, Filippi, Ricordi, Delorenzi, Giordano, Garilli (L), Garlaschelli, Fidone (L). All.: Luca Feroldi

PUNTO IMMAGINE RUBIERA-IL CONTAINER PIACE VOLLEY 3-0

(25-12, 25-16, 25-19)

Il Container Piace Volley: Baggi, Bisi, Boiocchi, Fermi, Galibardi, Mann, Martinelli, Micheli, Mosconi, Perelli (L), Premoli. All.: Giovanni Gazzola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento