menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La formazione del Pontenure, a caccia di un risultato storico

La formazione del Pontenure, a caccia di un risultato storico

Supersfida a Pontenure: in palio la promozione in Serie C

La formazione di Capra ospita l'Everton: un successo varrebbe il salto di categoria. A Rivergaro derby con punti che contano doppio fra le padrone di casa e il San Giorgio

Il programma del sabato scatta alle 17 in Serie C maschile: a Monticelli la Canottieri Ongina cercherà di conservare il suo attuale terzo posto solitario (50) nella corsa ai playoff ricevendo la Fasipol Basser (30), mentre mezzora più tardi nel girone B di Serie D femminile la Libertas Steriltom, fanalino ad un punto, sarà in trasferta a Modena con la Scuola di Pallavolo Anderlini San Michelese, nona a 31.

Restando nella stessa categoria, alle 18 va in scena la supersfida al vertice che potrebbe decretare la promozione diretta per la capolista Pontenure: le ragazze di Matteo Capra, in vetta a quota 67, vincendo in casa contro le reggiane dell'Everton, distanti tre lunghezze, festeggerebbero il Salto in serie C vendicando così anche la sconfitta, unica stagionale, subìta all'andata.

Alle 18.30 due gare importanti in ottica playoff in campo maschile: in Serie C il CappuVolley, quinto a 48, proverà a mantenere viva l'ambizione per la post-season facendo bottino pieno in casa del Cavezzo, sesto a 46, mentre in città al PalaGambardella la Libertas Steriltom, seconda a 60, vorrà riscattare la sconfitta della settimana scorsa a domicilio della capolista Inzani Parma (due lunghezze sopra ed impegnata a Tizzano Val Parma contro il temibile Eureka, quarto) cercando il massimo risultato contro il Punto Immagine Rubiera, nono a 32. Alle 19 invece due match nelle categorie femminile: in Serie C derby marchiato Fun Food tutt'altro che scontato tra Rivergaro, undicesimo a 23 e in cerca dei punti salvezza, e San Giorgio, quarto a 52 e a caccia di un posto ai playoff, mentre nel girone A di Serie D (palestra De Gasperi) sfida tra retrocesse con il Bft Burzoni, fanalino a zero, che ospita il Saturno Guastalla, penultimo a 6.

Infine alle 21, nella medesima categoria, l'imbattuto Emar Plast Cappu, in vetta a quota 65 e già matematicamente promosso in Serie C dalla settimana scorsa, vorrà festeggiare il traguardo raggiunto davanti al proprio pubblico contro il Centro della Salute Spilamberto (38) cercando di inanellare il ventitreesimo successo consecutivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento