Volley C e D

Festa grande in casa Piace Volley: vittoria nel derby con il Miovolley e primo posto in classifica. Fotogallery

River e Team 03 si regalano due netti 3-0, bel successo in trasferta per il San Nicolò che ottiene il quarto successo in altrettanti incontri

Il Busa Trasporti lotta ma deve arrendersi sul campo del Piace Volley che conquista il derby piacentino di serie C: dopo un primo set combattutissimo chiuso con il punteggio di 31-29 sono le padrone di casa a far valere la loro esperienza nei momenti chiave dei due parziali successivi che decidono l'incontro.

Coach Leggeri sceglie Bonelli e Padrini in diagonale, Cordani e Galibardi bande, Bertolamei e Bossalini al centro con Bontempi libero. Padrini attacca per il 7-5, il Piace Volley trova il primo break spingendo in battuta e con un bel muro punto (10-5): timeout per il Busa Trasporti. Grande difesa di Bontempi poi capitalizzata da Cordani (12-7), il MioVolley spinge con Bossalini (16-11) e Galibardi (17-14) rientrando nel vivo del set. Il Piace Volley chiama timeout, il finale è giocato tutto sull'agonismo: Cordani attacca, Bossalini mura per il ventuno pari. Il parziale prosegue ai vantaggi in un continuo susseguirsi di capovolgimenti di fronte: si chiude sul 31-29.

RISULTATI E CLASSIFICHE SERIE C E SERIE D MASCHILI E FEMMINILI

Parte meglio il Busa Trasporti nel secondo set (4-8), per il Piace Volley serve un timeout: la situazione cambia con un buon break avversario (8-10) ma Cordani non ci sta (8-12), Bossalini spara a terra un primo tempo (12-14). Zucchi rileva Padrini in diagonale ma è l'inerzia del set a cambiare (20-16) con le padroni di casa a chiudere 25-18.

Ace di Bonelli ad aprire una prima fase piuttosto equilibrata (7-8) nel terzo parziale: il punteggio continua a restare piuttosto bloccato (12-10) ma la prima stoccata è del Piace Volley (17-11) che passa a condurre con decisione (22-15), si chiude 25-20.

BFT Burzoni - Busa Trasporti Miovolley 3-0 27-10-2023 Photo By Steve

Il derby visto dal Piace Volley

Prestazione solida delle ragazze del Piace Volley che si portano a casa un risultato importante, il terzo utile di fila. Primo set combattuto con parziali punto a punto che si chiude ben oltre quota 25, complice anche una buona prestazione del MioVolley nella combinazione muro-difesa e una ridotta ispirazione realizzativa dei due esterni di casa. Il secondo e terzo parziale vedono una qualità diversa della fase break, condita da buone statistiche in ricezione, con le padrone di casa che conquistano tre punti meritati e restano al comando della Serie C insieme alle parmensi del Rebelmed.

BFT BURZONI PIACE VOLLEY-BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY 3-0

(31-29; 25-18; 25-20)

BFT BURZONI PIACE VOLLEY: M. Anelli n.e., B. Brigati 4, C. Brigati 4, C. Cappellini (K) 9, S. Dallavalle (L2), G. Decarli 4, M. Molinaroli 1, M. Paounov n.e., G. Pedrazzini 5, B. Periti 17, I. Sacchi n.e., C. Soragna 6, E. Viaroli (L1).

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Bonelli, Padrini, Zucchi, Cordani, Galibardi, Bertolamei, Bossalini, Bontempi (L). NE: Boselli, Bricchi, Ferri, Martino, Mozzi. All. Leggeri-Parenti

---
DECALACQUE RIVER - VOLLEY MODENA 3-0

(25-20, 25-23, 25-23)

DECALACQUE RIVER: Caviati 1, Rocca 8, Antola 10, Chinosi 21, Carini 3, Colombini, Giovannacci, Alberti 9, Pisani, Molinari, Marchesini, Riboni (L1), Basile (L2);

Convincente vittoria per il River Volley opposta a Modena. Le giovani rivergaresi hanno avuto ragione delle avversarie dopo un incontro equilibrato, giocando con lucidità i finali di set. Il duo Giovannacci/Nichetti opta per il seguente starting six: diagonale Caviati/Chinosi, bande Antola e Rocca, al centro Alberti e Carini ed infine Riboni a dirigere le operazioni in seconda linea. Il River mette il naso avanti grazie ad un bel attacco in diagonale di Chinosi e mantiene un lieve vantaggio fino al 19-15 (attacco vincente di Antola). Dopo il secondo time-out modenese arriva la reazione delle ospiti che si riportano a -1 (20-19), grazie ad un ace di Bacchi. Ora è l'allenatore locale a fermare il gioco e gli effetti sono quelli sperati sino all'attacco vincente di Rocca che vale il 25-20.

Giovannacci conferma la stessa formazione del set precedente ma sono le modenesi a provare la fuga (9-12). Un buon turno al servizio di Alberti ribalta la situazione e il River è bravo ad incrementare il vantaggio costringendo l'allenatore ospite al secondo time-out sul 18-14. La formazione locale inizialmente è brava a mantenere il vantaggio, poi si assiste al colpo di coda delle modenesi che, grazie a diversi errori dele padrone di casa, riescono a pareggiare a quota 23. Il River resta lucido e grazie ad un errore in battuta di Modena seguito da un ace al servizio di Chinosi si aggiudica il set 25-23.

Si torna in campo e le ospiti provano a scappare fino all'8-14. Inizia la rimonta delle locali che alzano i i giri del motore e trovano la parità e poi il sorpasso 18-17 con Chinosi. Sul 23 pari quando un attacco vincente di Antola ed una doppia delle ospiti regalano set ed incontro al River. Nota di merito per bomber Chinosi, autrice di 21 punti.
River Volley-9

EMMEZETA MAX MOTO-GIOVOLLEY 3-0

(25-17, 25-17, 25-22)

EMMEZETA MAX MOTO: Scapuzzi 3, Tagliaferri, Romanini 10, Nartelli 3, Rossetti 4, Cristalli 3, Cassani 12, Marcovic 8, Pommella 2, Subona 1, Bongiorni, Rabija, Percoraro (L),  bergamaschi (L). All. Amani  - 2° Pavlovic

Facile successo casalingo per l’Emmezeta Maxmoto nel confronto con il Giovolley di Reggio Emilia. Tre punti che arrivano dopo un’altra prestazione più che convincente a consolidare una bella classifica e qualche ulteriore certezza per la neo promossa formazione del Team 03. Partita giocata per lunghi tratti su ritmi piuttosto lenti, che per qualche momento hanno condizionato il gioco di Cassani e compagne, senza però mettere mai a rischio il risultato. Ampio turnover per coach Amani che nel corso del match impiega quasi tutte le pedine a disposizione. Da segnalare l’esordio in categoria per la giovane centrale Giulia Pommella, cresciuta nel vivaio rossoblu e promossa direttamente in C dalla Prima divisione. Per lei un finale di set contrassegnato da un attacco ed un muro vincenti. Anche la panchina dà le risposte cercate, dettaglio non trascurabile in un campionato lungo e difficile come quello appena iniziato.

Team 03-18

MPM VAP-ASS SPORT CORLO HI MODENA 0-3

(12-25, 19-25, 9-25)

MPM VAP: Fiorentini, Mihali, Mino, Ferri, Bollati, Drazetic, Spotti, Bergonzi, Bernini, Ucovic, Borri, Carlá, Sorso. All. Chiodaroli.  II° All Licata

ASS SPORT CORLO HI MODENA: Nobili, Scala, Muzzarelli, Barbieri, Pederzoli, Morselli, Turci, Fontana, Contri, Citelli, Scacchetti, Pazzi, Ortlandi, Manni. All. Gazzotti, II° Spallanzani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa grande in casa Piace Volley: vittoria nel derby con il Miovolley e primo posto in classifica. Fotogallery
SportPiacenza è in caricamento