Questo sito contribuisce all'audience di

Il Nure volley soffre solo nel primo set: Everton battuto 3-0

In campo maschile la Polisportiva San Nicolò ha la meglio sulla bestia nera Baganzola, fra le donne Carpaneto, Bft Burzoni e Podenzano in testa a punteggio pieno

Il Carpaneto volley

SERIE C FEMMINILE – girone A – 2a giornata – 20/10/18

NURE VOLLEY – EVERTON VOLLEY 3-0

(31-29, 25-18, 25-18)

NURE VOLLEY: Arfini, Benzi, Bertolamei, Brigati, Carini D., Carini J., Cesena, Fava El., Fava Er., Galliani, Guienne, Musiari (L). All.: Matteo Capra

Non cosi facile come dice il punteggio la partita che ha visto esordire tra le mura amiche le ragazze del Nure Volley contro un agguerrito Everton Reggio Emilia che si presenta a San Giorgio a ranghi completi mentre tra le piacentine manca ancora la centrale Sudario. Nonostante la pesante assenza le padrone di casa impongono subito il proprio ritmo e tutto sembra filare liscio grazie all’ottima distribuzione di Galliani che fa giostrare tutti gli attaccanti che alla chiamata rispondono subito presenti. Il set sembra incanalato nel modo giusto ma un black out in una rotazione di 7 punti riporta in partita le ospiti con il set in perfetto equilibrio. Tutto si svolge punto a punto e solo il sangue freddo delle ragazze di Capra permette la chiusura del primo parziale con un eloquente 31-29. Al cambio campo tutto si resetta e anche se il gioco non è piu fluido come all’inizio, il Nure Volley mantiene il controllo non badando troppo allo spettacolo e focalizzandosi di piu sulla sostanza. Sotto di quattro lunghezze le reggiane si fanno prendere dal nervosismo e qualche parola di troppo costa al palleggiatore ospite un espulsione diretta. Il fatto che la giocatrice fosse gia stata sostituita fa terminare prematuramente il parziale con il risultato di 25-18. La terza frazione di gioco è la meno combattuta anche grazie al filotto in battuta di Cesena che ormai è diventata una sicurezza in questo fondamentale. La partita si chiude con un altro 25-18, questa volta portato a termine senza episodi particolari. Da segnalare l’ottima prestazione di Brigati che nei momenti di difficoltà ha preso in mano la squadra. Forse il gioco espresso è ancora da rivedere ma il secondo 3-0 consecutivo con organico rimaneggiato è un segnale importante di solidità che fa ben sperare per il futuro.

KELM CAVEZZO - L.T.P. VAP 3-0

(25-9, 25-20, 25-21)

L.T.P. VAP: Rocca S. 3, Mazzocchi 5, Rocca B. 10, Rabija 5, Chinosi, Contardi 4, Di Bartolo 2, Molinari 6, Caviati, Bersanetti (L). NE: Boiocchi, Gilioli, Maestri (L2). All. Chippafreddo-Savi

Trasferta amara per le giovani rivergaresi che rientrano dalla bassa modenese con una sconfitta. Coach Chiappafreddo parte con Susanna Rocca in palleggio nella diagonale con la sorella Beatrice, bande Mazzocchi e Chinosi, al centro Molinari e Contardi ed infine Bersanetti a presidiare la seconda linea. Nel primo set le piacentine quasi non scendono dal pullman subendo le locali in tutti i fondamentali con un punteggio che parla da sè.

Nel secondo parziale Chiappafreddo cambia la diagonale palleggiatore/opposto (Caviati-Chinosi), inserisce in banda Rabija e fa esordire la giovane Di Bartolo al centro. Si vede qualche miglioramento, la squadra c'è anche se le padrone di casa riescono a mantenere qualche punto di vantaggio. A metà set si ferma Di Bartolo (lieve distorsione alla caviglia) sino a quel momento autrice di una buona prestazione, le locali mantengono le distane (7-6, 17-13, 22-18) e chiudono il set con cinque punti di vantaggio. Nella terza frazione, con la squadra dell'avvio (unica variante Rabija per Chinosi) le rivergaresi sono più vive e esitano in scia alle locali (9-7, 17-14, 23-19) per chiudere a ventuno punti complessivi. Urge un cambio di mentalità al più presto: bisogna scendere in campo con maggiore determinazione e grinta per ottenere risultati che sono nelle possibilità e nelle capacità delle ragazze.

SERIE D MASCHILE - girone A - 2a giornata - 20/10/18

FINESTRA 2000 PSN-POLISPORTIVA BAGANZOLA 3-1

(25-16, 25-27, 25-18, 25-21)

FINESTRA 2000 PSN: Rossi 12, Merigo 1, Molinaroli 21, Longinotti 3, Bozzoni 5, Perelli 16, Pollastri (L), Mann 6, Prela 2, Delfanti 3, Baggi 1. N.e. S. Bastiani, Laudicina (L2). All.: F. Bastiani.

Bella vittoria per la Finestra 2000 Polisportiva San Nicolò nell’incontro interno con la “bestia nera” Baganzola, squadra che nella stagione precedente disputò i playoff, pur arrivando appaiata al 5° posto con i piacentini, grazie ad una vittoria in più. Fabio Bastiani schiera inizialmente la diagonale Merigo-Bozzoni, Molinaroli-Perelli di banda, Rossi-Longinotti al centro, Pollastri libero. Nel corso del match sono subentrati, tutti con effetti positivi, Mann, Prela, Delfanti e Baggi. Partenza sprint per i padroni di casa che dominano in lungo e in largo il primo set fino al 25-16 finale. Nel secondo c’è la reazione degli ospiti che si mantengono in vantaggio fino al 24-21. Qui, complici anche un paio di decisioni arbitrali dubbie, San Nicolò recupera e si porta avanti 25-24. Baganzola però non ci sta ed effettua il contro-sorpasso chiudendo 27-25 e pareggiando il conto dei set.

Nella terza frazione i parmensi acquisiscono inizialmente un discreto vantaggio (11-6). La Finestra 2000 però reagisce bene, riprende gli ospiti ed allunga decisamente fino a portarsi a casa il parziale (25-18). Nel quarto Baganzola tenta il tutto per tutto per conquistarsi il tie-break rimanendo davanti fino al 21-18, ma i padroni di casa con un finale in crescendo recuperano e, con un filotto di 7 punti, conquistano il 25-21 finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ottime le prestazioni delle due bande (Molinaroli 21 punti e Perelli 16) e del centrale Rossi (12, con 4 muri punto).

LEGGI TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DELLA SETTIMANA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento