menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della gara fra Saib Vap e Pontenure

Un momento della gara fra Saib Vap e Pontenure

Monticelli e Vap, i derby sono vostri. La Libertas ci prende gusto e vince ancora

Solite amnesie per il Carpaneto, il San Nicolò prosegue la striscia negativa. Per l'Alsenese un guizzo importante

ALSENESE-VIGILI DEL FUOCO MARCONI 3-1

Buona la seconda. La Alsenese Pallavolo, dopo il bel successo in quattro set di Soliera, nel corso dell'ottava giornata concede un prezioso bis consecutivo in casa battendo i Vigili del Fuoco Marconi per 3-1 (26-24, 25-21, 23-25, 26-24) salendo al settimo posto a quota 13.

I ragazzi di coach Luca Cinelli hanno avuto la meglio al termine di un lungo e tirato braccio di ferro contro i giovani reggiani (ora una posizione ed una lunghezza sotto i gialloblu) e nell'arco di due settimane sono passati con merito, prendendo consapevolezza dei propri mezzi, dalla zona retrocessione in terzultima piazza a quella a ridosso playoff distante attualmente solo due punti.

Il prossimo impegno di Sartori e compagni sarà venerdì 13 a Modena (ore 21:15) in casa del Bper Vgmodena Volley (10 punti), interessante formazione che rientra nell'orbita del settore giovanile della Leo Shoes di Superlega.

La partita – Quella tra Alsenese Pallavolo e i giovani reggiani dei Vigili del Fuoco Marconi è considerata la gara delle conferme per i tecnici Luca Cinelli ed Elisa Burgazzi, che ritrovano Morsia come libero e ripropongo Bosoni in posto quattro insieme a Gennari, mentre capitan Sartori al palleggio forma la solita diagonale con Zo e al centro ci sono Herbas e Passera. Inizio di match particolarmente difficile per la ricezione gialloblu con gli ospiti che conducono 12-16 prima che Passera trovi un buon turno in battuta che matura un break di 7-0 fino al 19-16. L'Alsenese è poi brava a chiudere ai vantaggi 26-24.

Nel secondo set i reggiani commettono troppi falli e i padroni di casa passano sul 25-21, ma nella terza frazione i gialloblu abbassano la guardia non riuscendo a chiudere la partita e perdendo al fotofinish 23-25. Il quarto ed ultimo set è ricco di tensione per l'Alsenese, frutto di alcuni errori che portano prima ad un cartellino giallo e successivamente ad un rosso. Bomber Zo (top scorer con 25 punti) suona la carica trovando la pronta risposta della squadra in modo più che positivo ed è proprio l'opposto a buttare a terra l'ultimo pallone con un ottimo attacco per il 26-24 ed il 3-1 conclusivo.

ALSENESE PALLAVOLO-VV.FF. MARCONI 3-1

(26-24, 25-21, 23-25, 26-24)

ALSENESE PALLAVOLO: Sartori 2, Gennari 14, Zo 25, Herbas 6, Passera 2, Bosoni 12, Morsia (L); Veneziani, Rigolli, D.Zanellotti 1 Mattiace 2. N.e.: Tagliaferri, Lamoure (L). All. Luca Cinelli, v.all. Elisa Burgazzi.

VV.FF. MARCONI: Ravazzini, Rossi, Lusoli, Folloni, Valenti, Canfora, Cigni, Cozzini, Cristofaro, Tancredi, Feroce (L). All. Christian Pizzarelli, v.all. Simone Cavecchi.

ARBITRO: Pasquale Vito

POLISPORTIVA SAN NICOLO'-BPER VGMODENA 2-3

Prosegue la striscia negativa per la Finestra 2000 San Nicolò, che esce sconfitta al tie-break dall’incontro interno con la BPER VGModena, per giunta dopo essere stata in vantaggio 2-0.

Coach F. Bastiani, che per l’occasione recupera Delfanti, Guglielmetti, Pollastri, Fidone e Prela (restano invece indisponibili S.Bastiani e Bozzoni), schiera inizialmente la diagonale Merigo-Bori, Longinotti-Delfanti al centro, Guglielmetti-Rossi di banda e Fidone libero, inserendo nel corso dell’incontro Bonomi e Prela. Gli avversari di turno fanno parte del giovanile del Modena Volley, sono infatti allenati da Andrea Sala, una lunga carriera in A1 (fino alla stagione 2015/16) soprattutto a Trento e Modena, oltre che in Nazionale.

Una volta tanto i piacentini partono bene, aiutati anche dai molti errori dei giovani modenesi, acquisendo un buon vantaggio ed incrementandolo fino al 25-17 che chiude la prima frazione. Diversa la situazione nel parziale successivo, sempre in equilibrio nel punteggio fino al 23-22 per i padroni di casa. Colpo di coda degli ospiti, che passano sul 24-23, seguito dal pareggio della Finestra 2000 che porta ai vantaggi. San Nicolò annulla un altro set ball per i modenesi poi, al secondo tentativo, porta a casa la frazione (28-26). Sembra ci siano le premesse per un ritorno alla vittoria, ma la realtà, purtroppo, è ben diversa. Dal terzo set, infatti, aumentano le difficoltà dei piacentini, soprattutto in attacco e ricezione, gli avversari acquistano via via fiducia e mantengono un discreto vantaggio fino al 21-17. Accenno di reazione di San Nicolò che riesce a riacciuffare gli ospiti sul 23 pari, salvo poi cedere il parziale (25-23), anche a causa di un errore arbitrale sull’ultimo punto (attacco modenese out giudicato buono dal direttore di gara). La frazione successiva - nel corso della quale si rivede in campo Prela, tornato a disposizione dopo un periodo di inattività - viaggia sul filo del punto a punto fino al 20 pari, ma l’allungo decisivo è ancora del BPER VGModena, che riesce a chiudere 25-22. Nel tie break i padroni di casa vanno al cambio campo in vantaggio 8-7, ma alcuni errori nel finale portano a cedere set (15-12) e partita (3-2).

Ancora rimpianti dunque per i piacentini, che non riescono ad approfittare neppure di un avversario che ha concesso molto in termini di errori (52). Il prossimo turno vedrà la Finestra 2000 impegnata sabato 14 in casa del Piace Volley.

FINESTRA 2000 SAN NICOLO'-BPER VGMODENA 2-3

(25-17, 28-26, 23-25, 22-25, 12-15)

FINESTRA 2000 SAN NICOLO': Guglielmetti 8, Longinotti 8, Merigo 3, Rossi 14, Delfanti 9, Bori 3, Fidone (L), Bonomi 11, Prela 1. N.e.: Scrivo, Pollastri. All.: F. Bastiani.

LYCOS TORRAZZO-PIACE VOLLEY 3-0

Si ferma a Modena la striscia positiva del Piace Volley, fermato dal Lycos Torrazzo. La squadra di Fermi e Passani gioca una buona pallavolo e in certi frangenti di gara riesce a stare al passo con i forti modenesi, ma a causa di qualche errore di troppo (21 in tre set, contro i 12 del Torrazzo) sono i modenesi a portare a casa i tre punti. Sabato 14 si torna in campo nel derby cittadino contro l'esperta Finestra 2000 PSN San Nicolò allenata da Fabio Bastiani, ora sesta in graduatoria.

LYCOS TORRAZZO MO - PIACE VOLLEY 3-0

(25-16, 25-17, 25-19)
LYCOS TORRAZZO MO: Bergonzini, Bochicchio, Casari, Girolamo, Mazzetto, Rebecchi (L), Sala, Zanni. N.E: Martinelli, Monzani, Pirondi, Sighinolfi. All. Bertolani
PIACE VOLLEY: Micheli 4, Mosconi 7, Biasini 8, Locatelli 2, Galibardi 6, Bisi 6, Fedele (L), Balordi, Barbieri 1, Fiorani. N.E: Gatti (L), Puglielli, Risoli. All. Fermi-Passani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento