Questo sito contribuisce all'audience di

Per la Libertas una vittoria che vale doppio in chiave salvezza

I piacentini superano 3-2 l'Eureka al termine di una gara tiratissima. Tutto facile per il Nure volley, si ferma a 8 la serie positiva del San Nicolò

SAN POLO-CARPANETO 3-2

(25-27, 25-23, 25-21, 19-25, 15-8)

Non porta bene il primo tie-break del campionato al Savi Italo Carpaneto, che nella difficile trasferta contro la quarta in classifica San Polo conquista un solo punto, che ai fini della classifica resta comunque importante in quanto garantisce alle rossonere (sempre ampiamente seconde in classifica), di mantenere  inalterato a 6 punti il distacco dalle reggiane del  Limpia, pure loro sconfitte al tie break.

Il match si conferma come da pronostico equilibrato e premia le locali solo dopo 2 ore e 30 di partita. Il primo set vede un andamento equilibrato, fino a quando le parmensi ottengono uno strappo sul finale che sembra sufficiente a garantire il vantaggio; le piacentine però recuperano e chiudono a proprio favore ai vantaggi (25-27). In avvio del secondo parziale il Savi Italo, approfittando anche della flessione mentale di un San Polo che sembra risentire dell’esito del set precedente, arriva ad avere ben sette punti di vantaggio. Quando però sarebbe necessario dare il massimo per chiudere il set e probabilmente il match, le ragazze di coach Grandi calano inaspettatamente e lasciano spazio al recupero delle avversarie; si giunge così ad un altro finale punto a punto che stavolta premia le locali.

Il terzo set inizia con situazione psicologica opposta rispetto al precedente, il Savi Italo si rende infatti protagonista di troppi errori e di un gioco troppo altalenante, lasciandosi così sfuggire il parziale. Nel quarto le rossonere tornano a giocare sui propri livelli e ottengono il pareggio senza problemi. Sul 2-2 le piacentine giungono a disputarsi il primo “set breve” della stagione, frazione che dopo un avvio equilibrato (8-6), nella seconda parte gira a favore delle locali che si aggiudicano il match.

BUSSETO VOLLEY-FINESTRA 2000 SAN NICOLO' 3-1

(25-20, 21-25, 25-23, 25-19)

Finestra 2000 PSN PC: Rossi 4, Merigo 3, Molinaroli 21, Longinotti 6, Bozzoni 20, Prela 14, S. Bastiani (L) 1, Baggi, Mann 1. All.: F. Bastiani.

La Finestra 2000 San Nicolò interrompe la striscia di 8 vittorie consecutive tornando sconfitta dalla trasferta di Busseto. La classifica vede sempre al comando Taccini Modena con 52 punti, che perde in casa lo scontro al vertice con Castelnuovo, seconda a 46, terza Vierrevi Modena a 43 (vittoria con Pieve Volley Tricolore Nera), San Nicolò ancora quarta a 39, Busseto (35) che si riporta nell’ultima posizione utile per i playoff scavalcando Ravazzini Impianti Elettrici (34), sconfitta a Soliera.

I piacentini, che per varie contingenze si presentano con soli 9 giocatori disponibili, schierano inizialmente la diagonale Merigo-Bozzoni, Molinaroli-Prela di banda, Rossi-Longinotti al centro e S.Bastiani libero, con spezzone di partita anche per Mann e Baggi. Il primo set viaggia in equilibrio solo nella fase iniziale, poi i locali si dimostrano più incisivi e allungano decisamente fino a portarsi avanti con un netto 22-13. Qui la Finestra 2000 ha un sussulto riuscendo parzialmente a recuperare (17-22), ma il distacco è troppo ampio e Busseto chiude sul 25-20 a proprio favore. Partenza a razzo di San Nicolò nella seconda frazione (10-2), i padroni di casa riducono via via il distacco (prima 16-11, poi 17-14), ma i piacentini tengono botta fino a vincere il parziale 25-21. Da sottolineare il punto realizzato dal libero S.Bastiani con un bagher piazzato che Busseto non riesce a rigiocare. Terzo set molto combattuto che, alla fine, si rivelerà quello decisivo: sono i parmensi a guadagnarsi il vantaggio (prima 11-6, poi 20-15), poi gli ospiti si riportano sotto (20-18), nuovo allungo di Busseto (23-20), quindi San Nicolò che arriva ad un passo dal recupero (23-22) ma, nonostante gli sforzi, cede la frazione (25-23). Quarto parziale sempre condotto dai padroni di casa, molto efficaci in attacco e autori di alcune incredibili difese, fino al 25-19 che conclude l’incontro.

ENI VOLLEY PODENZANO-ARDAVOLLEY CADEO 3-0

(25-16, 25-21, 25-14)

BFT BURZONI-ENERGY PARMA 3-2

(21-25, 25-18, 25-18, 19-25, 16-14)

SIAB RIVER-JOVI VOLLEY 1-3

(25-22, 14-25, 20-25, 17-25)

GALAXY COLLECCHIO-EMMEZETA TEAM 03 3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(20-25, 25-21, 25-23, 16-25, 15-9)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento