rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Volley C e D

San Paolo e Team 03 non soffrono di vertigini

Le due squadre piacentine rimangono al comando in Serie C maschile e in Serie D femminile. Il River superato solo al tie break, gli ultimi due punti del Team 03 arrivano per mano di Angelica Subona, prodotto del vivaio classe 2007

A Modena il San Nicolò incassa una nuova sconfitta, questa volta per mano della Lycos Torrazzo. I piacentini giocano la loro partita cercando quella continuità finora mancata; il primo set è molto combattuto con la squadra di casa sempre avanti di due-tre punti fino al 20-18. Da qui inizia un'altra partita, prima la squadra di Bastiani recupera lo svantaggio, poi passa avanti e per due volte ha in mano la possibilità di chiudere il set, ma un errore di troppo in battuta apre la via alla vittoria della squadra ospite.

RISULTATI E CLASSIFICHE SERIE C E SERIE D MASCHILI E FEMMINILI

Nel secondo set San Nicolò parte bene, mette sotto pressione gli ospiti in battuta e con dei buoni attacchi raggiungendo il punteggio di 10-4, ma gli avversari non ci stanno e, punto dopo punto, recuperano. Un errore arbitrale apre le porte al Torrazzo che si aggiudica anche il secondo set.

Nella terza frazione la Phaserem si scrolla di dosso le tensioni e le paure e gioca finalmente a testa alta dominando il set dal primo all’ultimo punto. Nel quarto succede il contrario, è la squadra ospite che sfodera la miglior prestazione della serata mettendo in difficoltà la ricezione e la difesa degli ospiti, aggiudicandosi meritatamente set e partita.

La Phaserem è apparsa in recupero, in campo si sono viste buone cose da parte di tutti i reparti, mancano ancora la continuità e l’intesa che permetteranno di amministrare al meglio il gioco.

LYCOS TORRAZZO– PHASEREM SAN NICOLO’ 3-1

(27-25, 25-22, 22-25, 25-15)

PHASEREM SAN NICOLO’: Baggi 1, Belfanti 2, Bonomi 12, Bozzoni 10, Delfanti 3, Longinotti 11, Mann 11, Merigo 2, Molinaroli 12, Liberi Bastiani S. Pescarolo N.E. Dallavalle. All. Bastiani

San Nicolò-4

LIBERTAS STERILTOM-CORLO SASCO 3-0

(25-19, 28-26, 25-15)
LIBERTAS STERILTOM: Capra,  Pontoglio 1, Bertuzzi 3, Fiorentini 8, Vitelli 9, Zangrandi 11, Bassani 14, Scrivo,  Gilioli (libero) n.e. Mazzoni,  Delorenzi,  Soavi.  Allenatore: Capogreco.  Dirigente Accompagnatore: Sichel. 
Continua la serie positiva della Libertas Steriltom nel campionato regionale di serie C maschile. Sette gare disputate ed altrettante vittorie; anche sabato, tra le mura amiche del PalaGambardella contro la temuta formazione modenese del Corlo Sasco, i ragazzi di Capogreco pur senza brillare incassano i tre punti che li mantengono al vertice della classifica.

La Libertas Steriltom scende in campo con Capra in regia, Bassani opposto, Vitelli e Bertuzzi al centro, Zangrandi e Fiorentini di mano con Gilioli libero. Inizio del primo set combattuto fino al giro di boa quando i biancorossi spingono sull'acceleratore chiudendo in scioltezza 25 a 19. Il secondo parziale è assai più incerto.  La reazione degli ospiti non si fa attendere e complice qualche sbavatura in ricezione di troppo dei padroni di casa portano il Corlo Sasco ad avere più occasioni per chiudere il parziale. A questo punto emerge la vera forza della Libertas Steriltom, che sotto 23 a 18 riesce ad impattare sul 25 pari e chiudere poi con il punteggio di 28 a 26. Nel terzo set, dopo la paura del parziale precedente, i biancorossi spingono a mille e così facendo non c'è più storia. Corlo esce definitivamente dall'incontro ed i piacentini chiudono in scioltezza 25 a 15. Da segnalare l'ottima prova del veterano Vitelli sempre preciso a muro ed assai efficace in attacco, buona anche la reazione di tutta la squadra capace di uscire da momenti bui col gioco e con la tanta esperienza a disposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo e Team 03 non soffrono di vertigini

SportPiacenza è in caricamento