Volley C e D

Le squadre piacentine sanno solo vincere: sorridono Carpaneto, Miovolley, Libertas e Piace volley

Giornata da incorniciare per le formazioni della nostra provincia impegnate in Serie C. Nella Coppa Italia di Serie D esordio con successo esterno per il gruppo di Corraro

La formazione del Piace Volley, vincente all'esordio in Coppa Italia

Altro gran risultato casalingo del Savi Italo Carpaneto che dopo 2 ore e 20 di battaglia conquista un prestigioso successo a scapito delle modenesi del Moma Anderlini, una delle società più blasonate del panorama pallavolistico regionale. Il successo fa il paio con quello già conquistato due settimane orsono a scapito dell’Inzani Parma, un’altra tra le maggiori pretendenti al salto di categoria; tutto questo a conferma di quanto differente sia il rendimento delle rossonere tra le inviolate mura amiche rispetto a quello sino ad ora mostrato in trasferta.

Coach Sagliani schiera in partenza il sestetto composto da Scapuzzi al palleggio, Ajolfi opposto, Cenci e Borella in banda, Bulla e Rasparini al centro, con Pini a presidiare la seconda linea. Il set iniziale vede un avvio deciso da parte delle giovani modenesi, che sembrano non denotare punti deboli, estremamente decise e potenti in attacco e precise in seconda linea, con le rossonere locali che pur non demeritando, faticano a reggere il ritmo imposto dalle avversarie che comandano a metà set con un rassicurante 9-16, vantaggio che sarà preservato sino al termine senza grossi problemi. Già a partire dal secondo parziale, le carpanetesi inviano chiari segnali di ripresa, con le ospiti che mantengono alto il livello di gioco, ma con le rossonere che stavolta ribattono colpo su colpo. Si giunge così ad un 16-15 a metà set e a questo punto il Savi Italo alza ulteriormente il livello difensivo e, limitando al massimo gli errori, scava un break per poi chiudere sul 25-20.

Il terzo set, parte e si sviluppa sulla falsariga di quanto visto nel parziale precedente e grazie ad una prestazione davvero di primo livello sia in prima che in seconda linea le padrone di casa sovrastano le ospiti cui iniziano a mancare i riferimenti. Una serie impressionante al servizio di Scapuzzi manda in tilt la ricezione avversaria, il divario poi aumenta ulteriormente sino al 25-13 finale.

Carpaneto volley 2021-3

Match che riparte quindi sul 2-1 e vede uno sviluppo in fotocopia rispetto al precedente, con le piacentine che sembrano ormai viaggiare con grande sicurezza, ma quando il punteggio recita addirittura un 21-16 e si comincia ad intravvedere il gran risultato, parte la reazione violenta di una Anderlini davvero mai doma che recupera punto su punto sino a portarsi sulla parità (24-24) , con le locali che nel frattempo sprecano purtroppo un match point sul 24-23. Si conclude così in un intensa alternanza di vantaggi, ove entrambe le squadre hanno le proprie chance, ma sono poi le modenesi ad avere il guizzo decisivo chiudendo sul 28-26.

Nel tie break le ragazze di coach Sagliani riprendono le redini del gioco e scavano un gap (10-7 e 12-8) che conservano con grande grinta ed attenzione chiudendo il parziale sul 15-9, senza lasciare spazi alla rimonta ospite.

SAVI ITALO CARPANETO-MOMA ANDERLINI 3-2

(14-25, 25-20 , 25-13 , 26-28, 15-9 )

SAVI ITALO CARPANETO:  Cenci 9, Bulla 12, Ajolfi 10, Orsi, Scapuzzi 8, Borella 8, Rasparini 10, Periti 1, Marzolini, Pini (L1), Ghioni, Del Grosso. All. Sagliani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le squadre piacentine sanno solo vincere: sorridono Carpaneto, Miovolley, Libertas e Piace volley

SportPiacenza è in caricamento