menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il San Nicolò, autore dell'impresa di giornata

Il San Nicolò, autore dell'impresa di giornata

Impresa del San Nicolò grazie a Bastiani, "ex" libero da 16 punti

Lo specialista della seconda linea viene schierato da centrale ed è il miglior realizzatore della squadra. Una Libertas rimaneggiata supera Ravazzini; i Cappuccini proseguono la marcia trionfale

SERIE D MASCHILE – girone A - 19a giornata

LIBERTAS STERILTOM-RAVAZZINI IMPIANTI ELETTRICI 3-1

(25-20, 25-21, 22-25, 25-15)

Libertas Steriltom: Giordano 11, Pontoglio 9, Capra 6, Filippi, Ricordi 9, Delorenzi 14, Taglia 2, Garilli 11, Rossi, Garlaschelli, Macchetti 8, Fidone (L). All.: Luca Feroldi

Importantissimo successo interno per una rimaneggiata Libertas Steriltom contro il Ravazzini Impianti Elettrici (28) che vale il secondo posto solitario a quota 45, con una lunghezza di ritardo sull'Inzani Parma (vittorioso contro Il Container Piace Volley) e tre di vantaggio sul Bfc San Martino, caduto in casa contro il Finestra 2000 San Nicolò. La squadra di Luca Feroldi è brava ad approfittare a distanza proprio dello stop dei reggiani, ovviando alle emergenze di formazione e riuscendo a conquistare in modo autoritario i primi due set e in maniera netta il quarto, dopo che nel terzo gli ospiti avevano riaperto i giochi.

BFC SAN MARTINO - FINESTRA 2000 PSN 1-3

(25-16, 22-25, 22-25, 19-25)

Finestra 2000 PSN: Molinaroli 12, Carnevali 6, Bozzoni 13, S. Bastiani 16, Scrivo 4, Fugazza 9, Merigo 3, Perelli. All.: F. Bastiani, 2° all. Lamberti.

Impresa della Finestra 2000 San Nicolò che espugna la “Bombonera” di San Martino in Rio, a domicilio della seconda in classifica costringendola alla prima sconfitta casalinga del campionato. In una serata in cui il pronostico sembrava chiuso per i piacentini, complice anche una situazione di emergenza che vedeva le assenze di Bori e Rossi, con Carnevali in recupero da un infortunio, coach Bastiani schiera in partenza la diagonale Scrivo-Bozzoni, Molinaroli-Fugazza di banda, Carnevali-S.Bastiani al centro, rinunciando al libero, inserendo poi nel corso della partita Merigo al palleggio e Perelli di banda. Dopo un primo set, complice anche l’assetto inedito, indirizzato rapidamente a favore dei padroni di casa, che chiudono 25-16, pian piano gli ospiti riportano l’inerzia della partita dalla propria parte, sorprendendo un po’ i reggiani che forse pensavano di aver messo l’incontro in discesa, vincendo in sequenza i tre set successivi ed ottenendo 3 punti fondamentali in chiave playoff. Da sottolineare l’incredibile prestazione di Stefano Bastiani, normalmente libero della squadra, schierato come centrale per esigenze di formazione, che fa registrare un clamoroso tabellino di 16 punti.

CIRCOLO INZANI PARMA-IL CONTAINER PIACE VOLLEY 3-0

(25-13, 25-9, 25-14)

Il Container Piace Volley: Baggi, Bisi, Boiocchi, Fermi, Galibardi, Mann, Martinelli, Micheli, Mosconi, Perelli (L), Premoli. All.: Giovanni Gazzola

CLASSIFICA: Circolo Inzani Parma 46, Libertas Steriltom 45, Bfc San Martino 42, Eureka Vp Volley 3.0 39, Finestra 2000 San Nicolò 39, Baganzola 37, Punto Immagine Rubiera 29, Ravazzini Impianti Elettrici 28, Busseto Volley 23, Brv Zare Prototipi 22, Pieve Volley 12, Il Container Piace Volley 9, Vaneton Interclays 7, Volleytricolore Reggio Emilia 6.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento