Questo sito contribuisce all'audience di

Impresa della Castellana, sconfitta la capolista. VIDEO

In Serie D femminile non ne approfitta il Carpaneto, al secondo stop consecutivo. Prosegue la marcia trionfale di Busa e Fun Food in Serie D

La rosa al completo della Castellana

L’impresa di giornata è della Castellana, che in Serie D femminile mostra il disco rosso alla capolista Coop Nordest sconfitta 3-2. Non ne approfitta il Carpaneto, fermato per la seconda volta consecutiva nello scontro diretto fra seconde in graduatoria e che deve cedere il ruolo di damigella all’Inzani.

Continua invece la marcia trionfale delle piacentine in Serie C femminile, con la Busa sempre al comando e il Fun Food San Giorgio alle spalle, distanziato di sei lunghezze.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 18a giornata

Libertas Steriltom PC-Volley Castelvetro MO 2-3 (25-19, 19-25, 25-17, 23-25, 9-15)

Mineraria di Boca Magreta MO-Fun Food San Giorgio PC 1-3 (25-21, 8-25, 16-25, 20-25)

Us Rubierese Volley RE-Us Arbor Interclays RE 3-2 (20-25, 16-25, 25-18, 25-19, 15-8)

Tirabassi e Vezzali RE-Energy Volley PR 1-3 (26-28, 25-18, 27-29, 22-25)

Piluvia SC Parma PR-Centro Volley Reggiano RE 3-1 (25-17, 22-25, 25-22, 25-22)

Gem Cappuccini PC-Grissin Bon Gio Volley RE 1-3 (19-25, 25-21, 18-25, 23-25)

Busa Trasporti PC-Liu Jo Tironi MO 3-1 (25-21, 25-20, 17-25, 25-18)

Classifica: Busa Trasporti 50, Fun Food 44, Tirabassi e Vezzali 35, Centro Volley 34, Us Arbor 34, Grissin Bon 29, Sc Parma 29, Rubierese 27, Castelvetro 22, Liu Jo Tironi 22, Magreta 20, Energy Parma 18, Libertas 9, Cappuccini 5. 

Busa Trasporti -Liu Jo Tironi 3-1

(25-21, 25-20, 17-25, 25-18)

Busa Trasporti: Rocca 5, Scarabelli 14, Camillinha 14, Nedeljkovic 9, Cobbah 6, Cappellini 8, Bulla 6, Macedo (L), Cricchini (L2). NE: Cornelli, Maloberti, Markovic, Allegretti. All.: Cornalba-Chiodaroli

Alla Busa servono quattro set per avere ragione delle modenesi della LiuJo Tironi, arrivate a Gossolengo con il desiderio di non rendere per nulla la vita facile alle padrone di casa. Padrone di casa che schierano titolari Wendy e Macedo e che vedono una Bulla in gran spolvero a servizio. Le ospiti provano a restare in scia, passano anche in vantaggio, ma cedono nel finale sotto i colpi da biliardo di Camillinha. Nel secondo parziale sale in cattedra Wendy con due mani fuori mentre il muro di Nedeljkovic è sempre efficace: tanto basta per aprire le porte del terzo set, il più vibrante del pomeriggio. LiuJo passa avanti sin dalle prime battute: le biancoverdi non si scompongono e riducono il gap ma le modenesi allungano nuovamente nel finale fissando il conto set sul 2-1. Il quarto parziale sembra affare della Busa che apre con un ace di Rocca e macina punti con i soliti martelli. Le ospiti si rifanno sotto con grande caparbietà ma la Busa, complice anche il grande impatto sulla gara di Cappellini, ritrovano solidità e chiudono con il quinto punto di Rocca, tra le protagoniste della serata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mineraria di Boca Magreta -Fun Food San Giorgio 1-3

(25-21, 8-25, 16-25, 20-25)

Fun Food San Giorgio: Perini 7, Brigati 17, Fava 13, Facini 9, Alletti 15, Zambelli 10, Testa (L); Cavi, Arfini, Tonna, Gorra. All.: Papotti, assist. Magnani

Il Fun Food porta a casa da Magreta tre punti preziosi e consolida il secondo posto in classifica. La partita inizia in salita per le ragazze di Papotti che si trovano di fronte una squadra grintosa e bisognosa di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione in cui naviga. La sosta sembra non aver giovato alle piacentine che soffrono in ricezione, commettono troppi errori in attacco e a muro, dove per ben cinque volte incappano nell’infrazione di invasione. Sotto di un set però c’è la reazione immediata. Dal secondo parziale infatti si rivede il Fun Food cui eravamo abituati e per le padrone di casa tutto si fa più complicato. Una volta ristabilite le gerarchie, nel quarto parziale le piacentine sono brave e pazienti a spegnere le velleità del Magreta, che fino al 19-17 a proprio favore cova la speranza di riuscire ad allungare la partita e di muovere la propria classifica. Ma lo sprint finale del San Giorgio non lascia scampo alle modenesi.

Libertas Steriltom-Volley Castelvetro 2-3

(25-19, 19-25, 25-17, 23-25, 9-15)

Libertas Steriltom: Fava, Pilloni, Bracchi, Fantini, Orsi, Giorgi, Pontini, Periti, Marcato, Paris, Gogni, Arbasi. All.: Capra

Beffa interna al tie break per la Libertas che cede di fronte al Castelvetro, deciso a conquistare punti per la salvezza matematica. Le ragazze di coach Matteo Capra, penultime a 9 e lontane una dozzina di lunghezze dalla zona tranquilla, subiscono la rimonta delle modenesi nel quarto set, deciso allo sprint, e nel quinto, nel quale invece non c’è storia.

Gem Cappuccini -Grissin Bon Gio Volley 1-3

(19-25, 25-21, 18-25, 23-25)

Gem Cappuccini: Moscarelli, Boneschi, Ussi, Nartelli, Dabrowska, Pini, Picco (L), Vitali, Racano, Capelli, Zangrandi, Palazzina (L). All.: Cremonesi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sconfitta casalinga per i Cappuccini contro le reggiane della Grissinbon Giovolley, seste a quota 29. Le ragazze di Cremonesi, ancorate all’ultimo posto a 5 punti, pareggiano i conti nel secondo parziale ma nei successivi due lasciano spazio alle ospiti, che chiudono la pratica senza grandi problemi.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento